Ciao a tutti e un grazie anticipato a chi vorrà darmi qualche consiglio.

Devo realizzare un impianto di riscaldamento a radiatori con distribuzione ad anello a ritorno inverso.
Per intenderci ci saranno due tubi multistrato diametro 26 che corrono sul perimetro della casa, murati al livello del battiscopa o poco sopra, con Tee di derivazione diametro 16 per ogni radiatore.
So che non è una soluzione tra le più ortodosse viste la presenza di raccordi sottotraccia ma questa è l'unica maniera possibile in questo specifico caso.

Non essendo in possesso di una pressatrice mi chiedevo se, secondo la vostra esperienza, i raccordi "Multi-Fit" di ITAP ( http://www.itap.it/s...LTI-FIT_ita.pdf ) o "Safety-Pol" di AQUATECHNIK ( http://www.aquatechn...p?ID_PRODOTTO=1 ) potrebbero andar bene in questo caso o se è comunque necessario andare su raccordi a pressare per stare tranquilli.

In quest'ultimo caso vedo una enorme differenza di prezzo tra i vari sistemi di pressatura.
Al di la del noleggio dell'attrezzatura che forse rimane la soluzione giusta, ho visto che ci sono pressatrici manuali con ganasce dal profilo TH 16-20-26-32 ad un prezzo molto accessibile.
Il produttore dovrebbe essere tedesco (tale NTA) e la pinza è disponibile anche in grossi noti magazzini, metto l'immagine direttamente per non mettere alcun link commerciale:


Qualcuno l'ha mai provata o sa dirmi se queste pressatrici con questo genere di matrici sono affidabili?

Grazie a chi mi vorrà dare qualche consiglio!
Ciao