Buonasera,

sono proprietaria di un immobile, unica abitazione. Ho fatto realizzare 3 impianti idrosanitari distinti in previsione di dividere casa in 3 appartamenti.
Questa la situazione:

- il primo impianto con la prima caldaia serve parte del piano terra
- il secondo con la seconda caldaia serve la restante parte del piano terra
- il terzo con annessa caldaia serve il primo piano

Ogni caldaia ha una potenza termica di 24kw

Pertanto la certificazione di conformita' deve essere distinta per ogni impianto o si puo' fare unica certificazione segnalando le 3 zone distinte ?
Dato che sono tre impianti distinti non si somma la loro potenza termica giusto ?