annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problematica impianto bitubo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problematica impianto bitubo

    Salve a tutti
    Vi sottopongo un problema.
    Ho recentemente ristrutturato casa e l'idraulico mi ha installato un impianto bitubo con termosifoni e valvole termostatiche. Caldaia a gas a condensazione.
    Da sempre ho problemi che gli ultimi termosifoni fanno fatica a scaldare.
    Recentemente con l'aggiunta di un termosifone mancante mi sono accorto che 5 su 9 termosifoni hanno le valvole bitubo con la mandata invertita e la termostatica sul ritorno.
    Puo essere un problema? Come posso in caso sistemare? Montare valvole monotubo reversibili senza termostatica? Cerco consigli.

  • #2
    Quanto grande l'impianto?

    Se chiudi i termo che funzionano quelli 'problematici' partono?

    Questo genere di problema di solito non tanto dovuto alla mandata invertita (problema che ci sarebbe in caso del monotubo), ma di equilibratura e/o scarsa prevalenza della pompa. Valvola e detentore non sono 'direzionati'. Anche io in casa ho un termo 'invertito, ma funziona regolarmente

    Controlla, se ti hanno messo delle valvole con 'pretaratura' che siano calcolate opportunamente per il delta-p e per la portata del singolo termosifonel, un idraulico poco accorto potrebbe non aver fatto la pretaratura.

    Secondo me la soluzione pi semplice cambiare le valvole con valvole con pretaratura e delta-p costante (tipo caleffi dynamical), inserendo per ogni termosifone solo la portata necessaria senza bisogno di calcoli e/o di sapere le lunghezze dei tratti di tubo.

    Se non hai voglia di cambiare tutte le valvole, allora fai cos: (spegni la caldaia) chudi i detentori dei termo finch non raffreddano, quando sono freddi li riapri tutti di 1/2 giro e accendi la caldaia aspetti (un'ora) che si scaldano bene, sui termo che si scaldano bene non intervenire pi, quelli che non sono tutti caldi apri di un altro 1/4 di giro e aspetta un paio d'ore, se si sono scaldati bene, ok, altrimenti dai un altro 1/4 di giro.

    Se alla fine arrivi a un certo punto che i termo funzionano bene tutti allora era solo un problema di equilibratura, se arrivi ad avere pi termo col detentore tutto aperto ma che comunque non scaldano bene, allora la pompa non abbastanza potente.

    Commenta


    • #3
      Grazie per la risposta.
      L'impianto lungo circa 24 metri e corre sul soffitto del piano terra. Ha le calate su 3 termosifoni al PT e i T per ogni termosifone al piano primo cioe altri 6 termosifoni. Tutti i termosifoni hanno valvole Far bitubo con valvola termostatica. 2 termosifoni al piano primo hanno la mandata invertita e anche i due scaldasalviette.
      Cosi fatto l'impianto:
      PT
      1 scaldasalviette valvola far bitubo mandata invertita e termostatica sul ritorno.
      1 H1800 3 colonne 16 elementi con valvola monotubo bidirezionale senza termostatica e mandata invertita
      1 H1800 3 colonne 14 elementi con valvola mono/bitubo con mandata invertita e senza termostatica. Valvola settata su bitubo

      Piano Primo
      3 termo H600 4 colonne 24 elementi. Tutti con far bitubo e termostatica. Uno con mandata invertita
      1 H2000 3 colonne 12 elementi con valvola monotubo bidirezionale e mandata invertita con termostatics sul ritorno.
      1 scaldasalviette con far bitubo e mandata invertita con termostatica su ritorno.
      1 H2000 2 colonne 10 elementi con far bitubo e termostatica.

      Casa 90mq per piano. Piano terra open space 80mq con aiuto stufa a pellet.

      Tutti i detentori sono aperti.

      Commenta


      • #4
        Quali sono quelli che non scaldano?

        Comunque se hai dei termo collegati con valvola monotubo, quella non pu essere invertita, in quel caso s che il termo ha diritto a non scaldare... Perch questo abuso di valvole monotubo su un impianto a due tubi?

        Fossi in te prenderei a legnate l'idraulico che ha fatto un poccio simile (se vero che ha fatto un impianto a collettori e non ha invece fatto un monotubo)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da DavideDaSerra Visualizza il messaggio
          Quali sono quelli che non scaldano?

          Non scaldano gli ultimi 2 ossia un h600 24 elementi al piano primo e un H1800 14 elementi al piano terra. Sono gli ultimi due del circuito.

          Comunque se hai dei termo collegati con valvola monotubo, quella non deve essere invertita, in uqel caso s che il termo ha diritto a non scaldare
          I 2 con monotubo invertita scaldano molto. Sono i primi. Purtroppo scelta dell' idraulico che motiva dicendo che non influisce sul funzionamento

          Commenta


          • #6
            I primi di cosa?

            Di all'idraulico che tu hai diritto alla garanzia, che l'impianto non funziona a dovere e che te lo sistemi. Se ha fatto una schifezza non colpa tua.

            Commenta


            • #7
              I primi nel circuito. Come spiegavo ho 24 metri circa di bitubo e ogni tot metri c una calata o una salita per i termi o del piano primo o del piano terra sia per la mandata che per il ritorno.

              Commenta


              • #8
                Se c' un circuito allora l'impianto monotubo, un impianto bitubo ha un collettore centrale a cui si attaccano tutti i termo.

                (da ogni termo escono comunque 2 tubi, sia nel sistema standard che nel monotubo)

                Si chiama monotubo perch un tubo che passa per tutti i termo (termo in serie), in un bitubo i termo sono tutti in parallelo, ma ad ogni termo arrivano comunque due tubi distinti.

                Se non hai un collettore, allora la porcata sono i termo collegati in mobo 'bitubo' che chiudono l'acqua a tutti quelli che vengono dopo (e magari le valvole monotubo mal tarate).

                Commenta


                • #9
                  Purtroppo no. un bitubo con un circuito la cui mandata e ritorno terminano nell'ultimo termosifone.

                  Commenta


                  • #10
                    Disegnino please! (anche su carta poi fai la foto col cell).

                    Se hai l'impianto a 'bus', allora devi fare quello che ti ho detto sui detentori e togliere assolutamente le valvole monotubo (se senza detentore) e sostituirle con valvole dotate di detentore, perch ti fanno passare tutta la 'portata' sui termo su cui sono collegati non lasciando acqua ai successivi oppure, se presente, regoli il detentore inserito nel corpo valvola stesso.

                    Caleffi nella scheda tecnica delle sue valvole monotubo lo spiega:
                    [...]
                    Nella configurazione bitubo pu essere richiesto il bilanciamento del circuito di ogni radiatore mediante lapposito detentore su ogni valvola.
                    [...]
                    questa la scheda delle tue valvole, fossi in te comincerei a impostarle tutte in modalit 'bitubo' (avvitando le viti di bypass), poi a fare le operazioni di bilanciamento sul detentore.

                    Ricorda che lasciare aperto il bypass monotubo (su impianto bitubo) rimanda acqua calda in caldaia non facendola condensare

                    Commenta


                    • #11

                      Commenta


                      • #12
                        Non si vede l'immagine: ri controlla.

                        Comunque si vede nella mail di notifica. S, la topologia la definisco a 'bus' dove il 'bus' passa da tutte le 'fermate' sia in andata che al ritorno. Devi fare la procedura di 'equilibratura' che ti ho detto prima oltre che impostare tutte le valvole monotubo per funzionare a due tubi. Hai chiaramente un impianto squilibrato dove alcuni termo ti 'bevono' tutta l'acqua calda.

                        Il numero di termo non alto, quindi la pompa della caldaia dovrebbe riuscire s enza problemi.

                        Il by-pass mettilo solo ed esclusivamente se 'automatico', se devi collegare 'semplicemente' i due tubi molto molto meglio non metterlo, in caso contrario l'acqua ti scorrerebbe tutta nel bypass anzich nei termo .


                        Se riesci metti anche una foto di come sono state installate le tue valvole monotubo

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da DavideDaSerra Visualizza il messaggio
                          Non si vede l'immagine: ri controlla.

                          Comunque si vede nella mail di notifica. S, la topologia la definisco a 'bus' dove il 'bus' passa da tutte le 'fermate' sia in andata che al ritorno. Devi fare la procedura di 'equilibratura' che ti ho detto prima oltre che impostare tutte le valvole monotubo per funzionare a due tubi. Hai chiaramente un impianto squilibrato dove alcuni termo ti 'bevono' tutta l'acqua calda.

                          Il numero di termo non alto, quindi la pompa della caldaia dovrebbe riuscire s enza problemi.

                          Il by-pass mettilo solo ed esclusivamente se 'automatico', se devi collegare 'semplicemente' i due tubi molto molto meglio non metterlo, in caso contrario l'acqua ti scorrerebbe tutta nel bypass anzich nei termo .


                          Se riesci metti anche una foto di come sono state installate le tue valvole monotubo



                          Scusate la tardanza nel rispondere ma ho preferito farlo una volta apportate alcune modifiche.
                          Ora ho eliminato le valvole monotube e montato dappertutto le bitubo.
                          Ho fatto come suggerito e chiuso tutti i detentori e aperto inizialmente di mezzogiro (praticamente nessun termo si scaldava e la caldaia aveva un temperatura troppo alta, il bruciatore scaldava l'acqua fino a 70 gradi e poi andava tipo in protezione e si spegneva). Ho dato un ulteriore mezzogiro e ho iniziato ad aprire di pi dove scaldavano meno.
                          Il primo problema che riscontro su uno scaldasalviette che ha la mandata invertita con il ritorno e la valvola termostatica sul ritorno.
                          Praticamente il detentore fa molto rumore se lo strozzo. Invece aprendolo di pi il rumore cessa. Questo l'unico termo che ha un circuito separato dal resto dei termosifoni ossia se tutti gli altri sono connessi al circuito di destra, questo l'unico connesso al circuito di sinitra e dista circa 1 metro dalla caldaia.

                          Grazie mille!

                          Commenta


                          • #14
                            Prova a ridurre la velocit della pompa in caldaia (se hai quelle con la pompa 'classica' metti il selettore su II), se dopo avrai stanze fredde, allora apri un po' i detentori specifici, ma non dvresti avere problemi.

                            normale comunque, il termo pi vicino e quindi con pi 'prevalenza residua'. Se la valvola non termostatica (ha la vite e la valvola sotto di vecchio tipo) il fatto che sia sul detentore non importa, se termostatica ti conviene girarla ( un semplice fai-da-te da un'ora )

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da DavideDaSerra Visualizza il messaggio
                              Prova a ridurre la velocit della pompa in caldaia (se hai quelle con la pompa 'classica' metti il selettore su II), se dopo avrai stanze fredde, allora apri un po' i detentori specifici, ma non dvresti avere problemi.

                              normale comunque, il termo pi vicino e quindi con pi 'prevalenza residua'. Se la valvola non termostatica (ha la vite e la valvola sotto di vecchio tipo) il fatto che sia sul detentore non importa, se termostatica ti conviene girarla ( un semplice fai-da-te da un'ora )
                              Gentile Davide,
                              qualora volessi cambiare tutte le valvole bitubo che ho della Far, cosa potrei utilizzare per avere una regolazione automatica della portata per ogni singolo termosifone cosi da non dover regolare manualmente i detentori? Al momento praticamente ho dovuto regolare molti termi con 3 giri e gli ultimi con il detentore aperto completamente per avere un calore quasi uniforme ma ancora non sono soddisfatto.

                              Commenta


                              • #16
                                Montare Caleffi, un loro brevetto e altri, almeno che sappia io, non le producono

                                Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk

                                Commenta

                                Attendi un attimo...
                                X
                                TOP100-SOLAR