annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caldaia Beretta minute green 25 csi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caldaia Beretta minute green 25 csi

    Buongiorno a tutti!! Vorrei chiedervi un parere riguardante il funzionamento della caldaia in relazione all'impianto di riscaldamento radiante. Ho impostato i termostati ambiente della casa a una temperatura di 20.5°; mentre la temperatura di mandata dell'impianto a 31. Ho notato che la temperatura media della mandata (quella scritta sul display) è di 26° e la caldaia attacca per 30 secondi fino a portare la temperatura sui 35° e poi stacca per circa 3 minuti, facendo tornare la temperatura dell'acqua a 26; ripetendo il ciclo in continuazione. Secondo voi è un funzionamento normale? Attendo una vostra risposta! Intanto vi auguro buone feste!! Saluti

  • #2
    funzionamento normale? si, in certe situazioni. Ottimale? no di certo
    Quanti m2 riscaldi?
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      circa 130mq. Cosa vuol dire in certi casi? potresti essere più chiaro? ma cosa potrei fare per migliorare la condizione?

      Commenta


      • #4
        nei casi come il tuo. (soli) 130m2 di massetto da riscaldare con una caldaia con potenza minima di 6kw, se non erro...
        La caldaia va in diretta sul radiante o ci sono disgiuntori idraulici, valvole miscelatrici, pompe di rilancio, altri impianti tipo scaldasalviette ?
        Winter is coming
        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

        Commenta


        • #5
          No, non ci sono altri impianti on pompe si rilancio, la casa è tutta su un piano e la caldaia va in diretta sul radiante. Ma secondo te è stato dimensionato male l'impianto? La caldaia che mi ha installato non è adatta? Grazie per l'interessamento e scusa il disturbo, ma vorrei riuscire a migliorarea situazione. Saluti

          Commenta


          • #6
            La caldaia non è adatta: ha una potenza minima (6kW) eccessiva, quindi deve lavorare in modo poco efficiente.

            Commenta


            • #7
              Però io non capisco una cosa, perchè la caldaia non riesce a mantenere la temperatura di mandata di 30° fino a che i termostati ambiente non sono arrivati alla temperatura indicata? Inoltre l'impianto è tutto nuovo, secondo te c'è comunque un risparmio oppure mi conviene sostituire la caldaia? Se si, quale modello mi consigli?

              Commenta


              • #8
                Il tuo impianto non 'assorbe' quei 6kW prodotti al minimo dalla caldaia, quindi l'acqua sale di temperatura fino al punto in cui la caldaia si spegne per superamento della massima impostata. Non c'è soluzione, o la tieni così o la tiri nella schiena a quel somaro che l'ha scelta per te in quell' impianto.

                Commenta


                • #9
                  Ho capito. Quindi, ricapitolando, con una caldaia con potenza minima adeguata, quando imposto la temperatura di mandata a 30°, io vedrò salire gradualmente la temperatura effettiva dell'acqua sul display fino ad arrivare all'incirca alla temperatura adeguata. In questo caso avrei un consumo più conveniente perché la caldaia evita l'accendi e spengo continuo che sta facendo adesso. Ora sapresti indicarmi più o meno la potenza minima che serve per un impianto di circa 130mq? Grazie ancora per le info. Ovviamente proverò a farmela cambiare dall'idraulico, ma non credo sia facile! Saluti e auguri!

                  Commenta


                  • #10
                    La potenza te la puoi ricavare dai dati attuali: con mandata a 30, quanto tempo passa accesa (producendo 6kW) e quanto spenta (producendo 0kW)? Se è 50-50 ti servono 3kW di potenza minima, se è 25-75 te ne servono 2 e via così.

                    Sopra scrivi 30 secondi on e 3 minuti off, 1/6, cioè ti serve 1kW per avere una mandata media di 26°C e stare bene alle temperature attuali.

                    E comunque ci sono anche le mezze stagioni, in cui dovrai mandare a temperature ancora inferiori, quindi minore la potenza minima, migliore sarà il comportamento del tuo impianto.

                    Considera che gli idraulici se gli parli di potenza minima in genere nemmeno capiscono cosa stai dicendo.. L'unica cosa di cui hanno paura è che il cliente si lamenti perché sta al freddo, rendimento e inquinamento sono concetti sconosciuti.
                    Fai anche acs istantanea con quella caldaia? Nel caso, hai un problema, perché per fare acs istantanea ti serve una certa potenza (in genere 24kW), me per riscaldare ti basta un fiammifero: le migliori caldaie modulano 10:1, quindi sotto i 2kW di potenza minima non scendi.

                    Commenta


                    • #11
                      Si, l'acqua sanitaria è a richiesta, anche se non sono tanto soddisfatto perché quando sono in doccia e spengo e accendo l'acqua per una trentina di secondi viene fredda. il tecnico mi ha detto che succede a causa della lunghezza dei tubi.... speriamo che almeno quello sia vero!! Comunque la prova l'ho fatta, circa 3 minuti spenta e 20 secondi accesa.

                      Commenta


                      • #12
                        Domanda: sei sicuro che la caldaia sia impostata per scendere fino al minimo di 6kW? Magari hai solo un problema di configurazione, già scrivi di mandare a punto fisso con impianto radiante (che è profondamente errato), quindi non ci sarebbe da stupirsi se l'installatore te l'avesse configurata ad minkiam

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Lemans12 Visualizza il messaggio
                          quando sono in doccia e spengo e accendo l'acqua per una trentina di secondi viene fredda. il tecnico mi ha detto che succede a causa della lunghezza dei tubi.... speriamo che almeno quello sia vero!.
                          Se viene fredda per 30" è perché per 30" non ricommuta su acs, la lunghezza dei tubi c'entra solo alla prima apertura della ACS dopo un lungo stop.

                          Commenta


                          • #14
                            Che l'installatore abbia fatto del casino probabilmente è vero, ma cosa intendi con mandare a punto fisso? io non ho la sonda esterna per regolare la temperatura di mandata, ho fatto una media e ho impostato 30°

                            Commenta


                            • #15
                              Intendo che non hai la sonda esterna
                              Considerando che al giorno d'oggi ogni caldaia la gestisce e la installi forse con 50€, non metterla è un grosso errore.

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                Se viene fredda per 30" è perché per 30" non ricommuta su acs, la lunghezza dei tubi c'entra solo alla prima apertura della ACS dopo un lungo stop.
                                infatti, è quello che anche io avevo detto al tecnico, ma lui mi ha liquidato dicendomi che, essendo la produzione di acqua calda a richiesta, tutte le volte che apro e chiuso l'acqua (anche per tempi relativamente brevi, cioè qualche minuto), devo attendere che si riaccenda la caldaia e passa un po di tempo!

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                  Intendo che non hai la sonda esterna
                                  Considerando che al giorno d'oggi ogni caldaia la gestisce e la installi forse con 50€, non metterla è un grosso errore.
                                  Giustissima osservazione, adesso devo capire come controllare la configurazione della caldaia. Secondo te è strano che stia accesa solo per 20 secondi in un impianto da 130mq?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Una guardatina alla configurazione la darei... Strano o no, con tutti quegli on-off quella caldaia ti durerà poco.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      potresti verificare se è possibile diminuire la velocità della pompa circolatore? se si prova ad abbassarla
                                      Winter is coming
                                      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                        potresti verificare se è possibile diminuire la velocità della pompa circolatore? se si prova ad abbassarla
                                        Ho visto che la pompa circolatore é al massimo (100% della potenza) e ci sono 4 livelli; minimo - minimo medio - medio massimo - massimo. Potrei spostarlo su minimo, ma in questo caso come faccio a sapere se ho fatto bene o no?

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                          Una guardatina alla configurazione la darei... Strano o no, con tutti quegli on-off quella caldaia ti durerà poco.
                                          Ho smontato la caldaia e la configurazione è giusta, ho controllato dal manuale installatore. Che il signore mi aiuti!!!

                                          Commenta


                                          • #22
                                            potresti metterla a minimo-medio e vedere se resta accesa di più, andando più piano dovrebbe cedere più caolre al massetto quindi la t di ritorno è più bassa, quindi resta accesa di più... se funziona e riscalda bene l'ambiente abbassa ancora
                                            Winter is coming
                                            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Perfetto, grazie della risposta! Ho letto che per abbassarla a valori bassi bisogna svuotare il circuito di riscaldamento della caldaia e togliere dei bypass; chiamerò il tecnico per farlo. Ero anche intenzionato a metterlo al minimo, la casa è tutta ad un piano e la prevalenza a 4 metri secondo me basta... Te cosa dici? poi se vedo che va in blocco la rialzo!

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Dovrebbe esserci un parametro che indica il tempo minimo tra uno spegnimento ed un'accensione successiva: portalo a 30 minuti almeno; e diminuisci la potenza MASSIMA in riscaldamento (40% basta e avanza) , e/o la pendenza della rampa di riscaldamento, così da prolungare al massimo sia i periodi di on che quelli di off. Così invece di avere 500 riavvii al giorno ne avrai al massimo 50. Di più non puoi fare.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Attenzione col circolatore: tu produci anche acs con quella caldaia, se lo metti al minimo ti può andare in blocco mentre fai la doccia
                                                  E poi non ci credo che non sia già modulante nel 2018..

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                                    potresti metterla a minimo-medio e vedere se resta accesa di più, andando più piano dovrebbe cedere più caolre al massetto quindi la t di ritorno è più bassa, quindi resta accesa di più... se funziona e riscalda bene l'ambiente abbassa ancora
                                                    Praticamente io dovrei trovare il punto in cui la caldaia viaggia alla temperatura di mandata più bassa possibile avendo in casa la temperatura impostata. Praticamente, se ho capito bene, meno si spenge e meglio è?

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Hai capito bene, ma resta il problema di fondo: meno di 6kW quella caldaia non ti può dare, quindi per diminuire gli on-off puoi solo allungare i tempi di off e - come conseguenza- quelli dei successivi on.
                                                      Oppure puoi rassegnati ad avere 35°C in casa

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                                        Attenzione col circolatore: tu produci anche acs con quella caldaia, se lo metti al minimo ti può andare in blocco mentre fai la doccia
                                                        E poi non ci credo che non sia già modulante nel 2018..
                                                        Praticamente ha 4 parametri da impostare; di fabbrica esce con prevalenza a 6 metri. Forse è troppo, ma io non sono in grado di saperlo. Proverò a sentire il tecnico e metterlo ad una velocità congrua tra il riscaldamento e la produzione di acs...

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                                          Hai capito bene, ma resta il problema di fondo: meno di 6kW quella caldaia non ti può dare, quindi per diminuire gli on-off puoi solo allungare i tempi di off e - come conseguenza- quelli dei successivi on.
                                                          Oppure puoi rassegnati ad avere 35°C in casa
                                                          Poveri noi!! Vatti ad affidare a gente che sembra "competente"!!!! Comunque la caldaia sembrerebbe regolare al 30% della potenza massima in riscaldamento (circa 6KW). Sicuramente farò aumentare i tempi tra un'accensione e l'altra, ma facendo così, non rischio di avere freddo avendo la caldaia spenta per parecchio tempo?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da Lemans12 Visualizza il messaggio
                                                            Perfetto, grazie della risposta! Ho letto che per abbassarla a valori bassi bisogna ...
                                                            Hai letto dove ?
                                                            o si cambia da parametri se il circolatore è modulante o con selettore manuale (cacciavite grosso piatto)...
                                                            puoi abbassarla uno step per volta per un paio di giorni e vedere se va tutto bene...

                                                            dovresti anche controllare il parametro che governa il minimo della potenza e verificare se è affettivamente al minimo
                                                            Winter is coming
                                                            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR