annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caldaia che continua a chiamare acqua sanitaria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caldaia che continua a chiamare acqua sanitaria

    Ciao, ho una caldaia beretta exclusive boiler green utilizzata sia per impianto riscaldamento a pavimento e sia per acqua sanitaria. Quando i termostati chiamano la caldaia funziona in bassa temperatura (impostata a 35gradi) quando invece accendo acqua calda (doccia e lavandini) dà priorità all acqua sanitaria interrompendo momentaneamente la linea dell impianto a pavimento. (scusate se non sono preciso ma non sono un tecnico) Il problema secondo me però è che quando stanno chiamando i termostati e quindi sta funzionano il riscaldamento pavimento ogni 3 minuti circa la caldaia inizia a scaldare l acqua sanitaria (impostata a 48gradi) anche se non c'è nessuna chiamata di acqua calda! Per questo ci mette tanto a scaldare in casa xche il riscaldamento a pavimento è continuamente interrotto ogni 3 min.
    Ora ci sono 0 gradi esterni, immagino che la caldaia manterrà l acqua in temperatura nel boiler, xo che venga scaldata ogni 3 minuti mi sembra troppo.
    Preciso che la sonda esterna è stata disattivata xche si era rotta.
    Ma è normale che la caldaia si comporta così?
    Grazie

  • #2
    E' normale che la caldaia dia priorità all'ACS se sente che c'è bisogno di dare ACS (nel tuo caso di ripristinare la T nel boiler).

    Potresti avere boiler che disperde molto oppure una regolazione dell'isteresi del boiler non corretta (ad es: vuol mantenere 50 e appena scende a 49 cerca di ripristinare 50). Cerca di capire come è regolata, ma fatti aiutare da qualcuno se non sai dove mettere le mani per verificare.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

    Commenta


    • #3
      Ciao grazie.
      L acqua sanitaria l ho impostata a 48gradi. Come dici te appena scende a 47gradi si accende la fiamma e la riporta a 48 senza NESSUNA chiamata di acqua calda!
      Questo xo avviene ogni 3minuti solo quando i termostati stanno chiamando e quindi sta andando l impianto a pavimento a bassa temperatura. Se i termostati non chiamano e quindi non si attiva il riscaldamento a pavimento una volta che l acqua sanitaria raggiunge i 48gradi rimane stabilizzata x tanto tempo anche x ore. Quindi, è possibile che quando sia attivo l impianto a pavimento ci sia dispersione e ogni 3 minuti porta l acqua sanitaria a temperatura?
      É normale questo comportamento?
      Ma Il boiler dell acqua sanitaria è lo stesso Dell impianto a riscaldamento?
      La caldaia è a condensazione.
      Ti ringrazio

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Onets Visualizza il messaggio
        Quindi, è possibile che quando sia attivo l impianto a pavimento ci sia dispersione e ogni 3 minuti porta l acqua sanitaria a temperatura?
        É normale questo comportamento?
        Ma Il boiler dell acqua sanitaria è lo stesso Dell impianto a riscaldamento?
        Sembrerebbe di si
        Non credo
        Temo di sì, ma dovresti dircelo tu se è lo stesso boiler! Puoi postare qualche foto dei collegamenti caldaia-boiler?
        Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
        2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

        Commenta


        • #5
          Allego delle immagini con istruzioni collegamenti.
          La caldaia é collegata al modulo connect AT/BT per zona a bassa e alta temperatura.

          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   _20181230_181601.JPG 
Visite: 2 
Dimensione: 1,019.5 KB 
ID: 1967827Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   _20181230_181721.JPG 
Visite: 2 
Dimensione: 1.17 MB 
ID: 1967828Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   _20181230_181746.JPG 
Visite: 2 
Dimensione: 1.25 MB 
ID: 1967829Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   _20181230_181813.JPG 
Visite: 2 
Dimensione: 1.10 MB 
ID: 1967830
          File allegati

          Commenta


          • #6
            Quello che non capisco è se l acqua x la bassa temperatura impostata a 35gradi passa sempre attraverso il boiler Dell acqua sanitaria. Quindi se fossa così se gira acqua a 35gradi di conseguenza si abbassa l acqua sanitaria impostata a 48gradi?. Però è normale che si abbassa di 1 grado ogni 3 minuti?
            La caldaia é esterna all interno di una cabina chiusa.
            Non so se mi sono spegato

            Commenta


            • #7
              Ma no dai, non è possibile che passi nel boiler ACS, sono circuiti separati (e infatti quando sente di fare ACS ferma il riscaldamento).

              Avrai boiler che disperde un po’, e devi regolare il parametro di isteresi, facendo ricaricare non a 47 ma più in basso (ad esempio 42-43).
              PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

              Commenta


              • #8
                Però questa dispersione avviene solo quando parte riscaldamento pavimento a bassa temperatura. Se metto la caldaia in modalità estate (con solo acs attivo) i 48gradi rimangono per ore senza scendere di 1 grado.
                Può essere modulo AB/BT che crea dispersione quando attivo?
                Il parametro di isteresi dove posso modificarlo?
                A questo link c'è il manuale e a pagina 26 i parametri programmabili.
                https://www.google.com/url?sa=t&sour...7BjR8JRMM7Fk62
                Xo non ne capisco molto.
                Ti ringrazio.

                Commenta


                • #9
                  Ciao, dalla seconda pagina del libretto, mi sembra che il ritorno del riscaldamento passa nella serpentina all'interno del boiler (se non passa dallo scambiatore) e nel boiler c'è l'uscita dell'acs. Così il ritorno del pavimento abbassa la t del boiler. Aumentare l'isteresi come suggerisce Sergio, aiuta ad allungare i tempi tra un reintegro e l'altro.
                  Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                  2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

                  Commenta


                  • #10
                    Grazie.
                    Come faccio a cambiare l isteresi?
                    Dal setup della caldaia?

                    Commenta


                    • #11
                      Questi sono i parametri programmabili modificabili dal pannello caldaia.
                      Non capisco qual è il parametro da modificare per l isteresi.
                      Grazie

                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Screenshot_20181231-074706.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 304.2 KB 
ID: 1967838

                      Commenta


                      • #12
                        Dovrebbe essere parametro 14
                        Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                        2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

                        Commenta


                        • #13
                          Ho provato a modificare il parametro 14 del delta bollitore.
                          Era impostato a 5gradi. Ho provato a settarlo a 8 gradi ma non è cambiato.
                          Quando scende di 1 grado l impianto sanitario chiama sempre.

                          Commenta


                          • #14
                            Mi arrendo, lascio spazio a chi è più ferrato, scusa
                            Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                            2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

                            Commenta


                            • #15
                              Provo a dire la mia.
                              Disabilita la funzione S.A.R.A.
                              Tale funzione si attiva automaticamente in modalità inverno di default, ma sembra che sia per la gestione dei termosifoni e non per impianti a pavimento come il tuo, tanto che richiede una T compresa tra 55° e 65° contro il tuo set a 35° e questo potrebbe 'forse' mandare in tilt la sua regolazione.
                              Regolamento: http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao la modalità S. A. R. A. è già disabilitata perchè non ho più la sonda esterna.
                                Giusto per capire nessuno ha una caldaia come la mia o simile con modulo at/bt?
                                Che ogni 3/4minuti in modalità riscaldamento aziona l ACS x tenerlo sempre in temperatura?
                                Cosí almeno capisco se è una cosa corretta e la caldaia funziona in modo regolare.
                                Grazie

                                Commenta


                                • #17
                                  Non è che hai ricircolo acs?
                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    non è che entra in funzione una sorta di ''antigelo'' sentendo la t esterna
                                    Winter is coming
                                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                      Non è che hai ricircolo acs?
                                      Cosa intendi scusa?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                        non è che entra in funzione una sorta di ''antigelo'' sentendo la t esterna
                                        Però il problema non c'è quando il riscaldamento a pavimento non è in funzione. L ACS, se non va il riscaldamento, una volta che raggiunge la temperatura impostata (48 gradi nel mio caso) rimane stabile per tanto tempo. Quindi deduco che ci sia una dispersione quando attivo riscaldamento a pavimento! Però se l ACS e il riscaldamento sono separati non capisco xche c'è questo problema. Il tecnico caldaia mi ha detto che sarebbero da sostituire i cavi dei collegamenti perché sono stati rosicchiati un po' da dei topi o potrebbe essere la scheda da sostituire! Xo non sa neanche lui! È da provare a tentativi

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Verificare la valvola a tre vie? Da quanto scrivi, sembra proprio che ci sia flusso nella serpentina del bollitore quando l'impianto manda al pavimento.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Onets Visualizza il messaggio
                                            Cosa intendi?
                                            Il ricircolo ACS è un anello chiuso in cui circola l’ACS per far sì di averla sempre immediatamente calda al rubinetto, anche nei rubinetti lontani. Ce l’hai?
                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                              Verificare la valvola a tre vie? Da quanto scrivi, sembra proprio che ci sia flusso nella serpentina del bollitore quando l'impianto manda al pavimento.
                                              Dove si trova?
                                              Come faccio a verificare?

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                                Il ricircolo ACS è un anello chiuso in cui circola l’ACS per far sì di averla sempre immediatamente calda al rubinetto, anche nei rubinetti lontani. Ce l’hai?
                                                Dalle foto con le istruzioni che ho inserito riesci a vedere se c'è? Perché purtroppo non ci capisco molto

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Mica è obbligatorio montarlo.... un po’ devi anche saperle le cose di casa tua.... se apri il rubinetto più distante dal boiler devi aspettare per avere acqua calda oppure ti arriva immediatamente?

                                                  Se hai il ricircolo dovresti avere anche un quadro per disattivarlo. Informati....
                                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Se fosse il ricircolo, il problema lo avrebbe sempre, non solo quando il riscaldamento 'chiama'.
                                                    La valvola a 3 vie... in ogni caso per verificare che funzioni correttamente devi far intervenire l'installatore e lui sa qual è.
                                                    Il problema sarà convincerlo a controllare, se sei al caldo e hai acs per l'installatore è tutto ok a prescindere.

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Posta delle foto del bollitore e dei collegamenti alla caldaia.

                                                      Secondo me si sono dimenticati di mettere una valvola unidirezionale sul carico bollitore, questa genera una circolazione 'parassita' quando è acceso il sistema di riscaldamento.

                                                      Servirebbero foto con il percorso il più possibile completo tra caldaia e bollitore.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Credo che lui si riferisca al bollitore nella caldaia
                                                        Immergas Victrix 26 Plus & Inox sol 300 (3,7 m2) x 110 m2 - zona E - 2.559 gg
                                                        2,9 kWp SolarWatt Blue 60P (7x260+4x270) su SE 3000 ( Sud -2°, Inclinazione 12°)

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Top Visualizza il messaggio
                                                          Se fosse il ricircolo, il problema lo avrebbe sempre, non solo quando il riscaldamento 'chiama'.
                                                          La valvola a 3 vie... in ogni caso per verificare che funzioni correttamente devi far intervenire l'installatore e lui sa qual è.
                                                          Il problema sarà convincerlo a controllare, se sei al caldo e hai acs per l'installatore è tutto ok a prescindere.
                                                          Grazie, domani lo chiamo. Potrebbe essere la valvola 3 vie che non chiude bene e quindi fa passare acqua del riscaldamento sul boiler acs abbassando la temperatura?
                                                          Secondo te è normale che ogni 3/4 min la caldaia da modalità riscaldamento si interrompa e inizia a scaldare l acqua sanitaria x altri 3/4minuti (continua così tutto il giorno) ?
                                                          Ti ringrazio

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            No che non è normale! Ma l'installatore cercherà di convincerti del contrario (hai freddo? No. Hai acqua calda? Sì. Quindi cosa vuoi?)

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR