annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Trasformazione impianto da uno a due appartamenti mantenendo caldaia 24kw istantanea

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Trasformazione impianto da uno a due appartamenti mantenendo caldaia 24kw istantanea

    Ciao a tutti.

    sono ormai settimane che cerco una soluzione ma da solo non ce la faccio.

    Sto per acquistare l'appartamento sopra al mio in una casetta bifamiliare.

    Tre anni fa ho rifatto in toto l'impianto del mio alloggio passando da una CT 40kw +35Kw a gasolio / legna (abominevole) ad una normale victrix 24 tt erp, con sostituzione di tubazioni da ferro a ms isolato e di tutti i caloriferi da ferro a Al. Ho installato la sonda esterna (che funziona non come vorrei ma comunque funziona). Acs istantanea diretta sui tubi vecchi, purtroppo non ho potuto rifare la linea perchè alimentava anche l'appartamento sopra ed avrei dovuto rompere tutto, non ci sarei stato con i tempi.

    L'impianto ha consumato meno della metà degli anni precedenti con riduzione della spesa di più del 50% (casa sempre a non meno di 19° in eco e 21° in comfort per circa 7 ore diurne)....e fin qui perfetto tutto, in tre anni ho ripagato l'impianto nuovo solo con il risparmio di combustibile.

    Adesso però vorrei riuscire a riutilizzare la caldaia per riscaldare anche di sopra e fornire acs a tutti, o perlomeno mantenere UNA unica caldaia per i due alloggi, passando nel caso ad una 35KW e aiutare con il solare per acs.

    Per il riscaldamento non credo ci siano particolari problemi visto che quando scaldo la caldaia va in modulazione dopo 3 minuti dalla partenza del crono, al massimo ci metterà un po' di più per andare in temperatura ma non credo, all'epoca facendo i conti mi venivano se non sbaglio 8-9kw di potenza. e' vero che dovrei scaldare il doppio dei metri quadri e che l'altro alloggio è posto sotto la soffitta però farei un isolamento con controsoffitto e lana di roccia o simili che mi servirebbe anche per passare l'impianto di riscaldamento nuovo.

    Detto ciò, i termotecnici qui dicono di lasciar perdere e montare una ulteriore 24kw per di sopra.

    Io però sono testardo e credo di poter risparmiare i costi, ulteriori, di caldaia contatore canna fumaria e manutenzione annuale.

    Ho fatto uno schema in excel, so che non è il massimo, ma è per farmi capire, o meglio per far capire le mie intenzioni.



    Adesso cerco di spiegare il mio ragionamento, se ci riesco:



    Per il riscaldamento ho pensato ad un piccolo volano termico da 100l dal quale mi parte il collettore per i tre rami, uno 1° piano uno 2° piano e uno boiler acs, tutti con circolatore proprio e valvola di non ritorno (o due vie motorizzata ?). Ogni appartamento ha il suo cronotermostato. Il boiler ha la sonda che pilota il circolatore ( e la due vie motorizzata o solo non ritorno). La caldaia sarebbe collegata alla sonda esterna per un minimo di regolazione climatica. Bene, fine del riscaldamento credo.

    adesso un pò più difficile per me, l'acs.

    La caldaia è acs istantanea ma penso che difficilmente sopporterebbe 2 docce e magari una lavastoviglie contemporaneamente quindi l'idea mia è quella di mettere un boilerino doppia serpentina da 300 litri riscaldato dall'acqua tecnica e dal solare in estate (posso mettere fino a 3mq di pannelli in verticale, non il tipo, ma questo ho). La caldaia scalderebbe il terzo superiore mentre il solare il resto.

    L'uscita della sanitaria dal boiler andrebbe comunque nella deviatrice/miscelatrice per verifica ed integrazione alla bisogna (posticipando l'accensione caldaia in acs di quei 10/15 secondi per dare il tempo alla deviatrice di lavorare).

    Quello che forse non ho messo in disegno è il circuito di ricircolo temporizzato dell'acs, necessario visto la distanza del boiler dalle utenze, e soprattutto per il comfort.

    Credo di aver spiegato tutto....nel caso chiedetemi ogni info mancante.



    Ogni suggerimento è apprezzato purchè inerente al mantenimento di UNA caldaia. Quelli che mi dicono di metterne due li ho già valutati.

    Chi mi aiuta e passa per Trieste ha birra e panino pagati!



    Ps: adesso la caldaia sta in appartamento ma proprio al di sopra di un vano tecnico quindi di spazio ne ho molto.
    File allegati
Attendi un attimo...
X
TOP100-SOLAR