annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Baxi duo tec compact

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Baxi duo tec compact

    Buonasera a tutti. Vorrei un aiuto per questo tipo di caldaia baxi duo tec compact. Da un po' di giorni mi scende sempre???? la pressione? e mi da? errore 118 mancanza pressione. La ripristino è tutto ?chiaramente riprende a funzionare. Bastano 2 giorni che ritorna il?? problema. Premetto che non perde da nessuna parte sia impianto che termosifoni. Ora il problema è? cambiato appena vado a ricaricare l'impianto subito? appena carico neanche ad 1 bar mi comincia a perdere sotto la caldaia da un tubetto nero che sembra come ?se sia uno scarico. Alla fine ho chiamato l'assistenza?. Oggi è arrivata e dopo una rapida vista mi ha detto che deve cambiare un pezzo che mi costa più di 230 euro. Allorché gli ho detto di lasciar perdere perché mi è sembrato incerto su quello che aveva detto ed inoltre mi ha anche detto che potrebbe anche lievitare il costo in fase di riparazione. Non mi sembra professionale fare questo tipo di assistenze. Poiché sono un elettronico con esperienza lavorative di oltre 40 anni in vari campi vorrei farmi da solo questa riparazione sia per un motivo economico e sia per non sottostare a questi soprusi. Chi mi può aiutare a capire quale è il problema ed individuare il componente guasto. Se qualcuno di voi ha uno schema esploso di questa caldaia posso indicare da dove esce l'acqua. Comunque è un tubo in plastica nera vicino al tubo? di scarico della condensazione.

    Se mi potete aiutare ve ne sono grato

    Saluti massimo

  • #2
    Dai... proviamo

    Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

    Commenta


    • #3
      Innanzi tutto grazie per la disponibilità e per il tempo che mi ha dedicato. Cercherò di essere rapido. Comunque nel frattempo mi è arrivata la mail del centro assistenza che mi ha comunicato il prezzo della sostituzione del blocco in tecno polimero che dicono sia quello il problema. Voglio premettere una cosa prima che questo tubetto che poi ho scoperto sia un rubinetto di scarico non perdeva ma comunque la pressione scendeva da sola. Presumo che questo blocco in tecno polimero metta in comunicazione le due acque sanitaria e riscaldamento e per un motivo di malfunzionamento la pressione proprio lì si perde. Questo posso capire perché se no dove va a finire? Poi dopo un po' di giorni ha cominciato a perdere proprio da questo tubetto rubinetto di scarico. Ti risulta che si debba cambiare tutto sto blocco in plastica o si possono sostituire i vari pezzi che lo compongono. Tipo sto rubinetto di scarico si potrebbe sostituire solo lui e magari revisionare il blocco se magari ci sono membrane o altro che si possono revisionare.
      Ti ringrazio e aspetto tuo parere
      Saluti

      Commenta


      • #4
        Be baxi è 1 gran caldaia
        io l ho sostituita con Daykin altherna ibrida ma è stata 1 a gran fregatura consuma piu di 1 caldaia normale e consuma 1 mukkio di corrente sono proprio deluso

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Massi76 Visualizza il messaggio
          Be baxi è 1 gran caldaia
          io l ho sostituita con Daykin altherna ibrida ma è stata 1 a gran fregatura consuma piu di 1 caldaia normale e consuma 1 mukkio di corrente sono proprio deluso
          Si vero le baxi sono fatte bene. Ma poi sono le assistenze che rovinano tutto. Sono troppo ingordi e spesso incompetenti....

          Commenta


          • #6
            Il tuo guasto mi sembra molto strano... Non è che come capita spesso ti è andato a far friggere il vaso di espansione e dopo i tuoi ripetuti carichi di acqua per ripristinare la pressione una volta che la caldaia ripristina la temperatura(e espande i liquidi) ti perde la valvola di pressione???

            Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              No non mi sembra questo il problema che conosco bene. È il fatto che il fatto che la pressione che io vado a ripristinare nei giorni dietro dove andava a finire se non perdeva nulla? Solo da 2 giorni che ha cominciato a perdere il rubinetto di scarico da solo. Ho provato anche a stringere meglio ma sembra che non si fermi ma poi nessuno lo ha mai toccato in quanto chi ha mai fatto uno scarico da lì. L'assistenza dice che è da cambiare tutto il blocco in tecno polimero e mi ha chiesto una cifra spropositata 230 euro più Iva. Ma sto benedetto blocco potrebbe essere lui il problema? È lui che controlla le due acque sanitaria e riscaldamento. Forse scambiando lì si va a perdere la pressione? Non si può cambiare qualche pezzo di questo blocco senza fare questa sostituzione costosa? Grazie aspetto tuo parere.....
              Ma poi come si chiama sto blocco?
              Loro assistenza non me lo hanno detto pur facendo il preventivo scritto....... Furbacchioni....

              Commenta


              • #8
                Se è la valvola deviatrice significa che ti va l'acqua del riscaldamento in quella sanitaria... e non è una bella cosa!
                Scusami ma quanti hanni ha la caldaia?

                Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Non saprei dire se il blocco in plastica sia la valvola deviatrice. Comunque sia con queste plastiche hanno rovinato tutto. Fa comodo solo alle industrie e alle assistenze. La caldaia ha appena 6 anni e non è possibile spendere cifre del genere. Nella vecchia casa avevamo una vaillant turboblok che dopo 25 anni ancora fa il suo egregio lavoro senza avere tutti sti problemi.
                  Tornando al discorso baxi domani riapro il pannello è faccio qualche foto per capire meglio.
                  Ti ringrazio e ti tengo informato
                  Saluti

                  Commenta


                  • #10
                    Guarda qua... Il componente A??? DUO-TEC-COMPACT (1).pdf

                    Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #11
                      Si lo avevo trovato anche io. Il blocco in questione è quello con la lettera A a dire della assistenza va cambiato tutto....

                      Commenta


                      • #12
                        Se crepato si... Ma dubito costi come 1/2 caldaia....

                        Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

                        Commenta


                        • #13
                          Penso che se senza dubbi lo cambiano sarà un difetto ricorrente. Ma di preciso come si chiama il pezzo per fare una ricerca in rete del pezzo

                          Commenta


                          • #14
                            Ma poi non riesco a capire come fa la pressione del riscaldamento ad andare nella sanitaria quando l'acqua sanitaria è di gran lunga superiore in pressione. Semmai dovrebbe essere il contrario. Almeno riesco a ragionare in questo modo. Correggimi se sbaglio

                            Commenta


                            • #15
                              Se l'impianto ti perdeva pressione senza gocciolamenti, l'unica possibilità è che l'acqua ti finisse nello scarico della condensa a causa di una perdita dallo scambiatore primario.
                              In nessun caso un problema alla 3 vie ti può far miscelare l'acqua sanitaria con quella tecnica, per inciso: può avvenire solo se ti si buca lo scambiatore secondario.
                              A parte quanto sopra: il gocciolamento evidente che vedi attualmente sembra avere poco a che spartire con il problema originario...
                              Mi rendo conto che è soggettivo, ma la spesa che ti hanno prospettato, se fosse risolutiva, non sarebbe nemmeno malaccio. Considera che ho speso 300€ in autunno per sostituire la scheda elettronica e dopo 4 mesi mi si è bucato il primario: 1000€ di preventivo e ovviamente ho preferito sostituire la caldaia con una nuova. Triste dirlo, ma si tratta di obsolescenza programmata, questi cosi ormai non arrivano ai 10 anni di vita.
                              Guarda caso: ti propongono un'estensione di garanzia decennale, se sottoponi la caldaia alla manutenzione annuale con un centro autorizzato. Fidelizzazione del cliente, certo un po' obtorto collo..

                              Commenta


                              • #16
                                Grazie infinite della bella spiegazione. Alla fine ieri sera ho trovato il ricambio che è un blocco in tecno polimero. Costa circa 59 euro. Ma detto ciò mi sa che gli faccio fare la riparazione mio malgrado all'assistenza in modo che se ci fosse un guasto diverso come tu hai paventato sono affari loro. Spero che vada tutto bene. Ti faccio sapere come va a finire. Comunque il pezzo ha come numero di ricambio 711033600. Se te lo vuoi andare a vedere. Sarebbe stato anche facile farlo ma preferisco in modo se ci sono altri problemi sono cavoli loro. Mi hanno fatto un preventivo e quello io pago. Se hanno preso una toppa se ne fanno carico loro.....

                                Commenta


                                • #17
                                  Eh purtroppo non è come ipotizzi, almeno a mio parere: con la riparazione a 200 e rotti ti risolveranno il gocciolamento. Però se poi per caso ci ho preso, e la perdita di pressione 'silente' ce l'avrai ancora, saranno tutti affari tuoi, loro la garanzia te la devono su quanto ti hanno cambiato.
                                  E nel caso fosse lo scambiatore primario che si è fessurato.. son dolori.
                                  Vedi se riesci a farti mettere per iscritto qualcosa di non equivoco, ma penso proprio che non ci riuscirai.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Infatti se riesco a fargli firmare una dichiarazione che mi risolvono il problema dichiarato inizialmente poi scisso co sta cavolo di perdita. Ti faccio sapere. Grazie ancora della tua collaborazione e solerzia nel seguire una discussione. Fa sempre piacere capire insieme e ipotizzare come risolvere.
                                    Grazie e buona giornata anche se oggi tempo schifoso a Roma....
                                    Ciao

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Scusa se mi permetto ma se ha 6 anni e non vi è certezza del guasto perché non prendi in considerazione di sostituirla in toto (600€ circa) la sostituzione è una volata e dubito che un installatore serio x una sostituzione simile ti prenda più di 200€ e ti tieni la vecchia come pezzi di ricambio... Centralina, scheda, Circolatore, scambiatore ecc. e non ci pensi più


                                      Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Infatti stavo valutando anche questo. Che devo fare domani vengono a fare la riparazione e ci siamo accordati con 150 euro più Iva. Stavolta la riparo ma al prossimo cenno di problema la cambio certamente. Ti faccio sapere domani come è andata.
                                        Ciao e grazie sempre della collaborazione.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ti auguro di risolvere con i 150 se così fosse ci stà...

                                          Inviato dal mio INE-LX1 utilizzando Tapatalk

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Si così mi hanno scritto per mail

                                            Commenta

                                            Attendi un attimo...
                                            X
                                            TOP100-SOLAR