annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio per impianto a pavimento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio per impianto a pavimento

    Buongiorno a tutti,
    vorrei chiedere un consiglio riguardo questa situazione.
    Ho una abitazione esistente su due piani con solai a volta (circa 90 mq sotto e 50 mq sopra, altezza intradosso 5 metri al centro della volta). Devo progettare l’invernale, l’estivo e l’acs. Premesso che la ristrutturazione della abitazione prevede una buona coibentazione dei muri e dei solai esistenti, che tipo di impianto posso fare, tenendo presente che i clienti vorrebbero l’impianto a pavimento?
    Io ho pensato una caldaia a condensazione con l’impianto a pavimento per garantire invernale e acs e dei multisplit per il raffrescamento. Il mio dubbio riguarda il funzionamento dell’impianto a pavimento con altezze così importanti ( e dunque con volumi importanti). Ho letto un po' di documentazione tecnica e ho visto che oltre i 2 metri circa di altezza la temperatura scende. Secondo voi conviene davvero?
    Non voglio usare radiatori perché così andrei a portare l’aria calda in alto e non mi conviene.
    Qualcuno del forum ha uno schema dettagliato di questo sistema caldaia + impianto a pavimento + utenze acs + eventuali scaldasalviette nei bagni?
    Ultima domanda: volendo separare piano primo e piano terra, dal momento che un piano lo si vorrebbe affitare e uno invece sarebbe abitazione, posso gestire le due zone come due impianti separati (sia per imp a pavimento che per acs?)
    Grazie in anticipo per chi mi volesse aiutare

  • #2
    parli di clienti, quindi sei (dovresti essere) un professionista
    e vieni a chiedere in un forum di appassionati !?
    siam messi bene...
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      Ciao Subitomauro, si sono un professionista ma di impianti elettrici. Ho fatto qualche lavoretto di impianti termici ma ancora non ho la pretesa di dire che sono un termotecnico... devo fare la gavetta per intenderci
      per questo motivo volevo chiedere un consiglio agli utenti del forum, visto che qui trovato molte indicazioni da persone che magari sono semplici appassionati ma in questo campo per adesso ne sanno più di me

      Commenta


      • #4
        Ciao
        Fai casa no gas , pdc , radiante e deumidifica a fan coil, boiler acs e fotovoltaico.
        Il tutto dimensionato dopo che hai dati certi delle dispersioni, una volta isolato

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da federico2 Visualizza il messaggio
          Ciao
          Fai casa no gas , pdc , radiante e deumidifica a fan coil, boiler acs e fotovoltaico.
          Il tutto dimensionato dopo che hai dati certi delle dispersioni, una volta isolato
          grazie per la risposta
          purtroppo però il fotovoltaico non lo possiamo inserire (centro storico e regolamenti comunali ostici) e per quanto riguarda la pdc rischiamo di avere un rumore eccessivo che spaventa i clienti...

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR