annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Settaggi caldaia Ferroli così van bene ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Settaggi caldaia Ferroli così van bene ?

    Buonasera,
    appartamento piccolo con 4 termosifoni e 2 termoarredi. Oggi ho trovato la schedadei parametri trasparenti ts ed ho modificato alcuni settaggi. Così vanno bene ?

    Non mi convince quel P29 protezione scambiatore.
    Vorrei che arrivata l'acqua riscaldamento a 55C° il bruciatore si spegnesse e facesse circolare l'acqua fino a quando la temperatura arrivi a 40/42C° per poi riaccendersi il bruciatore e così via di seguito.

    Quali sono i parametri con cui devo fare le prove ?
    Mi date una mano per favore che non sono pratico. Ho solo buona volontà

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   miei parametri caldaia.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 325.8 KB 
ID: 1986202

    Grazie davvero !
    File allegati
    Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.



  • #2
    p12 = 55 ma non ha senso perchè anche con la sonda se sei in classe G o F la T richiesta sarà più alta. R comunque queste regolazioni ti faranno risparmiare poco o nulla.
    Inoltre hai messo dei valori su alcuni parametri che hanno poco senso imho.

    P01 = 1 -> troppo basso imho
    P06 = 6 ??? dovrebbe essere zero.
    P13 = 1 = caldaia morta
    P29 lascialo a zero, è una protezione contro i surriscaldamenti.

    Ripeto, puoi lavorare sulla curva e sulla gestione per provare a risparmiare, ma questi parametri lasciali quanto più vicino a quelli di fabbrica che tanto non ti cambiano nulla. Anzi rischiano di creare malfunzionamento.
    ABITAZIONE : consegnata nel 67, classe G circa 300 kWh/m^2 anno . RISCALDAMENTO : caldaia condensazione a gas metano su impianto a tubi a vista in rame con radiatori in ghisa classici. No raffrescamento. No VMC. No FV.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Lucas2 Visualizza il messaggio
      P01 = 1 -> troppo basso imho
      P06 = 6 ??? dovrebbe essere zero.
      P13 = 1 = caldaia morta
      P29 lascialo a zero, è una protezione contro i surriscaldamenti.

      Ripeto, puoi lavorare sulla curva e sulla gestione per provare a risparmiare, ma questi parametri lasciali quanto più vicino a quelli di fabbrica che tanto non ti cambiano nulla. Anzi rischiano di creare malfunzionamento.
      Grazie davvero per i consigli !
      Ho casa piccola, non coibentata e la caldaia esuberante. Per questo ho ridotto la potenza del bruciatore al minimo e ti assicuro che anche così la Temperatura dell'acqua dei termosifoni va in alto anche quando fuori ci sono 0 C°.

      Ora sistemo i parametri come mi hai consigliato anche se quelli che ho trovato sono della caldaia Bluehelix Twist e non per la mia Bluehelix Tech 25.
      Purtroppo in rete non ho trovato quelli esatti e così per analogia di prodotto forse van bene anche questi (:
      Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.


      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da VecchioGhisa Visualizza il messaggio
        Grazie davvero per i consigli !
        Ho casa piccola, non coibentata e la caldaia esuberante. Per questo ho ridotto la potenza del bruciatore al minimo e ti assicuro che anche così la Temperatura dell'acqua dei termosifoni va in alto anche quando fuori ci sono 0 C°.

        Ora sistemo i parametri come mi hai consigliato anche se quelli che ho trovato sono della caldaia Bluehelix Twist e non per la mia Bluehelix Tech 25.
        Purtroppo in rete non ho trovato quelli esatti e così per analogia di prodotto forse van bene anche questi (:
        Dovresti richiedere il manuale alla ferroli. Comunque controlla P13 perchè a 1 la caldaia non dovrebbe funzionare. Forse ha un altro valore.
        Poi abbasserei P12 a 70. Mandare ad alte temperature non è mai ottimale.
        ABITAZIONE : consegnata nel 67, classe G circa 300 kWh/m^2 anno . RISCALDAMENTO : caldaia condensazione a gas metano su impianto a tubi a vista in rame con radiatori in ghisa classici. No raffrescamento. No VMC. No FV.

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X
        TOP100-SOLAR