Modello sconosciuto valvola di sfiato aria - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Modello sconosciuto valvola di sfiato aria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Marco_71
    ha risposto
    Mah, i suoi 10 anni li ha tutti, sembra strano ma non c'è mai stato bisogno di sfiatarlo prima, e anche ora onestamente non sono sicuro che ci sia aria, è più che altro uno scrupolo.. Il fatto è che ho provato a chiudere valvola e detentore e sembrano entrambi bloccati, per quello non vorrei forzare, comunque proverò (ovviamente con impianto spento da un pò) con un cacciavite largo, procurandomi prima una valvola da 1/2 (o 3/8) da avvitare immediatamente, per evitare di inondare tutto il bagno.

    Lascia un commento:


  • Mjolnir
    ha risposto
    Sotto al tappo c'è senza dubbio una filettatura e al 95% dei casi è da 1/2 " (almeno che il radiatore non sia stato fatto con attacchi particolari, ma dubito). Eventualmente se vuoi fare il lavoro senza chiudere io depressurizzerei l'impianto prima dallo scarico caldaia, per evitare che quei 5-10 litri presenti nel vaso di espansione dell'impianto ti escano in breve tempo dal radiatore quando apri il tappo. Cambi la valvola, e poi ripressurizzi a 1,3-1,5 bar e sfiati.

    Comunque, non dovresti aver grossi problemi a chiudere valvola e detentore, dalla foto non mi sembra così vecchio il radiatore... quanti anni ha?

    Lascia un commento:


  • Marco_71
    ha risposto
    Grazie, quindi posso procedere a svitarlo come se fosse una valvola "normale", il problema con detentore e valvola da chiudere è che sembrano bloccati in quanto non utilizzandoli mai forse si sono incastrati, infatti lo scaldasalviette è molto distante dal collettore e sono entrambi tutti aperti: ho paura a forzarli per la possibilità di creare perdite, eventualmente potrei fare una sostituzione "al volo" senza chiuderli, o rischio di allagare il bagno? Comunque sotto al tappo deve esserci una filettatura senza dubbio, giusto?

    Lascia un commento:


  • Mjolnir
    ha risposto
    Probabilmente l'idraulico al montaggio ha lasciato il tappo un po' svitato, ha fatto sfiatare e poi ha chiuso con pasta e canapa. L'ideale a questo punto sarebbe chiudere valvola e detentore, e poi pian piano svitare il tappo (con un cacciavite grande a taglio) e sostituirlo con una valvola di sfiato (ad occhio il raccordo mi sembra da 1/2"). A questo punto riapri la valvola ed il detentore (segnati il numero di giri quando lo chiudi per mantenere l'impianto bilanciato) e sei sfiati il radiatore dalla valvolina appena montata.

    Lascia un commento:


  • Marco_71
    ha risposto
    Ciao, grazie per la risposta. Dico che è una valvola di sfiato perchè ricordo che l'idraulico, appena montato lo scaldasalviette (diversi anni fa, in fase di ristrutturazione) lo utilizzava per sfiatare, forse con un cacciavite, non ricordo. Sull'altro lato dello scaldasalviette non ci sono valvole. Ma quindi, se non riuscissi a sfiatare questa "valvola", non vorrei fare danni, come devo procedere per cambiarla? grazie ancora, buona giornata

    Lascia un commento:


  • Mjolnir
    ha risposto
    Marco, quella che hai fotografato non mi sembra una valvola di sfiato, ma bensì uno dei tappi di plastica che vengono forniti assieme al radiatore, rimontato dall'idraulico con pasta e canapa! sull'altro collettore hai un tappo / sfiato o è cieco?

    Lascia un commento:


  • Marco_71
    ha iniziato la discussione Modello sconosciuto valvola di sfiato aria

    Modello sconosciuto valvola di sfiato aria

    Buon pomeriggio a tutti, hoClicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200122_100254.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 271.9 KB 
ID: 1986431Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20200122_112605.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 188.6 KB 
ID: 1986432 una domanda da neofita: avrei intenzione di provare a sfiatare lo scaldasalviette, ma non riesco in quanto la valvola di sfiato sembra non permetterlo; allego un paio di foto per consentire a chi volesse di darmi un consiglio su come procedere. Tra l'altro sarei anche intenzionato a cambiarla, sembra di dimensione da 1/2 o 3/8..., come devo procedere, posso provare a svitarla, anche se non ha un profilo esagonale? Grazie a chi volesse aiutarmi. Marco
Attendi un attimo...
X