annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Regolazione mandata caldaia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Regolazione mandata caldaia

    Ciao a tutti, ho fatto installare una Immergas VICTRIX ZEUS SUPERIOR 26 ErP. L'idraulico mi ha settato la temperatura della mandata del acs a 50°. Io la ho abbassata a 37° e ancora per i miei gusti è calda. Volevo chiedere se tenere l'acqua a una temperatura cosi bassa sia controproducente per la condensazione. Non vorrei mai consumare di più che a tenerla più alta.


    Ovviamente ho anche la sonda esterna. La sonda influisce anche su ACS o solo sul riscaldamento? comunque sia devo recuperare il codice di accesso alla caldaia per verificare su che curva è regolata.

    Grazie a tutti
    https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
    Daiking Quad Stylish
    Twingo Z.E. Intens & Cooper S

  • #2
    non è controproducente per la condensazione, anzi...
    37g andranno bene adesso ma in inverno magari dovrai alzarla un po, comunque per quello vedi tu come ti trovi
    la sonda esterna dovrebbe influenzare solo la temp di riscaldamento e non l'acs

    in che zona d'Italia sei ?
    sai com'è? è diverso vivere a SanCandido rispetto a Trapani...per le temperature
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      Alto lago di Garda 100 m.s.l.m. Ti ringrazio molto, si si immaginavo.... Vedrò un po' alla volta di regolarla di conseguenza tanto è super veloce come cosa.
      https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
      Daiking Quad Stylish
      Twingo Z.E. Intens & Cooper S

      Commenta


      • #4
        hai mai provato a prelevare acs a lungo... tipo varie docce consecutive per almeno 20 o 30 minuti...
        acs sempre disponibile ?

        p.s. sono appena passato dalle tue parti (tornavo da vacanza in SanCandido)
        bei posti
        Winter is coming
        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
          hai mai provato a prelevare acs a lungo... tipo varie docce consecutive per almeno 20 o 30 minuti...
          acs sempre disponibile ?

          p.s. sono appena passato dalle tue parti (tornavo da vacanza in SanCandido)
          bei posti

          A grazie,

          oddio, docce consecutive per 20 minuti? non credo che capiti mai.
          Un paio di docce si, ma l'acqua in quel caso andava sempre bene. Comunque la caldaia ha un boilerino da 54litri
          Ultima modifica di Green Way; 14-07-2020, 11:40.
          https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
          Daiking Quad Stylish
          Twingo Z.E. Intens & Cooper S

          Commenta


          • #6
            Se non hai grosse dispersioni nelle pareti 37 è più che sufficiente, controlla solo che quando si accende il bruciatore in caso di acs fatta istantaneamente (cioè quando il boilerino si è freddato) non faccia troppi on-off perché in quel caso ne va del comfort.
            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

            Commenta


            • #7
              suppongo che le caldaie con boilerino integrato non facciano mai acs in diretta come una qualsiasi istantanea ma scaldino sempre il boilerino e le utenze prelevano da li...
              lo scambiatore sarà solo il serpentino nel boiler e non uno scambiatore da 'istantanea'

              altrimenti dov'è i comfort? solo nei primi 3/4 minuti
              Winter is coming
              https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

              Commenta


              • #8
                Sul sito dice che la caldaia si avvale del boiler e del servizio continuo, e infatti è da 26 kW (e c’è anche da 32). Scaldare solo un boilerino da 54 l a me sembra pochino. La mia vecchissima caldaia istantanea aveva un piccolo accumulo da 10 l ma era istantanea.

                Poi magari hai ragione tu.
                PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                Commenta


                • #9
                  se non tiene sempre caldo il boiler che senso ha ?
                  Winter is coming
                  https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                  Commenta


                  • #10
                    Lo tiene caldo.... se può tenerlo caldo. Se consumi tutti i 54 litri non ne hai più e cosa fai? Non rimane che farla in istantanea. Non so se fa così, ripeto......

                    PS EDIT: no, non fa così, dallo schema idraulico ha solo serpentino nel boiler, quindi non è istantanea.
                    Ultima modifica di sergio&teresa; 15-07-2020, 00:03.
                    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                    Commenta


                    • #11
                      appunto, funziona come se avesse un boiler esterno (come la mia)
                      quando la T del boiler scende sotto la T impostata meno isteresi parte a scaldare il boiler tramite la serpentina immersa e con 25kW riesce ad erogare acs per quanto tempo si vuole, con deltaT ragionevole ovviamente
                      Winter is coming
                      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                      Commenta


                      • #12
                        Suppongo che tenga caldi i 54lt del boiler dopodiché funzioni come un istantanea. Diciamo che penso che dovrebbe dare qualche secondo prima l'acqua calda rispetto un istantanea (suppongo)

                        Nel mio caso la caldaia è nel seminterrato e l'appartamento è sito al primo piano, quindi non è proprio istantaneo avere l'acqua calda. Tra l'altro l'impianto è tutto fatto a collettori, non ho nemmeno una derivazione, quindi l'acqua calda deve per forza di cose scorrere per piu metri di tubazioni. ( se viene l'acqua calda dal bidet e poi apri l'acqua della doccia comunque l'acqua riparte dallo sgabuzzino quindi non è proprio istantanea)




                        Per l'appartamento sito al 2° piano invece ho sempre nel seminterrato una caldaia , però è una vaillant exclusive collegata a un solare termico.
                        https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                        Daiking Quad Stylish
                        Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Green Way Visualizza il messaggio
                          Suppongo che tenga caldi i 54lt del boiler dopodiché funzioni come un istantanea
                          una volta esaurito il calore presente nel boiler:

                          Funziona come una istantanea nel senso che non devi aspettare che riscaldi l'accumulo

                          NON funziona come una istantanea nel senso che
                          NON ha uno scambiatore tipo da istantanea
                          NON ha i problemi di mancato comfort di una istantanea tipo
                          variazioni improvvise di temperatura (il boiler fa da mediatore)
                          diminuzione importante del flusso di acs in presenza di prelievi multipli
                          tempi lunghi di risposta dall'apertura rubinetto all'arrivo acqua con T adeguata (il boiler fornisce acs calda prima che la caldaia si accenda)
                          Winter is coming
                          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                            una volta esaurito il calore presente nel boiler:

                            Funziona come una istantanea nel senso che non devi aspettare che riscaldi l'accumulo

                            NON funziona come una istantanea nel senso che
                            NON ha uno scambiatore tipo da istantanea
                            NON ha i problemi di mancato comfort di una istantanea tipo
                            variazioni improvvise di temperatura (il boiler fa da mediatore)
                            diminuzione importante del flusso di acs in presenza di prelievi multipli
                            tempi lunghi di risposta dall'apertura rubinetto all'arrivo acqua con T adeguata (il boiler fornisce acs calda prima che la caldaia si accenda)
                            scusami l'ignoranza, quindi in pratica da piu confort di un istantanea e vista l'esiguità del boiler non dovrebbe neanche incidere drasticamente sui consumi giusto?
                            https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                            Daiking Quad Stylish
                            Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                            Commenta


                            • #15
                              Esatto su tutti i fronti, bravo chi l'ha scelta

                              dimenticavo
                              ha anche il vantaggio che puoi mandargli acqua già tiepida/calda in ingresso (proveniente da solare termico o boiler in autoconsumo o altro) senza problemi...
                              Winter is coming
                              https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                              Commenta


                              • #16
                                Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                Esatto su tutti i fronti, bravo chi l'ha scelta

                                dimenticavo
                                ha anche il vantaggio che puoi mandargli acqua già tiepida/calda in ingresso (proveniente da solare termico o boiler in autoconsumo o altro) senza problemi...

                                La ho scelta io, ma devo dire che è andata di "culo". Ho ristrutturato un piano completo. Di alcune cose ero certo come ad esempio non aver derivazioni sotto caldana ecc, tubazioni riscaldamento in rame eccc e termostati in tutte le stanze. Di altre come ad esempio la caldaia ero un po' titubante. Diciamo che cerano piu propensioni da chi ha fatto l'impianto per mettere un istantanea e un ricircolo a tempo però io ero più propenso per una caldaia con un boilerino piccolo. Poi cerca cerca, visto anche il prezzo non proprio basso sono ricaduto su questa victrix zeus sup. L'unica cosa che mi lasciava un po' perplesso era la parte elettronica, visto il prezzo speravo si potesse avere un controllo remoto come le ultime vaillant ma vabbè amen va bene cosi.

                                Andata bene
                                https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                Daiking Quad Stylish
                                Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                Commenta


                                • #17
                                  mmmm da pensarci.... potrei sfruttare il solare termico dell'altro appartamento ....

                                  Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                  Esatto su tutti i fronti, bravo chi l'ha scelta

                                  dimenticavo
                                  ha anche il vantaggio che puoi mandargli acqua già tiepida/calda in ingresso (proveniente da solare termico o boiler in autoconsumo o altro) senza problemi...
                                  https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                  Daiking Quad Stylish
                                  Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                  Commenta


                                  • #18
                                    lo metti semplicemente in ingresso acqua fredda della caldaia e sei a posto, very easy
                                    Winter is coming
                                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                      NON funziona come una istantanea nel senso che
                                      NON ha uno scambiatore tipo da istantanea
                                      Questo è vero


                                      Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                      NON ha i problemi di mancato comfort di una istantanea tipo
                                      variazioni improvvise di temperatura (il boiler fa da mediatore)
                                      diminuzione importante del flusso di acs in presenza di prelievi multipli
                                      tempi lunghi di risposta dall'apertura rubinetto all'arrivo acqua con T adeguata (il boiler fornisce acs calda prima che la caldaia si accenda)
                                      Questi non sono per nulla detti......

                                      La diminuzione di flusso in caso di prelievi multipli ci può essere comunque, dipende da che portata e pressione di acs si ha.

                                      Tempi lunghi di risposta dipendono unicamente dalla lunghezza del collegamento caldaia-rubinetto, non dal tipo di scambiatore (che nelle istantanee è .... istantaneo .....).

                                      Variazioni di temperatura ci possono essere anche con scambiatore immerso, dipendono unicamente dalla capacità di modulazione dello scambiatore e dall’isteresi impostata. Certamente la presenza di un volano freddo fa da polmone, ma poi nella pratica se devo tirar su da 35 a 37 voglio vedere cosa fa....

                                      Forse non è una grande idea scendere così tanto con un volume così piccolo. Magari 50 è esagerato perché disperdi probabilmente molto, ma 37 mi sembra tiratissimo.
                                      PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Vi ringrazio tutti e due, ho appena iniziato ad usarla, ci sarà tempo per smanettarci con calma , devo invece procurarmi il codice per poter modificare la curva di della sonda esterna per questo inverno ...
                                        https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                        Daiking Quad Stylish
                                        Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                        Commenta


                                        • #21
                                          al di la delle regolazioni che farà nel futuro, magari trova un compromesso a 42 o 44 gradi
                                          direi che @Green Way è in una botte di ferro...anzi no, è in un boiler di inox...che è molto meglio
                                          Winter is coming
                                          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Non amo granché i boiler interni, sono fonte di dispersione perché lo spazio è quello che è .... e dunque anche l’isolamento.

                                            Alla fine mi sa che consumi solo di più per tenerlo caldo.
                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                              Alla fine mi sa che consumi solo di più per tenerlo caldo.
                                              Può essere, monitorerò i consumi "passivi" giusto per rendermene conto, non penso però che sia nulla di drammatico
                                              https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                              Daiking Quad Stylish
                                              Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Metti una mano sul boiler....
                                                PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Ho dato un occhio ai consumi di acs in sette giorni. Tra 2 adulti e due bambini in una settimana il contatore è passato da 34418.14 a 34420.17 m3. Non mi sembra molto anche se è estate.


                                                  La mandata nella misurazione era a 40°, ora concorde con la moglie è a 36°. Lei dice che è ancora un po' altina di un paio di gradi ma x intanto la lascerei così.
                                                  https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                                  Daiking Quad Stylish
                                                  Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    scusa la domanda , quanti anni ha quel contatore gas ?
                                                    Winter is coming
                                                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                                      scusa la domanda , quanti anni ha quel contatore gas ?
                                                      A bohhhh . Perché?
                                                      https://www.pvoutput.org/list.jsp?id=79887&sid=70814
                                                      Daiking Quad Stylish
                                                      Twingo Z.E. Intens & Cooper S

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Temperatura superficiale termosifoni in acciaio

                                                        Buongiorno, sono nuovo del forum.
                                                        partendo dal fatto che ho una casa non isolata e con i termosifoni sottodimensionati, per cui lo scorso inverno è stato un inferno per il non riscaldamento della casa (abito in provincia di Milano), ho provveduto a sostituire i termosifoni esistenti (in ghisa-sottodimensionati) nella camera da letto e nella camere dei miei figli con due termosifoni in acciaio aventi i Watt necessari per la dimensione e il livello di isolamento. Da premettere che ho una caldaia a condensazione di 28 kw, cambiata lo scorso anno, per una casa di circa 140mq disposta su 4 livelli le camere si trovano al terzo dei quattro livelli. I due termosifoni sono collegati tra di loro con impianto monotubo, sullo stesso piano ho un bagno, nel quale ho lasciato il termosifone in ghisa perché riscalda, che è collegato direttamente alla mandata con impianto singolo. Ieri ho acceso la caldaia per verificare la resa e mi si è presentata questa situazione. il termosifone ne bagno ha una temperatura esterna di 50/52°(la temperatura della valvola(???) e di circa 45/47°, il termosifone in cameretta (acciaio di 2.00 m di altezza per 7 elementi da quattro tubi) aveva una temperatura superficiale di 40° (la temperatura della valvola era ugaule a quella della valvola del bagno), il termosifone in camera (1,80 m per 12 elementi da quattro tubi) aveva una temperatura di 36/38° (la temperatura della valvola era di 35/36°). In casa ci sono 11 termosifoni e ad eccezione di quelli delle due camere e del bagno, erano tutti chiusi. la mia domanda è: come faccio ad aumentare la temperatura superficiale dei due termo in acciaio? sostituendo la pompa della caldaia si può ottenere questo risultato?
                                                        Grazie

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Se sono tutti aperti prova a chiudere un po’ quello del bagno, forse la portata si distribuisce male.
                                                          PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            già fatto anche se non so di quanto l'ho chiusa perchè la valvola ha un gioco molto ridotto

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR