annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caldaia Immergas e sonda esterna - posizione e funzionamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caldaia Immergas e sonda esterna - posizione e funzionamento

    Ciao a tutti, possiedo una caldaia immergas hercules mini condensing da tre anni e sono intenzionato ad installare la sonda esterna, vi chiedo a voi esperti due chiarimenti :

    1- va installata realmente all’interno di una scatola per evitare il vento freddo diretto? Ho disponibile solo una parete nord-ovest sempre esposta al vento, dovrei passare un cavo ci circa 10 metri per arrivarci (e devo verificare un punto dove non batte il sole)

    2- posso comunque spegnere l’impianto quando non necessario che la caldaia non lavora, giusto?

    grazie

  • #2
    Le sonde esterne sono sempre fornite di una scatola stagna, che ovviamente non serve per proteggerle dal freddo ma da acqua e umidità....Normalmente i produttori ne consigliano la posa a 2/3 della parete Nord. In ogni caso va posizionato nel posto più freddo possibile, al riparo dai raggi del sole, ma non protetto dai venti, anzi. L'impianto ovviamente lo puoi spegnere quando vuoi, l'unica cosa che ti cambia e che non puoi chiaramente regolare la temperatura dei radiatori ma solo la curva climatica, che deve essere regolata in base alle caratteristiche dell'abitazione
    Quot homines tot sententiae

    Commenta


    • #3
      In che senso a 2/3 parete nord? Posso arrivare ad una parete nord-ovest con cavo esterno di circa 8-10 metri. Controllerò se batte il sole!

      Commenta


      • #4
        Sto anche valutando di acquistare il cronotermostato immergas il quale non spegne mai la caldaia ma abbassa la T di mandata nelle ore “economy” da me scelte e posso modificare la T in casa senza uscire nel sottotetto, anziché la sonda, tu cosa ne pensi? Ho il dubbio però perché ho l’impianto diviso in due zone e non voglio acquistarne due. Se mettendolo nella zona principale mi abbassa la T di mandata nella seconda zona con termostato on-off per me sarebbe perfetto

        Commenta


        • #5
          Ho una Viktrix kw 24 da 12 anni. 4 zone con valvole di zona. Il suo SuperCar (che fa molto di più) in una zona e normali termostati nelle altre zone. Ho dovuto installare la scheda aggiuntiva programmabile per la gestione delle altre zone e . Se vuoi risparmiare sulla sonda esterna ti posso dire come farla autocostruita (che ho montato su altra Immergas 9 anni fa e spero che nel frattempo non abbiano modificato la tipologia, sappimi dire. Ciao

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da g.filo Visualizza il messaggio
            In che senso a 2/3 parete nord? Posso arrivare ad una parete nord-ovest con cavo esterno di circa 8-10 metri. Controllerò se batte il sole!
            Intendo che se la casa è alta 9 mt, la sonda va posta a 6 metri (2/3). La sonda esterna comunque non è una alternativa al comando remoto, normalmente è il componente essenziale per la gestione climatica, mentre la sonda interna (che dovrebbe essere integrata con il comando remoto) serve a 'correggere' l'impostazione della temperatura di mandata in base al dT ambiente impostato, che può variare in base a fattori vari: irraggiamento solare, finestre aperte, fonti di calore secondarie, ecc.

            Inviato dal mio SM-N960F utilizzando Tapatalk
            Quot homines tot sententiae

            Commenta

            Attendi un attimo...
            X
            TOP100-SOLAR