Buongiorno ho un appartamento di 135m3 e una caldaia vaillant ecoblock a condensazione (metano)
Non ho installato la sonda esterna per regolare la temperatura di mandata
Attualmente mi sono accorto che la caldaia per scaldare la casa di un grado da 20 a 21 gradi sta circa 1.30/2h con una temperatura di mandata impostata manualmente di 55°C e una temperatura esterna di circa 10°C

Mi chiedevo se la cosa potesse essere normale o se sia meglio impostare una temperatura di mandata attorno i 60 °C perdendo un po' l'effetto della condensazione

Più che altro non so se il consumo di metano possa essere inferiore facendo lavorare x più tempo la caldaia a temperature di mandata più basse oppure se conviene farla lavorare a temperature di mandata di alte ma per minor tempo visto che raggiungere la temperatura impostata in minor tempo

Spero di essere stato chiaro