annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

problema rumore collettori riscaldamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    So di pretendere ma la foto la puoi fare comprendendo tutti e tre i termometri

    Commenta


    • #47
      ma figurati! semmai sono io che sto pretendendo troppo, ad ogni modo quello che si vede a destra rosso è un termometro applicabile

      Commenta


      • #48
        poi devi essere certo che non sia il termometro a leggere male
        scambialo con quello dell'altro collettore (dovrebbe essere solo infilato) e verifica se cambia qualcosa

        Commenta


        • #49
          ci provo anche se anche a mano un po di differenza si sente.. ora come ora si è assestata sui 3 4 gradi di differenza (letti)

          Commenta


          • #50
            ma quando fai le letture le pompe stanno girando in entrambe i collettori?
            Forse ti ho già fatto questa domanda i tuoi termo-arredi sono collegati al collettore del pavimento?

            Commenta


            • #51
              si entrambe le pompe e alla stessa velocità, tutti i flussimetri aperti e i termoarredi collegati allo stesso collettore come gli altri anelli del radiante. Ricontrollato ora ci sono circa 4 gradi di differenza. il ritorno sui 7 gradi meno. Era solo per riuscire a capire il perchè differenti temperature, se ci fosse una spiegazione.

              Commenta


              • #52
                certo fare una diagnosi da remoto non è cosa semplice, si possono fare delle ipotesi per cercare di capire perchè l'ingresso del collettore prima della pompa più vicino alla caldaia risulta più basso rispetto al secondo collettore più lontano
                Non vorrei allarmarti ma la butto li ho fatto una schifo di disegno ma potrebbe spiegare il motivo dei rumori e della temperatura più bassa (il primo collettore è collegato in modo errato e causa un problema di circolazione )
                Una prova semplice che puoi fare è chiudere il collettore più lontano (il rubinetto rosso prima della pompa e quello blu se cominciano i rumori colpi di ariete forse ho fatto centro
                IMG-8562.jpg

                Commenta


                • #53
                  però devo dire che da quando ho aperto tutti i circuiti la caldaia non si è più spenta ed è rimasta costantemente accesa mandata regolato solo tra 35 e 37 gradi. in casa si sta bene e aprendo i circuiti anche il rumore si è attenuato, quindi credo cosi impianto vada bene, rimango solo a questo punto per curiosità perplesso per la differenza di temperatura, proverò a cambiare i termometri tra loro che magari solo mia impressione che siano al tatto diversamente caldi.
                  Una curiosità, siccome il piano terra in questa configurazione , lasciando chiaramente il termostato a 30 gradi per far si che non si stacchi mai, diventa parecchio caldo, più di 23 gradi con 0 fuori e mandata di 37 , mentre il primo piano ha una dispersione enorme nel sottotetto che anche se il termometro segna più di 20 gradi si sente un po' freddo( me ne accorgo anche alzando le mani verso l'alto che c'è molto più freddo sopra ovviamente) , strozzando un po i circuiti del piano terra diminuirei il calore di sotto giusto? è questo il modo di procedere?

                  vi reinoltro i miei ringraziamenti perché ora inizio a sentirmi soddisfatto dell'impianto ( e non vedo l'ora di fare capotto e isolamento tetto a breve)..

                  Commenta


                  • #54
                    no non toccare i circuiti ma abbassa la mandata della termostatica ora è 37

                    Commenta


                    • #55
                      quando puoi fai la prova che ti ho scritto così verifiche le mandate e i ritorni

                      Commenta


                      • #56
                        Ciao..ho visto ora che il messaggio che avevo mandato si era troncato. L'inizio dicevo che Avevo fatto prova e non era successo nulla . E poi nulla rimango con la curiosità comunque del perché , proverò a scambiare come mi hai detto i termometri tra loro anche se a ratto la percezione mi pare diversa.
                        per la mandata regolata più bassa giusto..a volte mi sorprende come non riescano a venirmi in mente le cose ovvie...provo subito

                        Commenta


                        • #57
                          Aggiungo una cosa. Provato a spegnere riscaldamento di sotto da termostato quindi anche pompa ferma ovviamente. E temperatura di mandata alzata quasi come quella di sopra..mah

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X
                          TOP100-SOLAR