annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Stufe a combustibile liquido isoparaffinico (Zibro & C.): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Buongiorno a tutti.
    Sono capitato qui cercando informazioni sulle stufe a combustibile liquido.
    possiedo una Zibro Kamin R140C, acquistata usata circa 3 anni fa.
    L'ho utilizzata solo due volte per una esigenza specifica, tanto che ho effettuato solo una ricarica della tanica, poi è rimasta fino ad oggi nella sua scatola (non ho svuotato la tanica, che comunque quando ho ripreso la stufa segnava vuoto, non ho effettuato alcuna pulizia).
    ora ho cambiato casa ed è emersa la necessità di scaldare una stanza al piano interrato per 1/2 sere a settimana, quindi ho pensato che la zibro fosse perfetta allo scopo.
    L'ho recuperata, ho acquistato 5 litri di combustibile apposito, l'ho caricata, NON ho atteso la mezzora necessaria (l'ho scoperto dopo, non avevo il manuale e non ci ho pensato) e l'ho accesa.
    E' partita subito e nel giro di poco tempo era a regime, facendo alla grande il suo lavoro.
    Dopo un'oretta però la fiamma ha iniziato ad abbassarsi e poi a borbottare. Non c'è stato verso di farla riprendere, finchè si è spenta e non si è piu' accesa.
    E' possibile che il problema sia causato da sporcizia e/o intasamento del circuito di alimentazione?
    Sapete indicarmi cosa provare a fare e come?
    Non riesco a trovare materiale online, tranne il manuale, che però non da informazioni sufficienti ad individuare e risolvere il problema.
    Grazie in anticipo!

    Commenta


    • Uhm... dopo aver scoperto che Qlima e Zibro sono la stessa cosa ed aver così capito perchè in rete ci fosse così poco materiale relativo a zibro, mi sono guardato un paio di video, ho capito il principio di funzionamento della stufa e quindi l'ho smontata.
      Sinceramente non so come abbia fatto ad accendersi, era TOTALMENTE piena di una densa melma marrone, che intasava completamente il filtro e tutta la zona dove pesca lo stoppino.
      Un vero schifo.
      Ho impiegato 2 ore a ripulirla tutta e a lavare/spazzolare lo stoppino.
      Se ho tempo stasera la rimonto, dovrebbe essere tornata come nuova.

      Commenta


      • Salve io possiedo una stufe tra berger e27 petrolio elettrica e riscalda e tutto però c'è un difetto se la tengo accesa cn tutto chiuso mi va in errore E13 allego foto del manuale di istruzione cn relativo errore Tapatalk Cloud - Downlaoad File Screenshot_2017-01-08-19-16-35-1.png




        ...se apro in sua corrispondenza un filo di finestra va bene la cosa che mi fa rabbia e: a che serve se devo cmq subire il freddo della finestra aperta? qualcuno può aiutarmi per qst? premesso che la sonda posteriore lho coperta scoperta imballata ma nn so davvero come fare grazie a chi risponderà

        Inviato dal mio SM-A700F utilizzando Tapatalk
        Ultima modifica di marajia1985; 08-01-2017, 19:22. Motivo: Foto

        Commenta


        • Risoluzione problema Errore e13

          Originariamente inviato da marajia1985 Visualizza il messaggio
          Salve io possiedo una stufe tra berger e27 petrolio elettrica e riscalda e tutto però c'è un difetto se la tengo accesa cn tutto chiuso mi va in errore E13 allego foto del manuale di istruzione cn relativo errore Tapatalk Cloud - Downlaoad File Screenshot_2017-01-08-19-16-35-1.png




          ...se apro in sua corrispondenza un filo di finestra va bene la cosa che mi fa rabbia e: a che serve se devo cmq subire il freddo della finestra aperta? qualcuno può aiutarmi per qst? premesso che la sonda posteriore lho coperta scoperta imballata ma nn so davvero come fare grazie a chi risponderà

          Inviato dal mio SM-A700F utilizzando Tapatalk
          Buongiorno sono Antonello ho il medesimo problema da 2 giorni a questa parte con l errore e13...anche lasciando la finestra leggermente aperta si spegne dopo pochi minuti..le volevo chiedere come aveva risolto? Rimango in attesa di una cordiale risposta e grazie

          Commenta


          • Originariamente inviato da Antonello84 Visualizza il messaggio
            Buongiorno sono Antonello ho il medesimo problema da 2 giorni a questa parte con l errore e13...
            Premetto che non sono un tecnico del settore, bensì un medico.
            Quell’errore in realtà è una preziosa sicurezza che può salvarti la vita! A meno che il sensore non sia guasto (ed allora ti conviene fare riparare la stufa MANTENENDO la funzione del sensore!) la stufa ti sta semplicemente avvertendo che l’aria nel tuo ambiente ha una percentuale di ossigeno troppo bassa per una combustione completa e che sta iniziando a produrre invece della quasi innocua CO2 il pericolosissimo CO, cioè il monossido di carbonio!
            Non esiste un modo “furbo” per aggirare il problema se non quello di fornire alla stufa l’ossigeno necessario.
            Quindi o ricambi l’aria nell’ambiente (ma in modo deciso, e certo questo ti farà perdere molta temperatura dell’aria!) o fornisci la stufa di una presa d’aria di qualche tipo dall’esterno. Ma qui ti serve il supporto di un tecnico qualificato.
            Il consiglio medico invece è quello di non sottovalutare mai i rischi della combustione in ambienti chiusi e molto isolati!
            Un tempo le case avevano più spifferi che il Colosseo, non si mirava a innalzare molto la temperatura dell’aria, ci si copriva e ci si scaldava per effetto radiante. Oggi è molto più efficiente il riscaldamento in casa ben isolata, ma le numerosi morti per avvelenamento da monossido dimostrano che molti non hanno ancora chiari rischi e cause.
            Se n’è parlato qui: monossido assassino
            “Il fatto che un'opinione sia ampiamente condivisa non è affatto una prova che non sia completamente assurda.” Bertrand Russell
            O sant’asinità, sant’ignoranza, santa stolticia e pia divozione, qual sola puoi far l’anime sí buone, ch’uman ingegno e studio non l’avanza. Giordano Bruno

            Commenta


            • Domanda:. Ma per quanto riguarda la salute queste stufe con combustibile liquido danno problemi?

              Commenta


              • La sto testando da ieri e quando la accendo apro le finestre per un minuto...

                Commenta


                • Stufe a combustibile liquido isoparaffinico (Zibro & C.): QUI TUTTE LE DOMANDE E DUBBI

                  Salve a tutti, avrei una domanda piuttosto urgente: mio padre ha comprato da poco una stufa Qlima, a combustibile liquido, che per un errore ha rovesciato sul pavimento della cucina. Ora, dato che è una persona abbastanza anziana e che dentro casa ha due gatti, volevo sapere quanto può essere tossico sia per lui che per gli animali il contatto con questa sostanza, ed in caso qual'è la maniera migliore per pulirla senza lasciare residui... grazie mille a tutti in anticipo

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X
                  TOP100-SOLAR