annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

impianto termico bagno per accesso al 110%

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • impianto termico bagno per accesso al 110%

    Buongiorno, devo ristrutturare un bilocale all'interno di un condominio che accederà al 110%. Nell'appartamento sono presenti i termosifoni ma l'impianto non è funzionante poiché in origine era collegato alla caldaia centralizzata, successivamente gli altri appartamenti si sono dotati di impianto autonomo e, poiché il bilocale veniva usato solo d'estate, è rimasto senza generatore e senza collegamento alla rete del gas. Il piccolo termosifone del bagno però è alimentato autonomamente da un boiler elettrico da 80lt. Posto che ho già trovato la soluzione per l'impianto termico delle due stanze (vecchia PDC dual split), il termotecnico mi ha suggerito di mettere un termo elettrico nel bagno per poter accedere all'incentivo. La mia domanda è: il termo in ghisa del bagno collegato al boiler non è già un impianto termico fisso che giustifica l'accesso alla detrazione? Ed eventualmente che impianto dovrebbe essere quello di un termo elettrico fisso?
    Grazie

  • #2
    non saprei per il discorso 110 ma non credo che uno scaldacqua collegato ad un termosifone sia un impianto a norma.
    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

    Commenta


    • #3
      Ciao Simonez, ENEA non richiede che sia a norma e nemmeno che sia funzionante, ma che sia esistente. In ogni caso andrebbe comunque smantellato e sostituito. La mia domanda è se può essere considerato impianto termico fisso. In fondo è un generatore di calore che alimenta un terminale, qual'è la differenza con un termo elettrico? Il tipo di alimentazione è il medesimo (elettricità e acqua).

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR