annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

climatizzatore come usarlo per risparmiare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • climatizzatore come usarlo per risparmiare

    Ciao a tutti,
    usando il climatizzatore(ho un inverter classe a+ 12000btu) mi venuto un dubbio. . Conviene accenderlo per un paio d'ore alzando di qualche grado in pi rispetto al normale senza ovviamente esagerare e poi spegnerlo (premettendo di mantenere almeno per 3-4 ore una temperatura decente in casa) o metterlo ad una temperatura giusto appena k si sta bene per molte ore? ho pensato che il gioco sta tutto nel trovare il giusto equilibrio tra temperatura di partenza e quante ore riesci a tenere il caldo in casa, per chi dice che conviene spararlo un p di piu per qualche ora e chi invece mantenere costante..o ditemi voi!

  • #2
    A mio parere, tutto in considerazione delle dispersioni del locale. Cio, credo che se disperde molto, conviene accenderlo quando serve o poco prima. Se l'ambiente ben coibentato (dispersioni quasi nulle) ed vissuto, conviene l'uso continuo.
    1 FV 6,6 kw/p CE 2010 - 2 FV 3,16 kw/p 2016 - 2 Pannelli solareTermico, accumulo 200 lt. - PDC Carrier aria/h2o da 15 kw- Casa 160 mq CAPPOTTO Termico 10 cm. Prov. VARESE

    Commenta


    • #3
      su questo punto io pensavo il contrario, cio se non ho dispersioni,alzando di qualche grado il climatizzatore ad esempio 26 mantengo pi facilmente e per pi tempo la casa calda, proporzionato ovviamente al freddo di fuori. Tu forse dici il contrario perch l'inverter regola in base alla percezione interna? forse prendendo il considerazione valore pi concreti tipo metratura,freddo esterno,gradi iniziali di partenza del climatizzatore ecc potrebbero venir fuori soluzioni diverse, io credevo che si poteva fare un discorso di massima ma pensandoci bene pu darsi che non sia possibile.

      Commenta


      • #4
        a parte che se imposti 26C sei un "criminale" (sarebbe vietato...), a differenza di altri sistemi dovete considerare che il COP diminuisce con la temperatura, quindi converrebbe, nei limiti del ragionevole, farlo andare nelle ore calde o comunque non di notte.
        I miei articoli su risparmio energetico, veicoli elettrici, batterie e altro
        https://www.electroyou.it/richiurci/...-miei-articoli

        Commenta

        Attendi un attimo...
        X