annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Condizionatore che sibila: troppa pressione?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Condizionatore che sibila: troppa pressione?

    Buongiorno a tutti,
    ho terminato sabato di installare un sistema dual split della FER, che gi era installato nella mia abitazione prima della ristrutturazione.
    Il sistema composto da due split interni (9000 e 12000 btu) e da una singola motocondensante esterna con due compressori e due circuiti separati.
    Il sistema a pompa di calore e funziona con gas R410.
    Prima della ristrutturazione i due split erano a circa 10 metri dalla motocondensante. Prima di smontarli stato recuperato praticamente tutto il gas. essendo linee lunghe, alla prima installazione ne erano stati aggiunti circa 300g a circuito, come previsto dal libretto di installazione della macchina.
    Ora i due split sono pi vicini, ed ognuno ha circa 4 metri di tubazioni (4 liquido e 4 aspirazione) dalla motocondensante.
    Sabato ho eseguito il vuoto su entrambi i circuiti, nello specifico 30 minuti di vuoto e poi altri 30 minuti a pompa spenta per verificare che non ci fossero perdite. tutto teneva alla perfezione.
    Il 9000btu che installato in una camera da letto va benissimo, raffredda decisamente bene ed molto silenzioso.
    il 12000 che installato in soggiorno invece, nonostante raffreddi decisamente bene, produce un rumore continuo come di gas nello split (solo quando il compressore esterno acceso).
    Non un fastidio insopportabile, ma visto che prima non lo faceva, vorrei risolvere questo problema.
    Secondo voi puo essere dovuto ad un'eccessiva pressione nel circuito? ho notato che il tubo del gas (in questo caso d 1/2") freddo quasi come il liquido (1/4") se non identico. Sulla linea del 9000 invece, la tubazione del liquido nettamente pi fredda di quella dell'aspirazione (3/8").
    Spero non sia nulla di grave... io a livello di installazioni (cartelle, montaggi ecc) me la cavo alla grande ma non essendo del settore mi manca la casistica dei problemi e per questo mi affido a voi esperti.
    Un grazie a tutti coloro che vorranno aiutarmi!
    PDC Ariston Nimbus 70M Net, termostufa Thermorossi Pidra 13kw (11kw all'acqua), PDC x acs Baxi SPC300S, puffer cordivari 500Lt, casa classe C villetta indipendente 3piani, 100mq riscaldamento a pavimento a secco e 50mq con split idronici

  • #2
    Premetto che non sono un termotecnico, ma una linea da 3/4" per un 9kBTU non un po' grande?
    La mia idea che ci sia molto refrigerante e che questo non si espanda completamente nell'evaporatore finendo di espandersi nel tubo di ritorno.
    Per essere certo dovresti controllare che le pressioni sull'unit esterna siano corrette.

    Ma ripeto, non sono un termotecnico, mi rifaccio alle situazioni che ho visto.

    PS, anche il mio condizionatore sibila, ma sul manuale scritto che normale

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR