annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Passare da caldaia a gas a PDC ??

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • sergio&teresa
    ha risposto
    Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
    I picchi sono temporanei e arrivato a max. 5 kwh istantanei.
    Aridaje..... 5 kW.....!!!

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Non la sottovaluto affatto .... considera che quando cucina mia moglie, ne avanza talmente tanto che ci mangiamo per i 3 giorni seguenti !!

    Ma con MT C10 quanto mi regge ?? Perché ora come ora, é inutile togliere la limitazione se ho la limitazione del C10.

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Davvero io non ho mai avuto un problema di questo tipo. Avuto anche pdc accesa in contemporanea con asciugatrice, lavatrice e induzione. I picchi sono temporanei e arrivato a max. 5 kwh istantanei.

    Lascia un commento:


  • ligabue82
    ha risposto
    Che sia impossibile arrivare ai 7,4KW massimi, mi era abbastanza chiaro, essendo impossibile occupare tutte le zone di cottura contemporaneamente.
    Non sottovalutare la potenza della donna...

    il passaggio alla trifase era un incubo
    Se fossi in zona rurale con linea carente da incubo si trasformerebbe in sogno...

    Non vorrei che togliendo la limitazione, come fate voi, si possa salire ulteriormente.
    Col contatore da 6 kW ce la fai tranquillamente...
    Gli unici problemi si possono avere quando la PdC fa ACS e contestualmeente è acceso più di un elettrodomestico.

    saluti

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Certo. Mi avete tolto un bel pensiero .... il passaggio alla trifase era un incubo :-O
    Oggi ho monitorato il consumo per il pranzo pasquale di 10 persone.
    Ebbene abbiamo avuto picchi di 3,67KW - 3,37KW, quindi considerando un consumo di base della casa di 0,45KW, siamo sui 3,2KW max per induzione e forno. Però al momento, l' induzione è limitato a 2,5KW. Non vorrei che togliendo la limitazione, come fate voi, si possa salire ulteriormente.
    E cmq aggiungendo il consumo della pdc e qualche split (nei momenti più freddi), saremo sui 6,5KW-6,7KW.

    Ah dimenticavo ......... Buona Pasqua a tutti !!!

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio
    Anch'io Bosch. Esattamente questo Piano cottura ad induzione 80 cm Sensor Plus Induction ComfortProfil: profili laterali in acciaio inox EAN: 4242002939216 - Serie | 8 - PXY875DE3E | BOSCH

    Che sia impossibile arrivare ai 7,4KW massimi, mi era abbastanza chiaro, essendo impossibile occupare tutte le zone di cottura contemporaneamente.
    Quello su cui invece ho un pò di "timori", sono i 3KW stimati di media. Anche perchè mia moglie, quando si mette a cucinare, esagera sempre in tutto !!! :-P
    Dovrei fare qualche misurazione con il SolarEdge, mentre cucina il pranzo di Pasqua :-)

    Che poi ENEL non dà un 10% extra sulla potenza contrattuale ??? Con 6KW, sarebbero 6,6KW. O sbaglio ??
    ma stai sereno….non ti fissare inutilmente….

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    È 20% fisso quindi 7,2kw sempre
    Comunque se riesci ad avere 8kw sarebbe ottimo per il discorso auto elettrica ma anche con 6 alla fine non credo avere grossi problemi con quella gestione della wallbox

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
    io ho un piano induzione bosch da 90 cm, non e' limitato e non abbiamo mai avuto alcun problema. Anche perche' 7.2 kw li richiede se accendi tutte le zone, che non si verifica mai
    Anch'io Bosch. Esattamente questo Piano cottura ad induzione 80 cm Sensor Plus Induction ComfortProfil: profili laterali in acciaio inox EAN: 4242002939216 - Serie | 8 - PXY875DE3E | BOSCH

    Che sia impossibile arrivare ai 7,4KW massimi, mi era abbastanza chiaro, essendo impossibile occupare tutte le zone di cottura contemporaneamente.
    Quello su cui invece ho un pò di "timori", sono i 3KW stimati di media. Anche perchè mia moglie, quando si mette a cucinare, esagera sempre in tutto !!! :-P
    Dovrei fare qualche misurazione con il SolarEdge, mentre cucina il pranzo di Pasqua :-)

    Che poi ENEL non dà un 10% extra sulla potenza contrattuale ??? Con 6KW, sarebbero 6,6KW. O sbaglio ??

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
    7.2 kW, non kWh.
    Grazie Sergio. La conosco la differenza ma a volte mi scappa. saluta la Senhora Maria.

    Lascia un commento:


  • sergio&teresa
    ha risposto
    7.2 kW, non kWh.

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio
    Se non sbaglio hai una pdc più energivora di quella che dovrei mettere io .... ma allora perchè non provare con 8KW ??
    Hai il piano a induzione limitato ?? Noi attualmente l' abbiamo limitato a 2,5KW sopratutto perchè è sotto un MT C10. Così si cucina cmq, però i tempi con i livelli che indicano per la cottura delle pietanze non tornano affatto, costringendoci ad aumentarli.
    La wallbox non la conta nemmeno, potendo impostarla di caricare quando la casa non consuma.
    io ho un piano induzione bosch da 90 cm, non e' limitato e non abbiamo mai avuto alcun problema. Anche perche' 7.2 kw li richiede se accendi tutte le zone, che non si verifica mai
    Corretto su imput di Sergione nostro.

    Lascia un commento:


  • fedonis
    ha risposto
    bastano 6 kw

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Cavolo addirittura solo 6KW !!!??? Sicuri sicuri ???
    0,45 casa + 2,5 pdc + 4 induz/forno ... siamo già a 7. Se devo accendere qualche split x aiuto riscaldamento o raffrescamento ??

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
    Ma la wallbox è in grado di valutare potenza residua dal contatore + fotovoltaico disponibile e caricare ad esempio anche solo a 2kw?
    Esattamente. 3 modi di carica: ECO, ECO + & FAST • Ottimizza l’auto consumo
    ECO
    La potenza di carica viene regolata in continuo in risposta alle variazioni di generazione o di consumo di energia della casa. La ricarica continua fino a quando il veicolo non viene completamente caricato, anche se la corrente viene prelevata dalla rete.
    ECO +
    La potenza di carica viene regolata in continuo in risposta alle variazioni di generazione o di consumo di energia della casa. La carica si interromperà se c’è troppa potenza importata dalla rete, continuando solo quando c’è un eccesso disponibile.
    VELOCE
    In questa modalità, il veicolo verrà caricato a massima potenza. Come una normale modalità 3

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio
    La wallbox non la conta nemmeno, potendo impostarla di caricare quando la casa non consuma.
    Scusami questo non lo avevo capito.

    Ma la wallbox è in grado di valutare potenza residua dal contatore + fotovoltaico disponibile e caricare ad esempio anche solo a 2kw?

    Se è così stai tranquillo anche con 6kw che sono poi 7,2kw continui

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Se non sbaglio hai una pdc più energivora di quella che dovrei mettere io .... ma allora perchè non provare con 8KW ??
    Hai il piano a induzione limitato ?? Noi attualmente l' abbiamo limitato a 2,5KW sopratutto perchè è sotto un MT C10. Così si cucina cmq, però i tempi con i livelli che indicano per la cottura delle pietanze non tornano affatto, costringendoci ad aumentarli.
    La wallbox non la conta nemmeno, potendo impostarla di caricare quando la casa non consuma.

    Lascia un commento:


  • ligabue82
    ha risposto
    Se non dovessero accoglierla, offrendomi la trifase, provo anche 8KW o vado di trifase ??
    Trifase tutta la vita.
    In ogni caso, io a casa (completamente elettrica) ho un contatore da 5 kW (6,5 kW disponibile).

    saluti

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    8kw mi sembrano pochini con i tuoi progetti di auto elettrica.....

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    .... preferirei stare un pò più largo in cucina, ma cmq va bene per la richiesta a 10KW.
    Se non dovessero accoglierla, offrendomi la trifase, provo anche 8KW o vado di trifase ??

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    Io tra piano induzione e forno direi 4kw di media (io sto monitorando il mio piano e andare oltre i 3kw è davvero difficile nonostante non sia limitato e abbia un assorbimento massimo in etichetta di 7,2kw, la media è 2kw)
    2,5kw la 50M (esagerando)
    Potresti anche farcela con 10kw

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Piano a induzione che al max potrebbe fare 7,4KW ma che anche lui può essere limitato a quanto si vuole. Diciamo che cmq potremmo arrangiarci con 6-7KW tra piano cottura e forno ??

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    La wallbox Zappi ha la caratteristica di poter modulare la ricarica in base, alla produzione del FV e al consumo della casa, e come detto la versione monofase arriva fino a 7KW di massima corrente.
    Quindi secondo il tuo esempio, la sera d' inverno avrei la PDC al massimo, con magari l' integrazione di 2/3 split aria/aria, con piano a induzione e forno per la cena. Oltre ovviamente al consumo di base della casa, che il SolarEdge mi indica attorno ai 0,45KW, dovuti penso al frigorifero/congelatore e al congelatore a pozzetto.
    Per quanto riguarda i lavori programmati invece non sono per l' aumento della mia linea. E-Distribuzione sta aspettando la richiesta da Enel, mio venditore. Quindi ancora tutto da definire. Dovrebbero venire a fare delle verifiche e poi farmi sapere.
    Prima di andare avanti però vorrei essere un pò più sicuro di quanto occorre.

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    ma non è secondo noi.... dovresti fare l'elenco delle cose che userai contemporaneamente (o che comunque NON puoi fare a meno di usarle insieme)
    Ad esempio di sera pieno inverno pdc che va in modo "sostenuto" auto in ricarica e magari piano a induzione..... beh direi che probabilmente sei già fuori o no? non sono esperto di wallbox ma se va a 6kw direi che non ci rientri.
    probabilmente una trifase da 12kw (considerando la differenza esigua tra 10 e 12kw) con wallbox trifase sarebbe la cosa ideale, ma magari esagero sempre....
    A te l'elenco dettagliato e relativi assorbimenti....

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Ma secondo te/voi potrebbero bastare 10KW, oppure è una coperta corta, e converrebbe prevedere e progettare già per trifase da poter poi alzare alla bisogna ??
    Sembrerebbero disponibili a concedere 10KW sulla monofase, come da mia richiesta. Mi hanno mandato un avviso di intervento per lavori programmati proprio al mio armadio Enel, ma a dir la verità io non ho ancora firmato e inviato nulla. Boh !!

    Ciaociao

    Lascia un commento:


  • max.c
    ha risposto
    che sia possibile è una certezza!
    Di quanto è la domanda reale, se non sono cambiate le cose dovresti avere massimo 6kw di differenza tra le fasi quindi ipotizzando 10kw il massimo che puoi avere è 7 - 2 -1

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    .... ancora non sono riuscito a parlare con un tecnico di E-Distribuzione per avere conferma o meno, se sia possibile tenere le 3 fasi (in un sistema Trifase) con carichi differenti, che ovviamente avrebbero carichi diversi.
    Qualcuno ha esperienze su questo ??

    Saluti

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio
    L'idea sarebbe di procedere chiedendo la trifase, e suddividerla così:
    1A fase sulla casa con eventuale gestione dei carichi (FV 6KW, forno, frigo-congelatore, lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice, congelatore, 4 climatiz. mono e il piano induzione) 6KW
    2A fase su PDC caldo/acs e boiler (eventuali 1/2 split per raffrescamente taverna) ...... 6KW ??
    3A fase su wallbox Zappi e pergola FV (da definire) ...... quì direi 6KW sicuro, anche se non sò quanti kw si riesca a installare di pannelli.

    Lavori elettrici dovrebbero essere la predisposizione delle 3 fasi, e dimensionamento a 6KW dell'impianto di casa, con particolare attenzione alla linea del piano a induzione.
    Che ne pensate ??

    EDITED: oppure predisporre intanto in casa a 6KW, e linea adeguata per induzione, e poi al momento di installazione della PDC (che sarà il prossimo passo), chiedere la trifase con la suddivisione suddetta.
    La modifica all' impianto di riscaldamento/acs si sta delineando (Nimbus 50M + TML Smartwarm o Daikin HybridCube 300LT). Devo solo fare qualche preventivo del montaggio.
    Devo però tornare sul discorso impianto elettrico in quanto tra un mesetto arriverà la ZOE e devo approntare la wallbox.
    Sarei intenzionato a prendere la Zappi per modulare l' energia prodotta/consumata, però non so se prendere il modello nuovo trifase o monofase.
    Ho provato a chiedere a Enel l' aumento di contratto a 10KW su monofase, per sondare un pò il terreno sulla fattibilità. Sto aspettando la loro risposta.
    Ma secondo voi sarebbero sufficienti 10KW ? Oppure starei cmq "stretto" e quindi meglio andare subito sulla trifase ??

    Saluti

    Lascia un commento:


  • Melo81
    ha risposto
    Salve Ragazzi, dovremo integrare l'impianto di riscaldamento (attualmente con caldaia a metano) per un'abitazione privata di circa 200 mq, con una pompa di calore aria acqua. Che modelli di PdC mi consigliate ?

    Considerate che dovremo anche installare alcuni termoconvettori ( ad integrazione o sostituzione dei radiatori esistenti, questo dobbiamo valutarlo ), e inoltre anche un impiantino fv da 6 kW. L'abitazione è già dotata di fornitura trifase.


    Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • bravo666
    ha risposto
    Originariamente inviato da mrcrowley Visualizza il messaggio
    Ha scritto solo iva compresa.
    Potrebbe essere anche al 10 o 20 % ??
    Pensavo fosse il 22%.
    Se chi ti vende il materiale é anche chi te lo.monta può farti fattura mista 22/10, il 10 per la manod'opera e fino al valore della stessa iva al 10 sui materiali fino al valore della manod'opera, oltre al 22.
    Se prendi i materiali da una parte e il montaggio lo fa un'altra ditta allora ti fai fatturare i primi al 23 e il montaggio al 10

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

    Lascia un commento:


  • mrcrowley
    ha risposto
    Ha scritto solo iva compresa.
    Potrebbe essere anche al 10 o 20 % ??
    Pensavo fosse il 22%.

    Lascia un commento:

Sto operando...
X
TOP100-SOLAR