annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Bollitore per pdc

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Bollitore per pdc

    Salve, ho acquistato una pdc per impianto radiante e acs, ora sto prendendo il bollitore da abbonate alla pdc per acs. Secondo voi ik bollitore rientra nella detrazione del 65%?
    Il modello scelto è un cordivari bolli 1 ap da 200 litri.
    Grazie

  • #2
    da quello che so tutto ciò che riguarda l'installazione della pdc (in sostituzione di altro riscaldamento) rientra nel 65%. questo è quello che hanno detto a me, quindi anche l'elettricista che te la allaccia,l'idraulico,....

    Commenta


    • #3
      Quel bollitore al 90% non ti va bene, prova sentire quelli che ti hanno venduto la pompa cosa ne pensano.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da massimo72 Visualizza il messaggio
        Quel bollitore al 90% non ti va bene, prova sentire quelli che ti hanno venduto la pompa cosa ne pensano.
        Perchè non dovrebbe andar bene?

        Commenta


        • #5
          perché ha la serpentina di quel serbatoio è dimensionata per un solare termico... quindi a meno che la pompa di calore in realtà non sia una "pompina" piccola piccola, la macchina svilupperà più potenza di quanto in grado di dissipare la serpentina, la temperatura di ritorno alla macchina continuerà ad aumentare fino a che la macchina si deve spegnere o scattare in allarme di alta.
          Soluzione economica? Comperare un doppia serpentina e collegarle in serie, offrono più superfice di scambio e forse (dipende dalla potenza della macchina) ce la farai.
          Oppure scoprirai un mondo nuovo, cioè che esistono i serbatoi di sanitaria per pompe di calore, con la serpentina maggiorata, molto diffusi all'estero in Italia un po' meno perché siamo in crisi cronica de schei.

          Commenta


          • #6
            Bollitore per pdc

            La serie AP ha già la serpentina di scambio maggiore 1,5 m2) rispetto alla serie ST, non bastano?

            Commenta


            • #7
              Se la machina non è inverter lascia stare.
              Se la macchina inverter, sotto i 10kW potresti anche farcela.

              Commenta


              • #8
                Se la machina non è inverter lascia stare.
                Se la macchina inverter, sotto i 10kW potresti anche farcela.
                Allora ho chiesto un po' di info a chi è in prima linea da me... esperienze:
                1,5m2 serpentina con massima potenza della macchina la Kita M (15kw). ma in limitazione di potenza, probabilmente 10 o 12 kW non si ricordano bene.
                La Kita S da 10kW sempre andata bene.
                La polar on/off da 10 kW nein, andava sempre in allarme di alta.

                Queste al volo le esperienze avute.
                Il serbatoio ha si la serpentina maggiorata ma ha la stessa superficie di quelli che usiamo unendo le due serpentine sommatoria fanno ,6m2.

                Commenta


                • #9
                  La pdc è una mitzubishi zubatan da 8kw nominali (max 11) ovviamente con inverter.
                  Grazie

                  Commenta


                  • #10
                    dai che allora dorvebbe filare tutto liscio, scusa lo spauracchio

                    Commenta


                    • #11
                      Rino..tranquillo, confermo i dati di Massimo..io ho una zuba da 12 nominali (15 di Max) e serpentina da 1,2 (o 1,3) m2, su 200 litri.....l'ing. della Misthu che era venuto ad aiutarmi a dimensionare tutto aveva letto la targhetta del mi boiler, aveva fatto 2 minuti di conti, e poi ha sentenziato che bastava.
                      Io faccio partire da 39 e lo porto a 45..uso il tasto ECO che penso limiti la potenza nel ciclo ACS..ma comunque in 12-13 minuti me lo carica senza interrompere mai il ciclo. Parte bella allegra e avendo scambiatore "piccolo" sale abbastanza velocemente di T, sia mandata che ritorno, in pochi minuti arriva a 50 gradi di mandata..poi quando mandata ha 10 gradi di delta sulla T del serbatoio (o meglio, nella zona alta, in basso sarà anche 20 gradi di delta), e quindi l scambio della serpentina diventa piu elevato, la mandata sale piu lentamente..ma dopo circa 6-8 minuti la pdc è a 60-62 gradi...e da quel momenti inizia a calare di giri (inverter che modula), pur mantenendo la T massima di esercizio..e dopo altri 4-5 minuti finisce ciclo.
                      CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                      Commenta


                      • #12
                        marcober: arriva a oltre 60 gradi di mandata per scaldare l'acqua a 45 gradi? Mi sembra strano (eccessivo).

                        Poi, se l'ing. ne ha parlato o qualcun'altro qui è esperto: sto valutando la soluzione PDC + bollitore per ACS (hybridcube): la scheda tecnica della PDC dice cha ha bisogno di 35 litri d'acqua nel primario, ma la serpoentina del bollitore ne ha solo circa 14 (2.7 mq) e meno di una decina sono nell'unità interna, quindi sarebbero insufficienti. Qualcuno mi spiega perchè non e' un problema in pratica, visto che questa soluzione é comunque comunemente adottata?
                        Padova (zona E, 2383 gg), casa di 100mq, due piani accostata, classe C, 2 persone, pdc ecodan 4 kW + hybridcube 300l, radiante a secco a soffitto/parete, 4.5 kWp FV su falda ESE, induzione, VMC VL-100, prelievo annuale 1500 kWh

                        Commenta


                        • #13
                          si arriva a 60... d'aaltra parte la serpentina per scambiare deve stare almeno 10 gradi sopra la T del boiler ..altrimenti erogherebbe una potenza ridicola, inferiore a quella erogata dala macchina, che di solito per sbrigarsi e tornare a siddisfare riscaldamento, va a massia potenza quando deve fare acs.

                          Io ho un circuito cortissimo..la pdc è in pratica sopra accumulo, per cui esce mandata, deviatrice, entra nella serpentina, esce, rientra nella pdc..ci sara 1 metro di andata e 1 di ritorno..serpentina da 1.2 mq...credo anche per questo sle di T..tuttavia non penso sia un problema, importante è che non si spenga, cioè che quando arriva a 60 e inziia a calare di potenza (penso sino a 5 kw), la serpoentina sia i grado di erogare 5 kw con un delta fra 60 e 45 dell'acqua..e lo fa.

                          Inizialmnete volevo mettere un accumulo Pipe in Tank della Rotex da 500 lt..ma NON enrava dalla porta..e il 300 lt me l'hanno sconsigliato anche quello della Rotex, pr casa mia era piccolo...per cui ho tenuto quel che avevo..ma certo con un PIT la mandata non sarebbe salita oltre 50 per fare 45 in accumulo...con efficienza maggiore..però non si puo a volte fare il top..ma si scende a compromessi.
                          Tuttavia mi sento di escludere che avrai problemi.

                          Io penso che il discorso dell'acqua minima sia legato piu che latro al rischio congelamento durante sbrinamento...immagina che fuori hai -20 (loro le vendono per quello)..evaporatore coperto da ghiaccio...inizia a sbrinare...dove prende il calore necesasrio?
                          Se hai un radiante, dal massetto..se hai termi in ghisa, dalla ghisa..se hai FC, gia rischi di non avere abbastanza massa per erogare energia che serve a sbrinare...nel caso del boiler sanitario invece di solito lo tieni almeno a 35 gradi, e quindi se dovesse sbrinare a meta del ciclo acs, potrebbe assorbire l'energia che serve dall'accumulo stesso.
                          CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                          Commenta

                          Attendi un attimo...
                          X
                          TOP100-SOLAR