annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo contatore per PDC

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo contatore per PDC

    Ciao a tutti,
    tra un paio di settimane mi monteranno la mia PDC Rotex 8KW monofase. Ho ristrutturato casa togliendo il gas, quindi ho anche il piano a induzione.
    Ho il fotovoltaico da 3 KW.

    Fino ad ora avevo un consumo elettrico "normale" (consumo annuo 1239kWh) pertanto il mio contratto con Enel prevede una potenza di 3KW.

    Ora dovrò aumentarlo e pensavo di chiedere anche la D1.

    - Prima di richiedere la D1 devo aumentare la potenza?
    - 6KW bastano? Sono tassativi o sporadicamente si possono sforare?

  • #2
    e la pdc puo essere "limitata" nella potenza assorbita (alcune lo sono)...oppure limitata nella potenza erogata (specie quando fa acs, alcune lo sono)..potretsi anche provare qualche mese un d2 da 3 kw...visto che poi in pratica sono 3,3...e di giorno qualche cosa in piu lo da in fv.

    Altrimenti devi passare in d1 da 4,5 kw..non penso ti serva salire sino a 6 immediatamente.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      L'assorbimento massimo della mia PDC è 3,3kW:
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20icmyc.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 117.4 KB 
ID: 1953136

      Quello che mi preoccupa è il piano a induzione anche se ha la potenza massima assorbita regolabile da 1,5 kW a 7,2 kW.

      In giornate in cui il FV non mi produce nulla (magari la sera) e la PDC tira al massimo richio di sforare con il piano?

      Per il resto ho tutte le luci a led e elettrodomestici nuovi A+ e siamo solo in 2. Ma essendo per me nuovo questo utilizzo non so come potrà andare, per questo vi chiedevo consigli/esperienze.

      Grazie Marco, seguirò il tuo consiglio anche se sono tentato di chiedere almeno l'aumento a 4,5kW...

      Commenta


      • #4
        non avevo fatto mente locale all'induzione..decisamente 4,5 minimo..ma gia sapendo che cosi non sfrutti il vero potenziale del'induzione e cioè la rapidità...io direi 6 kw...ala fine da 4,5 a 6 saranno 20 euro di differenza all'anno...e stai sereno
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Infatti guardando la tabella sul sito di Enel tra 4,5 e 6 in D1 cambia poco...

          Grazie!

          Commenta


          • #6
            vai sui 6 cosi sei tranquillo

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Marv Visualizza il messaggio
              Ora dovrò aumentarlo e pensavo di chiedere anche la D1. - Prima di richiedere la D1 devo aumentare la potenza? - 6KW bastano? Sono tassativi o sporadicamente si possono sforare?
              Ciao Marv..visto che sono praticamente nelle tue stesse condizioni ti chiedo questo: hai fatto prima l'aumento di potenza a 6 e poi la richiesta di D1? Oppure il contrario? Quanto tempo ci hanno messo per fartelo?Grazie mille
              Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

              Commenta


              • #8
                Ma con il fotovoltaico si puo' prelevare di piu della potenza impegnata sempre o solo in base a quanto si sta immettendo oppure con quali limiti? Il mio installatore dice che enel permette il prelievo contrattuale + cio che stai immettendo...
                pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                Commenta


                • #9
                  In teoria puoi prelevare impegno che hai di potenza in prelievo, più 10%, più tutto quello che produci. Poi se hai fv più potente dela potenza in prelievo, puoi prelevare quella potenza e non quella contrattuale in prelievo...più quello che produci istante per ìstante,
                  CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                  Commenta


                  • #10
                    Marv,
                    la stagione passata mi sono trovato anch'io con fornitura D2 3 Kw, PDC 7 Kw, impianto ftv 3Kwp (non avevo ancora installato induzione x cucinare).
                    Sono riuscito a far funzionare tutto senza distacchi con un sistema di gestione dei carichi.
                    Con un relè tipo questo :
                    Catalogo - PC1R - Vemer S.p.A.
                    se la PDC ha un contatto pulito che consente di inibirla, è possibile fermarla evitando in questo modo di superare i circa 4,1 kw che fanno scattare dopo2 minuti (mi sembra di ricordare ...) il contatore da 3 kw.
                    Tra 3,3 e 4,1 kw ci sono circa 180 minuti prima del distacco.
                    Anche se la PDC si ferma non avrai problemi di temperatura ambiente in quanto i fermi si limitano al superamento dei 4 kw che possono avvenire per brevi momenti.
                    Anche con l' induzione il fermo non dovrebbe durare oltre i 60/90 minuti nella peggiore delle ipotesi.... il tempo di cucinare se utilizzi induzione a pieno regime ....
                    Io ho tarato il mio piano a 2,7 e mi trovo benissimo anche se ora ho disponibilità superiore ai 5,4 kw dopo ampliamento ftv fatto questa estate.
                    Ultima modifica di fabioe; 09-01-2016, 00:46.
                    Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B (vicino alla C) - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività con modulo HPM- Piano cottura ad induzione Ikea
                    EV - ZOE 41 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR