annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Regolazioni pompa di calore rotex hpsu 516

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Regolazioni pompa di calore rotex hpsu 516

    Buongiorno, vi chiedo un parere:Impianto di riscaldamento a pavimento, con pompa di calore rotex hpsu 516;Le domande sono:A) lasciate la pompa in funzione 24/24 ore oppure no?B) quanto vi consuma giornalmente, e che picchi di corrente arriva a toccare?C) al primo avvio stagionale aprite tutti gli anelli insieme oppure fate un anello ogbi 1 o 2 giorni?D) la curva climatica, a quanto la tenete?Grazie

  • #2
    Ciao..no ho quella macchina, ma le domande che fai non sono legate specificatamente alla macchina.
    Io la uso H12 (giorno) nelle mezze stagioni..quando il FV è comuqnue molto abbondante e il fabbisogno basso, per cui usata H24 funzionerebbe in modo molto discontinuo, penalizzando autocosnumo diurno. Quando poi inizia freddo piui intenso, vado H24 sino a primavera.

    Il consumo dipende da tipo e dimensione casa e dal clima locale, e da ricambi aria che fai..qualsiasi risposta andrebbe parametrizzata..io vado da 20 a 50 kwh giorno...non so cosa ti serva senza riferimenti.

    In avvio, tutto aperto..no problem...

    Curva climatica..io per ottimizzare autocosnumo vado a punto fisso..in queste settimane manda a 33. Ho anche provato con una climatica, ma era davvero molto piatta...ma ala fine mi faceva consumare piu di notte che di giorno..con meno autocosnumo e meno cop..invece cosi la casa sale di T durante il giorno e poi cala di notte...e autocosnumo non viene sacrificato.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      Io ho una casa singola di circa 120 mq, in Lombardia (provincia di Brescia) ...In questi giorni arriviamo a 0-1ºC di notte....Cin curva climatica a 0, 90 e funzionante h24 mi sono trovato con consumo giornaliero di circa 40Kwh!Noto che la potenza elettrica media assorbita è di circa 2KW.Ora sto facendo dei test a 12h/gg con curva a 0, 60.Ma credo che sia più conveniente farla funzionare 24h.Quindi hai bollette elettriche medie , di circa 400 euro al mese nella stagione fredda?

      Commenta


      • #4
        Grazie all'autoconsumo il prelevato é sempre meno del consumato , e con la tariffa d1 il costo mensile non é mai elevatissimo...400 mese solo nel mese peggiore...poi lo SSP mi rifonde circa 65% della spesa. Io sono sud Lombardia , 250 mq , 2 piani,lati esposti, no isolamento. Novembre 30 kWh giorno. Faccio solo rilevamenti mensili ormai...se vuoi confrontare dicembre, scrivi a gennaio il tuo.
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da danielepetrini Visualizza il messaggio
          Io ho una casa singola di circa 120 mq, in Lombardia (provincia di Brescia) ...

          .Cin curva climatica a 0, 90 e funzionante h24 mi sono trovato con consumo giornaliero di circa 40Kwh!
          Se la casa è nuova considera un consumo molto superiore durante la prima stagione di riscaldamento ( ...asciugatura.. )
          Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
          Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

          Commenta


          • #6
            Consigli

            Ciao a tutti, sono nuovo del forum, posto qui perchè mi sembra la discussione più pertinente con la mia domanda.

            Prima di tutto vi parlo del sistema.Ho ristrutturato, casa su due piani 180mq, provincia di torino. Tutto elettrico, hpsu compact 11kw, radiante p.t., termosifoni p.1, fotovoltaico 3kw.
            Sto finendo il cappotto esterno, viviamo già dentro, ma non ho ancora installato la parte esterna dell'hpsu. Quindi vado con la resistenza per l'acs.

            Sono un principiante e la domanda è, cosa posso fare per monitorare la situazione e fare di conseguenza le giuste impostazioni per ottimizzare i consumi?
            Purtroppo non sono seguito al meglio in loco, quindi forse è meglio se adotto il buon vecchio "chi fa da se..."

            Grazie a chi vorrà aiutarmi.

            Commenta


            • #7
              Un po' di informazioni ce le hai dal pannello della hpsu stessa. Se poi quando installi e fai funzionare il tutto hai dubbi o perplessità, chiedi...
              PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

              Commenta


              • #8
                E che volevo portarmi avanti con il lavoro nel caso dovessi aggiungere sonde o altro.....

                Mi piacerebbe tenere traccia di quelli che sono gli assorbimenti della PDC anche perchè avendo tutto elettrico, non saprei cosa della bolletta imputare alla PDC e cosa al resto...

                Commenta


                • #9
                  Un contatorino di kWh sulla presa/sulle prese della pdc se vuoi verificare che quello che ti dice la pdc sia corretto, se poi vuoi invece una misura precisa del cop (sempre per verifica di quello che ti dice la pdc) diventa più complicato, serve contakWh termico che costa un botto se non sai fartelo da solo (il che è invasivo sull’impianto).

                  Io inizierei a vedere che info ti da la pdc.... la mia dà consumo elettrico e cop.... consumo elettrico preciso, cop un po’ meno....
                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                  Commenta


                  • #10
                    ho provato a vedere sulla pdc, ma con il manuale in mano non ho trovato informazioni in merito.
                    Proverò a chiedere al tecnico quando verrà...

                    Grazie per il momento!

                    Commenta

                    Attendi un attimo...
                    X
                    TOP100-SOLAR