Esperienze con PDC KITA-Split S - EnergeticAmbiente.it

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Esperienze con PDC KITA-Split S

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • @fcattaneo: ti aspettavo nei commenti, era una battuta relativa ai frequenti sbrinamenti delle Daikin...
    Dov'è il problema? Boh. Ieri il tecnico è andato in loop un'ora a dire che non è possibile, ma se il caldo lo fa da qualche parte va, ma dov'è il problema...Templari fa un discorso molto semplice: guarda la macchina. E' stato installato un flussimetro, che finalmente è partito, hanno fatto due conti (che escono anche sul display) e la macchina fa cop 3.5/4 a seconda dei momenti. Per loro va. Quindi il problema dovrebbe stare nell'impianto (scusate non vi metto foto che tanto con tutte le sovrapposizioni di tubi non si capirebbe nulla). Per me il problema è altrettanto semplice: fino al giorno del distacco della caldaia il fabbisogno energetico di casa mia è stato uguale per 6 anni, e quindi mi aspetto certi consumi. Gli ho fatto i conti con la calcolatrice al tecnico (sempre arrotondando a mio sfavore, tanto...) per fargli capire l'ordine di grandezza del problema. Se gli dico che oltretutto la casa fa fatica a scaldarsi mi dice che allora serviva davvero la M invece della S plus. Ma dico?!? Certo, scaldo casa, ma consumo ancora di più. Ma ti pare? In queste condizioni la mia macchina doveva lavorare dalle parti del 50% o poco più.
    Sono frettoloso? Sì, in parte hai ragione. Però ho i nervi a pezzi in primis, oltre al fatto che come dice Sergio la bolletta poi chi la paga? Poi lui ALMENO fino al 15 tempo non ne ha, quanto aspetto? Boh, mistero. Mi mettesse giù qualche impegno scritto, ma così dove vado? Qui ci sono solo incertezze, lui non sa dove sbattere la testa, io men che meno. Templari se ne è chiamata fuori per ora. Ieri sera ho scritto a Massimo, uno dei titolari che frequenta/frequentava il forum, almeno per renderlo a conoscenza della situazione.
    La caldaia non può andar su in parallelo, detrazioni 65%.
    Qui c'è talmente tanta distanza fra le parti, su tutto, che la possono gestire solo degli avvocati. E ci sono passato...se ne esce comunque male, ma non può passare la tesi che si debba pagare per un impianto che consuma più di prima, il doppio di prima.
    "Se la pdc lavora il calore da qualche parte va..." è in effetti proprio la conclusione dell'installatore. E la qualche parte per lui non può essere che la casa. Fa niente che si scalda a fatica e tutto il resto.

    Commenta


    • illupus era una battuta, non preoccuparti, avevo capito le intenzioni, avrei dovuto mettere una faccina. Non ci sono resistenze e come hai giustamente ipotizzato con il flussimetro installato esce una schermata con l/min, kWh termici prodotti, consumati e COP. Per quello Templari esclude il problema alla macchina. Io rimango comunque perplesso dagli sbrinamenti (anche)...

      Commenta


      • io dico solo una cosa: sta benedetta templari è conosciuta solo ed esclusivamente grazie alla bona nomea che si è costruita qui, in questo forum prima di tutto, sennò voglio vedere che la conosceva...

        Se leggono questa storia qui, come dovrebbero, non possono rimanere impassibili...o ti chiamano ai danni, o devono venire i titolari a casa tua a risolverti il problema.

        A me non convince nulla di quello che state raccontando comunque, perchè:
        1) o il calore viene prodotto davvero, ed è proprio un mistero dove vada a finire
        2) o non lo produce e la pompa è guasta/montata male/difettosa

        delle due una, non si scappa.

        L'unica cosa che si può fare per avere una risposta, è contabilizzare esternamente alla macchina il calore, e vedere se, quanto e come lo produce.

        Commenta


        • pachinko per andare per vie legali (serve una perizia altrimenti su che terreno ti muovi?) hai bisogno di dimostrare che o la pdc non va o l'impianto ha problemi, che poi sono le due cose su cui ha messo mano l'installatore... oltretutto parli di groviglio di tubi...cosa che potrebbe essere la causa della situazione. Tanto la cosa non credo si risolva in due giorni, tanto vale provare a cercare il problema. Io chiamerei un'altra azienda per un consulto almeno senti un parere terzo intanto...
          da parte del forum vedo che cè tutta l'intenzione di aiutarti
          sul discorso flussimetro cè un'altra discussione dove altri utenti hanno riscontrato dei valori starati che rendono la lettura inaffidabile. a circolazione ferma segnerebbe comunque un valore di 9 l/min... cosa che farebbe aumentare il cop leggibile dalla macchina.
          pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

          Commenta


          • Se per chiamare ai danni intendi che mi querelano, sono sereno. Purtroppo sono passato in passato per avvocati (e sempre a ragione, oltretutto), non mi permetterei mai di dire il falso in pubblico. E aggiungo, mi tengo pure le prove di quello che dico che non si sa mai.
            Per tutto il resto convengo.

            Il groviglio intendo che dalle foto non si capirebbe, solo quello. Andare per vie legali è un massacro, ripeto, già fatto, con avvocati, tribunali, periti di parte, CPT e tutto il resto. Che paga poi chi perde, ma che intanto anticiperei io. Ma qui non mi si prospetta una soluzione che una. Se l'installatore non è in grado mi sarei atteso un aiuto da Templari almeno. Il forum...meno male che ci siete voi

            Commenta


            • Mettile lo stesso due foto. Ci vuole qualche minuto e magari qualcuno ti aiuta di piu. Tentar non nuoce.
              Zona climatica E 2990 GG - superficie 97m² - T. di progetto ​-9° - PdC Panasonic Aquarea Gen. H 9kW split- Hybridcube 300l - VMC Zehnder ComfoAir 180 - Fotovoltaico 6,24 kWp QCells 260W inverter ABB PVI 6000

              Commenta


              • Pachinko ... ma la macchina ha mai dato errori? (basta guardare il menu' sul pannellino). Se si, di che tipo? (hanno dei codici).
                # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                Commenta


                • Originariamente inviato da fnucera Visualizza il messaggio
                  io dico solo una cosa: sta benedetta templari è conosciuta solo ed esclusivamente grazie alla bona nomea che si è costruita qui, in questo forum prima di tutto, sennò voglio vedere che la conosceva...

                  ...
                  beh... insomma... ad esempio:

                  Templari nei primi 3 posti della classifica COP della TOP 10 tedesca
                  # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                  Commenta


                  • e che prove avresti? come dice manfre, servono perizie...in questo caso asseverate.
                    Per ora non ne hai.

                    Non so l'installatore con che p.iva ti ha fatto il lavoro, ma se è un nullatenente, o una srl, e la causa si mette male che dovrà pagare, mò ne vedi soldiiiii :-)
                    Stessa cosa per templari, che può essere che il tempo che finisca la causa, neanche esista più, e che tra l'altro tu per legge credo non possa neanche citare ai danni, poichè hai il rapporto con l'installatore e non con loro.
                    Tu sempre e comunque con chi ti ha fatturato il prodotto devi rifarti per un problema del genere.

                    Come hai già letto, io non mi sto trovando meglio di te con questo cambio caldaia/pdc, sto avendo problemi di ogni genere e specie, e ancora non ne ho visto grandi risultati, però la macchina alla prova l'ho messa....e nonostante tutto, non tornerei mai al gas!

                    Pensaci bene, calmati, e i soldi spendili in prove tecniche e non in avvocati.

                    Quando l'evidenza darà ragione a te senza dubbi, che oggi comunque permangono visto che certezze non ne hai, allora vedrai che anche templari ne prenderà atto, è nel loro interesse.

                    Continua a tenere la vicenda pubblica ovviamente per ottenere tale risultato.

                    Io più di questo non mi sento di consigliarti niente.

                    in bocca al lupo ;-)

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da arch.simone Visualizza il messaggio
                      si, ok, ma sempre e solo su internet, perchè se me la avessero proposta in negozio, o un installatore, mai e poi mai l'avrei presa in considerazione.
                      Commercialmente è il nessuno, perchè non ha un nome conosciuto, non si hanno facili notizie sulla rete di assistenza, etc...
                      E comunque la germania non è italia, se li stanno messi meglio, qui certamente è un prodotto per un ristretto gruppo.

                      Alla fine io che volevo comprarla, non sono riuscito neanche a farmi fare 2 preventivi decenti.

                      Commenta


                      • Soprattutto il costo dell EE in Germania non è il nostro, magari come detto in altro td, pompano di flussimetro e ai cruchi basta vedere un buon COP che poi per la bolletta amen.

                        Scherzo ne
                        Zona climatica E 2990 GG - superficie 97m² - T. di progetto ​-9° - PdC Panasonic Aquarea Gen. H 9kW split- Hybridcube 300l - VMC Zehnder ComfoAir 180 - Fotovoltaico 6,24 kWp QCells 260W inverter ABB PVI 6000

                        Commenta


                        • Ciao Pachinko,

                          in questa discussione avevi problemi anche con la vecchia caldaia a metano, dovuti a dimensionamento esagerato della caldaia a metano, senza gestione climatica e problemi all'impianto.

                          Aggiornamento impianti.

                          Questi problemi all'impianto sono stati risolti (disgiuntore inutile, circolazioni parassite, bidone acs esterno poco coibentato), o l'installatore ti ha solo sostituito la caldaia vecchia con la pdc e basta?

                          Secondo me dovresti spiegare bene come è l'impianto adesso e che modifiche sono state fatte

                          Commenta


                          • ...e mettere qualche foto... (potrebbe aiutarci ad aiutarti)
                            # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                            Commenta


                            • Burian come hai potuto constatare le pdc dicono una cosa i contatori un'altra.... ora sulla questione flussimetro mi pare ridicolo che al WPZ abbiano testato tutte qelle pdc con le misure interne alle varie pdc.... cos'è una gara a chi la spara più grossa? difficile da credere... poi boh... tutto può essere . io dei consumi della mia posso solo che essere contento, ma questo alla fine col COP reale non è indicativo, io non misuro il cop , ho solo fatto stime assieme ad altri utenti sui dati di consumo reali e il fabbisogno da certificazione e i dati del CML relativi a temperature esterne. abbiamo contato anche apporti solari extra e tutto. il cop torna con i dati dichiarati.

                              arch.simone, visto che sei direttamente interessato .... sarebbe utile anche un tuo sollecito in merito a questa questione... un altro link alle cose "note" serve a niente.
                              pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                              Commenta


                              • Ciao Pachinko,

                                Originariamente inviato da Pachinko Visualizza il messaggio
                                Da un paio di settimane ho installato una Kita S Plus splittata. La casa è su 3 piani di 65mq, diciamo 200mq totali. L'impianto lavora lato riscaldamento direttamente sul radiante a pavimento, utilizzando il circolatore integrato nello split interno, senza nessun puffer (neppure su ritorno, ci torno dopo). Lato acs ho installato un Daikin Hybridcube da 500 litri.
                                Il 24 novembre ho iniziato a raccogliere un po' di dati sui consumi, diciamo un paio di volte al giorno, per poter capire come funzionava la macchina. Avevo tutta una serie di dati raccolti l'inverno scorso con cui fare un paragone.
                                Il problema è che sto avendo dei consumi che ritengo assolutamente assurdi. Un paio di esempi: giornata con temperatura media di 8°, l'anno scorso utilizzavo circa 7mc di metano (e c'era dentro anche quel poco dei fornelli....), quest'anno ho consumato 26 kWh. Quasi 1100W costanti per mandare acqua a 28° con 8° esterni. Altro esempio, temperatura media di 4°, sono passato da 10mc a 31kWh. Ho giornate francamente anche peggiori.
                                rileggendo vedo che mi era sfuggito come avevi fatto ora, però mi sembra di capire che mandi ancora a punto fisso e i 31 kWh con 4° esterni credo possano essere coerenti con i 10 mc di metano consumati e un COP di quasi 3.5, quindi forse, magari è solo un problema circoscritto all' installatore che fa fatica ha impostarti la pdc/impianto, secondo le tue esigenze

                                Commenta


                                • Manfre, si anche secondo me è impossibile, anche perchè non si parla di cinesi.it ma è una marca molto conosciuta ed i suoi prodotti sono rinomati a livello internazionale. Non credo proprio si perdano in 1 punto di COP. A dir me c'è qualcosa che o è stato impostato male o è un bug da sw (visto che Templari rilascia varie versioni ed aggiornamenti).

                                  Ma se anche in casa madre hanno detto che non c'è nessun problema non saprei.
                                  Zona climatica E 2990 GG - superficie 97m² - T. di progetto ​-9° - PdC Panasonic Aquarea Gen. H 9kW split- Hybridcube 300l - VMC Zehnder ComfoAir 180 - Fotovoltaico 6,24 kWp QCells 260W inverter ABB PVI 6000

                                  Commenta


                                  • ho riletto velocemente il link che lore ha messo sui problemi di pachinko col metano precedentemente... se il suo installatore non ha fatto le cose a modo potrebbe avere ancora circolazioni parassite che disperdono il calore dove non dovrebbe? ho letto che scaldava tubo dell'acquedotto...la vicenda denota una incertezza sull'impianto a dir poco evidente..
                                    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                    Commenta


                                    • scusate il brevissimo OT per una domanda cosmica:
                                      ma l'incentivo per installare PDC rimane al 65% anche per il 2018?
                                      perche ho appena sentito un perito che mi dice che forse no, forse scende al 35% ma non è sicuro.
                                      insomma ansia, proprio adesso che sto studiando la cosa..

                                      Commenta


                                      • per questo io direi che con qualche foto sia della c.t. e anche dell unita esterna magari messa in qualche posto sbagliato si avrebbero delle idee in piu

                                        Commenta


                                        • Originariamente inviato da zandar Visualizza il messaggio
                                          scusate il brevissimo OT per una domanda cosmica:
                                          ma l'incentivo per installare PDC rimane al 65% anche per il 2018?
                                          perche ho appena sentito un perito che mi dice che forse no, forse scende al 35% ma non è sicuro.
                                          insomma ansia, proprio adesso che sto studiando la cosa..
                                          Topic azzeccatissimo
                                          [SIZE=3][FONT=book antiqua]Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.[/FONT][/SIZE]

                                          Commenta


                                          • Io in zona climatica E (udine) con kita M fino ad adesso ho avuto l bellezza di zero sbrinamenti
                                            Originariamente inviato da Pachinko Visualizza il messaggio
                                            illupus era una battuta, non preoccuparti, avevo capito le intenzioni, avrei dovuto mettere una faccina. Non ci sono resistenze e come hai giustamente ipotizzato con il flussimetro installato esce una schermata con l/min, kWh termici prodotti, consumati e COP. Per quello Templari esclude il problema alla macchina. Io rimango comunque perplesso dagli sbrinamenti (anche)...

                                            Commenta


                                            • Originariamente inviato da manfre73 Visualizza il messaggio
                                              ...

                                              arch.simone, visto che sei direttamente interessato .... sarebbe utile anche un tuo sollecito in merito a questa questione... un altro link alle cose "note" serve a niente.
                                              non ho capito per quale motivo io sarei "direttamente interessato" ?!? In che senso???
                                              # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                                              Commenta


                                              • Originariamente inviato da zandar Visualizza il messaggio
                                                scusate il brevissimo OT per una domanda cosmica:
                                                ma l'incentivo per installare PDC rimane al 65% anche per il 2018?
                                                perche ho appena sentito un perito che mi dice che forse no, forse scende al 35% ma non è sicuro.
                                                insomma ansia, proprio adesso che sto studiando la cosa..
                                                No, quale 35, scende tutto al 50.
                                                Ma il 50 lo puoi fare come ristrutturazione e senza alcuna pratica enea, quindi vedremo che casini combineranno.
                                                Cose inutile che fa il governo...che poi sulle pdc, sulle quali dovrebbe dare il massimo come incentivo, da miserabilità rispetto ai reali prezzi di acquisto!

                                                Originariamente inviato da gogeta2000 Visualizza il messaggio
                                                Io in zona climatica E (udine) con kita M fino ad adesso ho avuto l bellezza di zero sbrinamenti
                                                ma per gli sbrinamenti, non contava l'umidità? se è un luogo asciutto, li fa lo stesso???

                                                Commenta


                                                • Più umido di Udine penso ci sia solo il fondo del mare

                                                  Commenta


                                                  • gogeta2000...il fondo del mare...e Mantova....
                                                    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                                    Commenta


                                                    • veramente in finanziaria dovrebbe esserci scritto che scendono al 50% le installazioni di caldaie a condensazione, quindi per esclusione le pdc non sono toccate (incrociamo le dita)
                                                      FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                                      Commenta


                                                      • Scendono al 50% le Caldaie a condensazione e restano al 65% le PdC.

                                                        finalmente hanno iniziato a fare un po' di distinzione... (anche poca per come la penso io!), anche perché le caldaie a condensazione inquinano eccome...

                                                        terminiamo qui l'OT...
                                                        # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                                                        Commenta


                                                        • Installazione ex novo di PDC è detraibile al 50%. Se fai una sostituzione di una caldaia esistente con PDC, puoi detrarla al 65%.
                                                          Zona climatica E 2990 GG - superficie 97m² - T. di progetto ​-9° - PdC Panasonic Aquarea Gen. H 9kW split- Hybridcube 300l - VMC Zehnder ComfoAir 180 - Fotovoltaico 6,24 kWp QCells 260W inverter ABB PVI 6000

                                                          Commenta


                                                          • grazie mille per i chiarimenti, evidentemente il tecnico non era aggiornatissimo (inquietante che ogni professionista che incontro nella real life ne sappia sempre meno di voi!) :-D

                                                            Commenta


                                                            • Originariamente inviato da Burian Visualizza il messaggio
                                                              Installazione ex novo di PDC è detraibile al 50%. Se fai una sostituzione di una caldaia esistente con PDC, puoi detrarla al 65%.
                                                              oppure conto termico che prendi i soldi dopo 2 mesi se sotto i 5000 euro direttamente tramite bonifico su conto corrente
                                                              Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                                              Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                                              Commenta

                                                              Attendi un attimo...
                                                              X