annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

incertezza impianto riscaldamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ligabue82
    ha risposto
    Sei in zona C. Diciamo che potresti "accontentarti" anche di macchine meno prestanti.
    Se ti fidi dell'installatore, segui quello che ti propone, anche perchè se qualcosa non va almeno ce l'hai a portata di mano (e di piede per eventuali calci...).
    Per il raffrescamento, perchè non pensi a utilizzare solo i FC e non il radiante (anche se c'è una bella sensazione utilizzandolo)?

    saluti

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    fai bene a sentire piu campane..poi però la sintesi spetta a te...non a chi ti ha dato il suo suggerimento (che mica puo cambiare, no?)

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Mi avete abbandonato.........? Sono troppo rompi scatole.......

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Nessuno ha esperienza con queste macchine? Come vi sembrano? Delle rimarchiate scadenti?
    Altra cosa parlando con un'amica architetto che si occupa anche di impiantistica mi diceva che deumidificare con FC per raffreddarsi con radiante, sia in parallelo che in serie, è comunque un incognita. Secondo lei dipende sempre dalle condizioni di umidità relativa presente... nel senso puoi non avere condensa a una certa T anche senza FC e invece avere condensa anche utilizzando i FC in serie se le condizioni non sono buone. I miei dubbi aumentano......

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Si sono loro

    Lascia un commento:


  • spider61
    ha risposto
    Ho visto : mi sanno tanto di queste : CARRIER MINI-CHILLER AQUASNAP PLUS INVERTER POMPA DI CALORE 5,8 KW 30AWH006HC | eBay vedere come e' la carrozzeria , dove sono le viti etc.... e anche le taglie 4 - 6 evvia....

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    mi sembrano loro

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Basta scrivere su Google listino prezzi riello 2015 e trovi il catalogo con tutti i prezzi

    Lascia un commento:


  • spider61
    ha risposto
    Ci dai un link della Riello , cosi' si capisce , perche' diversi italiani vedi Immergas , etc fino a poco termpo fa' rimarchiavano la Daikin monoblocco Aquasnap , che stavo quasi per comprare, il 4kw stava a 2000€ su ebay....

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    la splittata rende meglio e non portare acqua in giro ma solo gas è un vantaggio..solo che la monoblocco arriva sigillata dalla fabbrica e idraulico deve sollo collegare acqua..la splittata va collegata da un frigorista (fare linea gas..fata bene..collegamenti a cartella...svuotamento impianto sottovuoto..riempimento gas..prova tenuta...).
    Capisco che hai fiducia nel tizio..ok..importante è avere consapevolezza di cosa si fa..bene sacrificare 0,5 di cop, ma sapendolo...

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Quindi mi consigli la splittata ma devo capire non solo se il costo è eccessivamente elevato ma soprattutto se l'installatore è competente. Come faccio in questo caso a capire? qualche idizio?
    Perché è complicato istallare una splittata?

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Quando invece mi dici che se i costi di istallazione non sono alti meglio la splittata perché esiste differenza di istallazione? e inoltre per questa macchina un semplice idraulico potrebbe non essere in grado di installare. Perché? Quali complicanze ci sono per questa macchina?

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Purtroppo in zona è l'unico affidabile e non tratta altri marchi oltre riello.
    Posso chiedergli la scheda tecnica più dettagliata per avere maggiori dati

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    No, non basta, troppo scarse....digli che vuoi fare almeno 4.6...guarda il sito templari ..e fatti una idea....

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Ciao marcober per il cop ho solo i dati a +7 che per entrambi i modelli per riscaldamento radiante è 4,2 per mandata a 35 gradi il modello monoblocco ha cop leggermente inferiori naturalmente con i FC con mandata a 45 gradi invece siamo a cop 3.

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    Non penso le facciano loro..saranno rimarchiate..speriamo bene..confronta comuqnue il cop a -2, +2 e +7 con kita e Mitshubishi..giusto per non comprare proprio roba scadente...se sono "in linea" ok.

    La decisione va presa allora sul costo di instllazione...la parte idraulica non cambia..ma se poi idraulico non è anche frigorista...e deve far intervenire un collega..la differenza potrebbe essere sensibile..fatti quotare tutto per bene e poi decidi...sino a 1000 euro in piu, metterei splittata..oltre , da vedere..

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Ho visto che di marchi nel forum si scrive quindi ti dico che io sono orientato su RIELLO perché in zona l' installatore che mi garantisce garanzia sull'impianto ha questo marchio

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Installazione non saprei perché ho solo i prezzi di listino ufficiali che sono:
    bibloc 5800 euro invece per la monoblocco 5300 euro è una marca italiana non so se devo anche aggiungere iva che però nel mio caso è al 4%.
    I prezzi sono riferiti alle macchine di maggiore potenza per quelle di potenza inferiore cambia di poche centinaia di euro
    GRAZIE

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    Ma che Delta prezz hai fra splittata e no, diciamo compreso installazione?

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Ciao marcober, visto che abbiamo iniziato un certo discorso ti volevo chiedere su quale pdc puntare. Mi spiego meglio stessa marca ma due modelli diversi:
    1 splittata con unità esterna inverter e unità interna idronica potenze disponibile per mie esigenze o 7kw potenza nominale 6,5 oppure 6kw potenza nominale 5,4
    2 monoblocco inverter potenze disponibile per mie esigenze o 6kw potenza nominale 5,7 oppure 8kw potenza nominale 7,1
    Entrambe con modulazione continua dal 30% fino a 120%
    VOLEVO SAPERE SU COSA ORIENTARMI

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    a spanne...39 kwh/mq +150=5.850..diviso 1300=4,5 kwh/GG
    in un giorno con fuori zero costante useresti 20*4,5=90 kwh..3,75 kw di potenza.

    Aggiungi un po di acs e n po di riserva..una da 6 kw massimo....

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Ciao a tutti, è da un po che non interagiamo. ..
    Vorrei avere una mano per riuscire a dimensionare la PDC della mia futura casa. Vi scrivo i dati che ho a disposizione spero possano bastare anche solo per fare un conto approssimato:
    - 150 mq superficie netta da riscaldare e raffrescare
    - altezza media dei locali 3,20 ho il tetto a vista con falde che scendono con angolo di 30 gradi
    - classe energetica B 39kwh /mq anno
    - zona climatica C gg 1300 irradianza 322 altezza livello del mare 130m
    - produzione acs con eventuale boiler da 300 litri
    - temperatura di progetto ? Qualcuno può aiutarmi
    - impianto radiante a pavimento + 3 FC da inserire in serie o parallelo
    GRAZIE IN ANTICIPO

    Lascia un commento:


  • ligabue82
    ha risposto
    Io sto optando per un boiler da 300 l a doppia serpentina (una per il ST e una con superficie di scambio maggiorata per PdC).
    Se vuoi qui c'è la "mia" discussione: http://www.energeticambiente.it/casa...sa-puglia.html

    saluti

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Ciao ligabue dovendo installare un boiler o un pit, considerando che una o due volte l'anno potremmo allontanarci di casa al massimo per una settimana, cosa consigli?
    Oltre questè soluzioni per pdc cos'altro è possibile e fattibile?

    Lascia un commento:


  • ligabue82
    ha risposto
    le garanzia di potenza istantanea sono maggiori cool boiler normale che non col PIT.
    Per legionella..tutto vero..e quindi davanti ad un rischio di salute..io manco starei a parlare di soldi...no?
    Tutto vero, però c'è anche da dire che se uno ci vive, nella propria abitazione, praticamente tutto l'anno, i ricambi d'acqua nel boiler normale sono continui e la legionella non troverà pressochè mai terreno fertile... forse solo se si parte in vacanza per 10/15 gg, ma a quel punto, al rientro, porto l'acqua a 65/70° per prevenire il pericolo...

    piuttosto un 300 boiler equivale (forse) ad almeno 500 di PIT...sentiamo altri al proposito?

    Assolutamente d'accordo solo che i costi inziziali sarebbero di un 50% in più per il PIT

    saluti

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    le garanzia di potenza istantanea sono maggiori cool boiler normale che non col PIT.
    Per legionella..tutto vero..e quindi davanti ad un rischio di salute..io manco starei a parlare di soldi...no?
    il dleta netto detrazione...secondo me non sarà elevato.
    piuttosto un 300 boiler equivale (forse) ad almeno 500 di PIT...sentiamo altri al proposito?

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Volevo sapere per acs che strada intraprendere se un boiler di accumulo da 300 litri oppure un PIT sempre da 300 che da maggiori garanzie in istantanea e per la legionella.
    Quali sono le differenze e i relativi costi?

    Lascia un commento:


  • marcober
    ha risposto
    Corretto...ora vado a correggere

    Lascia un commento:


  • kurdo
    ha risposto
    Originariamente inviato da marcober Visualizza il messaggio
    che se uno vuol raffrescare coi radinati , non ne basta UNO per piano..ma ne occorre uno per stanza.a quel punto..
    Scusa marcober..mi sa che ci stiamo impallando..
    qui intendevi che se UNO VUOL RAFFRESCARE CON FANCOIL NON NE BASTA UNO PER PIANO..giusto? Perché in effetti..se voglio raffrescare con radiante e metto fancoil in serie per non far fare condensa ne bastano molti meno di uno per stanza no?
    Tipo uno zona giorno e uno zona notte..corretto?

    Lascia un commento:


  • carmine.faraone
    ha risposto
    Chiaramente il terzo FC si troverà in corridoio in corrispondenza delle tre stanze da letto

    Lascia un commento:

Sto operando...
X
TOP100-SOLAR