annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Nuovo impianto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nuovo impianto

    Ciao a tutti
    Sto costruendo una casa nuova e la zona in fascia climatica E ed di 200 metri quadri su due livelli classe energica A

    Ho due preventivi:
    il primo prevede un impianto di riscaldamento/raffrescamento a pavimento con una pompa di calore di 13 kw marca Viessmann supportata da una caldaia a gas metano di 25kw. Nel momento in cui la pompa causa freddo va in "sofferenza" entra in gioco la caldaia per aiutarla. La caldaia quindi ha questa funzione e quella di provvedere all'acqua calda sanitaria. Il fotovoltaico a 3 kw. Quindi impianto corrente/gas perche il tecnico dice se la pompa si blocca con cosati scaldi??


    Il secondo sempre il riscaldamento/raffrescamento a pavimento con pompa di calore da 16/18 kw Viessmann un boiler da 300 litri per acqua sanitaria e uno da 100 per l'impianto a pavimento tutto gestito dalla sola pompa. In abbinamento pannelli solari da collegare al boiler dell'acqua sanitaria. Impianto tutto a corrente ()ho anche previsto il piano ad.induzione) perche mi hanno detto che per le case in classe A non ha senso mettere il gas. In questo caso impianto fotovoltaico da 5/6 kw. Chiaramente questo comporta un impianto trifase e presumo costi diversi. Quanto mi costa tutto a corrente?
    Potete aiutarmi a capire quale sia l'impianto pi adatto?
    grazie a tutti
    Ciao

  • #2
    Chi e' il genio che ti monterebbe una PDC da 13kw o 18kw in classe A se vera oltretutto con caldaia a metano a supporto (visto che sei in zona E) a te basterebbe una PDC 6/8kw resi che funzionaera' nel 95% del tempo e ci puoi fare anche ACS inverno e estate?!?! quindi con contratto da 6kw abbondante , 3 vanno al massimo alla PDC e resto per casa .....
    Non ti conviene un sistema ibrido gia' dalla casa : leggiti della Rotex (leggiti le discussioni anche di chi ha montato PDC con o in sostituzione caldaia a metano) , ma adesso lo stanno proponendo (in funzione dell'incentivo conto termico) anche case italiane tipo Baxi e Immergas mi sembra....
    AUTO BANNATO

    Commenta


    • #3
      Io ti suggerirei anche un boiler elettrico se dovessi avere problemi ma... collegato con un impianto fotovoltaico ad isola chiss mancasse sia la corrente che il sole.

      Ma daiii, veramente questi sono i tennici in giro ?
      Regolamento: http://www.energeticambiente.it/misc.php?do=vsarules

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
        Chi e' il genio che ti monterebbe una PDC da 13kw o 18kw in classe A se vera oltretutto con caldaia a metano a supporto (visto che sei in zona E) a te basterebbe una PDC 6/8kw resi che funzionaera' nel 95% del tempo e ci puoi fare anche ACS inverno e estate?!?! quindi con contratto da 6kw abbondante , 3 vanno al massimo alla PDC e resto per casa .....
        Non ti conviene un sistema ibrido gia' dalla casa : leggiti della Rotex (leggiti le discussioni anche di chi ha montato PDC con o in sostituzione caldaia a metano) , ma adesso lo stanno proponendo (in funzione dell'incentivo conto termico) anche case italiane tipo Baxi e Immergas mi sembra....
        Grazie spider61 quindi se ho ben capito conviene un impianto a corrente piuttosto che ibrido
        Un paio di domande 6/8kw resi a quanti kw della macchina reali corrispondono?
        I 6kw del contratto a questo punto sono monofase non trifase giusto?
        Dove posso trovare il discorso della rotex o i commenti di chi ha montato pdc con caldaia a metano?
        Grazie ancora per il supporto

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da spider61 Visualizza il messaggio
          Chi e' il genio che ti monterebbe una PDC da 13kw o 18kw in classe A se vera oltretutto con caldaia a metano a supporto (visto che sei in zona E) a te basterebbe una PDC 6/8kw resi che funzionaera' nel 95% del tempo e ci puoi fare anche ACS inverno e estate?!?! quindi con contratto da 6kw abbondante , 3 vanno al massimo alla PDC e resto per casa .....Non ti conviene un sistema ibrido gia' dalla casa : leggiti della Rotex (leggiti le discussioni anche di chi ha montato PDC con o in sostituzione caldaia a metano) , ma adesso lo stanno proponendo (in funzione dell'incentivo conto termico) anche case italiane tipo Baxi e Immergas mi sembra....
          .........................
          Ultima modifica di foster; 28-03-2016, 13:35.

          Commenta


          • #6
            Basta guardare i titoli delle discussioni di questa sezione e leggersi poi la discussione , per la ibrida http://www.energeticambiente.it/pomp...x-da-8-kw.html
            6/8 kwT vanno divisi per 3,5 mediamente , per avere la potenza elettrica prelevata....
            AUTO BANNATO

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da jurites Visualizza il messaggio
              Ciao a tutti
              Sto costruendo una casa nuova e la zona in fascia climatica E ed di 200 metri quadri su due livelli classe energica A

              Il fotovoltaico a 3 kw.

              3KWp di FV mi sembrano troppo pochi per una casa da 200mq in Fascia E
              6KWp sono il giusto dimensionamento

              Commenta


              • #8
                In una VERA Classe A gi mettere il radiante suona come un controsenso.. Sentire poi parlare di metano mi scappa da ridere. Metti solo pompa di calore elettrica e fotovoltaico quanto basta. Non fare collegamento metano. Cambia idraulico che meglio. Una pompa da 13 kW sembra eccessiva per una casa classe a.
                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR