annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Progetto ristrutturazione della mia dimora

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Progetto ristrutturazione della mia dimora

    Ciao a tutti, vi seguo da un po perch sono in procinto di cominciare i lavori di ritrutturazione della mia abitazione. Dunque si tratta di una villetta libera sui 4 lati situata in pianura nella provincia di cuneo, le caratteristiche climatiche sono le seguenti :

    - zona climatica E
    - Gradi giorno 2624
    - Altezza s.m. 298m

    Questa la tabella climatica :
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   climate-table.png 
Visite: 1 
Dimensione: 29.4 KB 
ID: 1984340

    La casa ha una superficie netta di 248m2 ed disposta su 3 livelli : piano seminterrato adibito a tavernetta + locale tecnico, piano rialzato zona giorno e piano primo zona notte.
    Si tratta di una villetta degli anni 60 ristrutturata nei primi anni novanta con conseguente rialzo di un piano.
    Gli interventi sull'involucro saranno sostanzialmente cappotto esterno da 12cm in eps con risvolto spesso 5 intorno agli infissi, rifacimento del tetto con isolamento della soletta di almeno 15 cm sempre di eps con getto alleggerito sopra. Correzione ponti termici su davanzali e soglie portefinestre e valutazione in corso per isolare anche le solette dei balconi con 5 cm di isolante dato che verranno rifatti sia i parapetti che la pavimentazione.

    Infissi (N 15) top72 della finstral (pvc, doppio vetro) con eventuale posa certificata casaclima su nuovi telai.

    Impianto radiante sia al piano rialzato che al primo piano... in corso di valutazione se farlo anche nel seminterrato dato che un locale che verr usato sporadicamente percui tenuto costantemente a max 18C. Mi hanno proposto in alternativa 3 ventilconvettori daikin a bassa temperatura. Eventualmente potrei lasciare una stufa a pellet aria da 8kw che gi possiedo, giusto se mi viene voglia di andare sotto 2 ore prima dell'arrivo di ospiti.

    Impianto vmc con efficenza maggiore del 90% predisposto per fare deumidificazione in estate con acqua fredda fornita dalla pdc.

    Impianto fotovoltaico gi presente da 3kw con produzione annua di 3800 - 4000 Kwh con IV conto energia + secondo impianto nuovo da installare sulla stessa falda da 3kw anch'esso.
    Consumo attuale di energia elettrica dell'abitazione da bolletta enel circa 2000Kwh.

    Ora veniamo alla pdc che io vorrei inserire come principale fonte di riscaldamento. Il progetto del termotecnico prevede un fabbisogno termico per riscaldamento di 13.800 kWh/anno su 183 giorni e un fabbisogno termico per acs di 2.900 kWh anno. Dopodich ha previsto l'installazione di 4 pannelli solare termico (che non ci penso nemmeno ad installare) e una PDC di 11kw di potere termico a -7/W35. Per i suoi calcoli ha usato l' indice di prestazione termica utile per riscaldamento 62.779 kWh/m2 anno.

    L'unico preventivo che oggi ho in mano di un rivenditore daikin non distante mi ha gi fatto una stima e secondo lui una 8kw HPSU compact basta e avanza.

    Io spulciando sul forum ho utilizzato un calcolo approssimativo per dimensionare la pdc e qui vi riporto i dati che ho immesso :

    ETH 62,779 KWH/m2 anno
    Sup utile 248,48 m2
    Durata stag 183 GG
    Gradi_giorno 2624
    T_esterna_prog -7 C
    T_interna_prog 20 C
    Ore funz. Impianto 14
    T_esterna_media_inverno = T_interna Gradi_giorno / Durata_stagione_riscaldamento 5,66 C
    E_termica_riscaldamento_inverno = ETH * Superficie_Utile 15599,33 KWH/anno
    E_termica_riscaldamento_inverno_media = E_termica_riscaldamento_inverno / Durata_stagione_riscaldamento 85,24 kwH/giorno
    E_termica_riscaldamento@T_esterna_progetto = E_termica_riscaldamento_inverno_media * (T_interna_media_inverno T_esterna_progetto) / (T_interna_media_inverno T_esterna_media_inverno) 160,51 kwH/giorno
    P_termica@T_esterna_progetto = E_termica_riscaldamento@T_esterna_progetto / Ore_funzionamento_riscaldamento 11,47 KW

    Ora la mia domanda , chi avr ragione ?
    Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che mi darete.

  • #2
    Pensare di usare SOLO 14 ore la macchina su 24 troppo penalizzante.
    Nei 10 giorni peggiori dell'anno non errato prevedere di farla andare H24 a piena potenza

    13800 kwh anno diviso 2600 GG sono 5,3 kwhper GG
    Se un giorno hai -4 fisso (24 GG) ..hai bisogno proprio di 5,3 kw di potenza ogni ora... quindi una 8 mi pare adeguata contando un minimo di margine a acs (ma li deve esprimere a -4..meglio se a-7)

    La Daikin da 8 mi a che a -7 fa ben lontano da 8..verifica tu quanto...
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      Grazie marcober per la tua risposta, io ho impostato 14H come da template di EmilianoM (che ringrazio) per avere il margine poi di far girare anche su 24H se necessario avendo potenza sufficiente a far si che l'inerzia termica non mi penalizzi troppo in termini di perdita di temperatura, che scenda di 1-2 gradi su 24h in caso di freddo eccezionale ci pu stare contanto che se persistono condizioni avverse (magari una volta ogni 7-8 anni) c' sempre la resistenza di backup. Dall'altra parte non voglio rischiare di sovradimensionare la pdc per gli ovvi motivi di costo. La daikin a -7/w35 fa 5,7kw max da quello che vedo, non ne sono sicuro perch non specificato ma penso che nei 5 non siano compresi i 3kw di resistenza di backup che porterebbe la potenza a 8kw. Che ne pensi ? Dei ventilconvettori in un piano seminterrato usato saltuariamente che ne pensi ? Grazie mille per le dritte.

      Commenta


      • #4
        Di certo la potenza dichiarata senza resistenze.Io ho FC in taverna e li uso alla stessa T del radiante ....in circa 3 ore la scaldo da 16 a 20 gradi....
        CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

        Commenta


        • #5
          Niente male. Economicamente mi costerebbe meno mettere 3 ventilconvettori in taverna che fare il radiante. Quindi ad occhio posso pensare di farcela con una 8kw HPSU rotex.

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR