annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Resistenza integrazione riscaldamento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Resistenza integrazione riscaldamento

    Una curiosità : una resistenza in serie da 1200w cioè circa 1000kcal per fare conto pari , mi aumenterebbe di 1° ora un serbatoio da 1000lt. e qui ci siamo ,
    se la stessa resistenza la inserisco in un impianto che contiene per esempio 100lt, e con un flusso di 1000lt/h , cosa succede alla T dell'acqua : di quanto mi aumenta in 1 ora la T o la domanda è posta male e bisogna sapere anche quanto dissipo ?

    Poi dico cosa mi verrebbe in mente...
    AUTO BANNATO

  • #2
    aumenta di 1 grado un flusso di 16,66 lt al minuto...poi ..se hai anche una dispersione di 1200w ...torna dopo il giro alla stessa T di prima...se disperdi meno, man mano si alza la T circuito (ma man mano che sale t circuito di solito aumenta anche dispersione , sino la punto di equilibrio).
    scaldare termi a R con esubero Fv mi pare una frignaccia...tanto vale che accendi stufetta lidl in casa...almeno non hai perdite di impianto.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

    Commenta


    • #3
      No , intendevo usarla come titolo discussione , stavo pensando che se metto un boiler da 30 o 50lt con la sua Resistenza da 1200-1500w , si prenderebbero 2 piccioni con una fava (o il contrario ) : accumulo sul ritorno e R integrazione , tanto da poter mettere in zona D o inferiore pompa da 4kw invece che da 6 , e in quelle 30-40h/anno che serve quel kw in più sarebbe un consumo di 10€ ..... unico sono gli attacchi da 1/2" , ma una modifica sarebbe possibile trasformali a 3/4" ..... in pratica accumulo inerziale e R integrazione a 100€ se non erro si trovano anche da 2kw con attacco da boiler.....
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Spider praticamente tutte le PDC hanno gia internamente resistenza di integrazione.
        Sarebbe la stessa cosa solo più incasinata ...
        Prendi PDC da 4 kw ed è tutto gia integrato, tranne accumulo su ritorno ovviamente

        La gestione della resistenza per essere comandata dalla PDC richiederebbe il distacco di quella interna e il collegamento di quella del boiler.
        Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B (vicino alla C) - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività con modulo HPM- Piano cottura ad induzione Ikea
        EV - ZOE 41 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

        Commenta


        • #5
          Fabioe non tutte , le monoblocco non l'hanno , molto probabile l'abbiano le splittate e non sempre di serie , poi come prezzo vedo scrivere di almeno 200€ per una R di integrazione


          Per il calore trasferito in effetti : con 1000kcal e 100lt , che i 100lt girino o siano fermi aumentano di 10° in 1h (senza considerare dissipazione) , quando il radiante inizia a disperdere si raggiugnerà un punto di equilibrio a una certaT
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            Sai quali sono i marchi/modelli monoblocco ad esempio che mettono resistenza come optional ?
            Credevo che la fornissero tutte le case di serie ....

            Beh ... piuttosto che 200 euro di optional x una resistenza, allora meglio la soluzione che prospetti ...
            Però essendo optional, non credo che PDC possa gestirla ...
            Casa gas-free provincia di Pavia 180 m2 involucro classe B (vicino alla C) - Impianto FTV 5,39 kwp - PDC Aquarea 7 kw serie F alta connettività con modulo HPM- Piano cottura ad induzione Ikea
            EV - ZOE 41 kwh - Rasaerba e Tagliabordi a batteria litio 40 V Greenworks

            Commenta


            • #7
              Le monoblocco tipo Carrier aquasnap , Baxi PBM , non hanno posto dentro , non so il costo per la Carrier e se esiste , ma della Baxi avevo visto attorno ai 200€ mi sembra ... il controller Carrier e Baxi sicuramente gestiscono tranquillamente una o più fonti di calore esterna.....,
              AUTO BANNATO

              Commenta


              • #8
                se devi comunque mettere un accumulo per avere i lt minimi..e la pdc non ha otpional R a buon mercato..ottima soluzione.
                Se invece non ti servono litri ..piuttosto stfetta ad aria in casa al bisogno. costa meno.
                CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR