annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pompa di calore: Paesaggistica semplificata Si/NO?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pompa di calore: Paesaggistica semplificata Si/NO?

    Salve a tutti,

    ho già chiamato in comune che però mi dicono "guardi, in una condizioni di dubbio magari lei faccia la richiesta di paesaggistica semplificata".

    Il dubbio è semplice, devo installare una Pompa di Calore sul tetto non-piano.
    La villetta è fatta di due piani, diciamo che dalla strada non si vede il tetto e quindi la Pompa di Calore.

    Il DPR cita che nel caso non sia visibile dallo spazio pubblico, l'installazione è esente da una richiesta.
    Ma cosa significa esattamente "spazio pubblico"?


    installazioni di impianti tecnologici esterni a servizio di singoli edifici non soggette ad alcun titolo abilitativo edilizio, quali condizionatori e impianti di climatizzazione dotati di unità esterna, caldaie, parabole, antenne, purché effettuate su prospetti secondari, o in spazi pertinenziali interni, o in posizioni comunque non visibili dallo spazio pubblico, o purché si tratti di impianti integrati nella configurazione esterna degli edifici, ed a condizione che tali installazioni non interessino i beni vincolati ai sensi del Codice, art. 136, comma 1, lettere a), b) e c) limitatamente, per quest'ultima, agli immobili di interesse storico-architettonico o storico-testimoniale, ivi compresa l'edilizia rurale tradizionale, isolati o ricompresi nei centri o nuclei storici;

    D.


  • #2
    Originariamente inviato da darez81 Visualizza il messaggio
    Salve a tutti,Ma cosa significa esattamente "spazio pubblico"?
    Infatti non significa niente, ennesima legge scritta coi piedi.faccio un altro esempio: fotovoltaico sul tetto di una villetta che non è visibile da nessun luogo eccetto dalla vetta di un monte vicino. La vetta di una montagna è uno spazio pubblico?Birra pagata a chi lo sa....

    Commenta


    • #3
      Concordo , sono fatte coi piedi o per permettre poi ad altri enti , vedi comune, di rompere le balle.... nel mio caso se metto PDC su balcone entro la rinhiera , balcone che rimane interno e non affacciato su pubblica via , come è considerato ?
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Ok chiaro, ma a quale ente si potrebbe fare interpello per avere chiarimenti?
        Non ditemi il comune, perché proprio il funzionario mi ha risposto "è una situazione di dubbio, non saprei che dirle".

        D.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da darez81 Visualizza il messaggio
          Ok chiaro, ma a quale ente si potrebbe fare interpello per avere chiarimenti?
          Altra bella domanda, se lo scopri faccelo sapere

          Commenta


          • #6
            Ok va bene, indago e vi do risposta.

            Commenta


            • #7
              scusate la domanda, ma quando mettete un clima vi fate tutti questi problemi?
              chiedo perchè vedo unità esterne messe in ogni dove!
              Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
              Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

              Commenta


              • #8
                Certo , ma tutte abusive se il comune un giorno vuole controllare 516€ di sanzione...
                AUTO BANNATO

                Commenta


                • #9
                  Dunque nel mio caso il problema è che vorrei avere le detrazioni IRPEF del 50%, che a quanto ho capito saranno destinate solo a chi farà le cose "in regola".
                  Il comune non mi richiede ne DIA, ne CIL per mettere la pompa di calore. Eccetto appunto un'autorizzazione paesaggistica in quanto il DPR mi dicono "è di dubbia interpretazione". Ora, tra un anno l'agenzia delle entrare controllerà se ho fatto tutto in regola. Se non mi trovano la paesaggistica semplificata fatta, che succede? Altro dubbio.

                  Quindi per evitare di incorrere in dubbi, mi son detto "ok, almeno la paesaggistica semplificata la faccio per evitare in futuro problemi".
                  C'è anche dice che l'Agenzia delle Entrate non controlla la paesaggistica: vacci a capire qualcosa.

                  D.

                  Commenta


                  • #10
                    che l'agenzia delle etrate controllasse la paesaggistica non l'ho mai sentita sinceramente.
                    Poi se l'installazione non è visibile secondo me non devi fare assolutamente nulla e sei in regola.
                    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da simonez Visualizza il messaggio
                      che l'agenzia delle etrate controllasse la paesaggistica non l'ho mai sentita sinceramente.
                      Poi se l'installazione non è visibile secondo me non devi fare assolutamente nulla e sei in regola.

                      Non è visibile DA DOVE?
                      Dal suolo pubblico: quindi dalla strada adiacente? Se si, non è visible da li.
                      L'agenzia delle entrate può chiedere al comune se la mia pratica è "in regola" ed il comune può rispondere "il tizio non ha fatto la paesaggistica".
                      Si sta parlando di casi davvero assurdi, ma quando hai in basso diversi soldi di detrazioni IRPEF ti metti a rischiare?

                      L'unico sarebbe fare un interpello ufficiale a qualcuno (devo scoprire chi) e ricevere risposta ufficiale.
                      Il comune ti dice "eh boh, non è chiaro neppure per noi ma lei nel dubbio la faccia".

                      Commenta


                      • #12
                        Si intendevo dalla strada.

                        Cmq in caso di legge di difficile interpretazione e fino alla data di una interpretazione ufficiale, tu puoi muoverti rispettando la norma (ovviamente senza forzature) e sei in regola.
                        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao! La villetta in che zona della città si trova? È catalogata come edificio storico?
                          Ricordo che quando mia zia installò il suo Toshiba ebbe problemi perché casa sua era in piena città, e quando sei in centro storico c'è tutta una serie di norme da seguire....
                          Se il comune stesso ti ha detto che non ne ha idea, almeno significa che non hanno regolamentazioni comunali extra! Hai provato ad aguzzare la vista e controllare se i tuoi vicini hanno condizionatori/pompe di calore installate su tetto e pareti? Chiedere a loro come si sono regolati potrebbe essere la cosa migliore

                          Commenta


                          • #14
                            Il comune dice che in assenza di una chiara interpretazione vale la normativa precedente, quindi la devo fare.
                            Il comune è catalogato come vincolo 'c' (non so che significa). Leggendo su internet, c'è un sacco di gente nella stessa condizione e non sa che fare.

                            Commenta


                            • #15
                              Intanto basta chiedere al comune un certificato di destinazione urbanistica della zona su sorge l'immobile per sapere il tipo di vincolo. Per quanto
                              riguarda l'interpretazione della legge in merito alla visibilità da spazio pubblico è la classica situazione all'italiana dove si lascia sempre un margine discrezionale al burocrate di turno: ufficialmente ti dice di attenerti alle regole più severe, ma se è un "amico" ti dà la dritta per evitarle.
                              L'Agenzia delle entrate di solito non entra nel merito delle questioni urbanistiche, ma principalmente sugli aspetti fiscali e sulle relative documentazioni che vanno accuratamente conservate per almeno 5 anni. Piuttosto qualche problema può derivare dall'eventuale segnalazione anche anonima di un vicino con cui magari non si va d'accordo. Il Comune in tal caso è costretto a intervenire. Se viceversa ognuno pensa ai fatti suoi .............

                              Commenta


                              • #16
                                Ciao, in questi casi per "visibile da spazio pubblico" di solito si intende "una persona che passa per strada può vedere l'impianto?" Se la risposta è "no" dovresti poter stare tranquillo! I problemi in questo tipo di interventi insorgono solo se cerchi di piazzare l'unità esterna sulla facciata principale della villetta: in quel caso entrano in gioco mille leggi sul decoro della facciata, che si tratti di edificio storico o meno.
                                Ma finché metti tutto sul tetto, non dovresti avere problemi. Per farti un esempio, ho letto che la Toshiba ha installato dei climatizzatori in un palazzo storico di Venezia
                                ( Palazzo Foscarini-Giovannelli — Toshiba Clima ), in pieno centro: quindi sì può fare anche con vincoli non indifferenti da rispettare.

                                Commenta


                                • #17
                                  Salve a tutti,

                                  dopo oltre un mese si è concluso l'iter: sono esonerato da fare la richiesta paesaggistica in quanto è un intervento di lieve entità.

                                  Piccolo riassunto:
                                  1) Lo avevo già detto io al comune che ero esonerato dalla richiesta di Paesaggistica Semplificata
                                  2) Il comune ha insistito affinché io presentassi la domanda di Paesaggistica Semplificata
                                  3) Il Geometra ha evidenziato nella Domanda presentata che "non ha senso fare la domanda in quanto siamo esonerati!"
                                  4) Ho speso quasi 500 euro (geometra + bollo)
                                  5) Ho aspettato 1 mese senza Pompa di Calore
                                  6) Tutto per avere la stessa risposta che gli avevo già detto io al comune: non devo fare la richiesta perché non sussiste!

                                  Ma è normale che ho speso 500 euro di pratiche quando non dovevo minimamente spenderle!?
                                  A me sembra roba da pazzi. Che fareste voi?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    [QUOTE=darez81;119767150]Il comune dice che in assenza di una chiara interpretazione vale la normativa precedente, quindi la devo fare.

                                    Questa è una affermazione errata, la legge che puoi seguire è solo quella nuova che "sostituisce/modifica" quella precedente. L'interpretazione serve solo a chiarire meglio come deve essere seguita (in italia siamo bravissimi a fare leggi scritte col c..o)

                                    Infatti mio fratello ha installato impianto da un mese senza paesaggistica eguendo la legge "attuale".
                                    Il mio installato 2 mesui fa era in "sospeso" da inizio anno per la paesaggistica
                                    Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                    Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      [QUOTE=simonez;119770460]
                                      Originariamente inviato da darez81 Visualizza il messaggio
                                      Il comune dice che in assenza di una chiara interpretazione vale la normativa precedente, quindi la devo fare.

                                      Questa è una affermazione errata, la legge che puoi seguire è solo quella nuova che "sostituisce/modifica" quella precedente. L'interpretazione serve solo a chiarire meglio come deve essere seguita (in italia siamo bravissimi a fare leggi scritte col c..o)

                                      Infatti mio fratello ha installato impianto da un mese senza paesaggistica eguendo la legge "attuale".
                                      Il mio installato 2 mesui fa era in "sospeso" da inizio anno per la paesaggistica
                                      Grazie, ma come hai visto penso hai risposto ad una mia affermazione ormai vecchia purtroppo.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Si si ho visto, era più che altro per porre l'accento alle minchiate che dicono nei comuni italiani dove spesso regna un'incompetenza disarmante
                                        Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                        Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                        Commenta

                                        Attendi un attimo...
                                        X
                                        TOP100-SOLAR