annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema pompa di calore Kloben in estate

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema pompa di calore Kloben in estate

    Salve a tutti del forum,
    Spesso vi ho seguito per alcune informazioni, ma adesso avrei bisogno di aiuto da parte di voi.

    Possiedo una pompa di calore della Kloben (PK inverter) che mi fa caldo e freddo tramite i fancoil in casa.

    Ho sempre avuto però un problema che non riesco a far risolvere perché la ditta che fece l'installazione non faceva manutenzione (e ormai è fallita e chiusa) e l'unico centro autorizzato è lontano da casa e mi chiede una cifra esagerata solo per muoversi.
    Gli altri centri autorizzati che ci sono sul sito della Kloben in realtà non lo sono (o non lo fanno più, ma gia per telefono me lo dicono e si rifiutano di venire) .

    Premesso che di inverno non da e non ha mai dato problemi, d'estate, le volte che lo uso come condizionatore da problemi.

    Quando accendo la pompa di calore e accendo il termostato in casa (l'on-off remoto che gli arriva sulla scheda), parte la pompa e appena arrivata a temperatura partono i fancoil e fa aria fresca...
    Tutto perfetto, ma al momento in cui stacco il termostato (e la pompa rimane comunque attiva), continua a mantenere giustamente la temperatura al suo interno... Ma dopo un periodo di tempo indefinito e casuale mostra un errore sul suo schermo e non c'è verso di farlo ripartire (solo spegnendolo e riaccendendolo).
    L'errore è : e002 bassa pressione (sul manuale dice che lo fa se va sotto i 2 bar).

    L'unico tizio che è venuto mi ha controllato il gas (anche se non sapeva bene dove mettere le mani perché c'erano delle cose che non trovava) e pare sia in pressione... E comunque sia in inverno il problema non lo dà.

    Ovviamente prima di avviarlo ho impostato modalità freddo e ho girato la leva per la posizione estiva.

    La cosa strana è che se non stacco il termostato l'errore non lo dà.

    Sono riuscito anche a trovare la password per accedere ai settaggi avanzati ed ho visto le impostazioni per le temperatura/pressione minima e massima ed altre cose...ma eventualmente queste le scrivo se possono servire ad analizzare il problema.

    Qualcuno ha una vaga idea di cosa potrei intanto controllare?

    Vi ringrazio per l'aiuto

    Marco

  • #2
    No... Nessuna idea,
    Anche perché la tua Pdc(Kloben), non sapevo esistesse(penso sia qualche rimarchiata). Perché stacchi il termostato? Cosa intendi? Che ad esempio lo sposti su temperatura piu' alta o più bassa? Hai controllato la pressione dell'acqua? Cosa indica? Possibile tu abbia pressione bassa nell'impianto? Hai controllato?
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

    Commenta


    • #3
      2bar penso che deve essere per forza l'acqua del circuito , e per forza te lo fà d'estate quando mandi T bassa ; l'acqua si espande per il calore e quindi proporzionale alla T , devi provare a regolare la pressione del circuito a 2bar quando fai freddo , ma sei sicuro che la minima pressione del circuito debba essere 2bar ? esiste un manometro sul circuito e un rubinetto di adduziione , comunque 2bar a freddo mi sembrano un pò eccessivi.
      AUTO BANNATO

      Commenta


      • #4
        Grazie per le risposte.
        I bar sono quelli che vengono rilevati dal trasduttore di pressione (così il manuale dice) e quando si blocca, nel manuale, dice che viene ripristinato il funzionamento quando ritorna a 6 bar.

        Il termostato normalmente va in off se la temperatura va oltre io range impostato, oppure se lo imposto a off io manualmente.

        La pressione è un pochino sopra i due bar.

        È strana la cosa

        Commenta


        • #5
          Allora i bar sono del gas , devi trovare un frigorista ......
          AUTO BANNATO

          Commenta


          • #6
            Continuo a non capire però perché in inverno il problema non si presenti

            Commenta


            • #7
              A due bar pressione gas? Boh. Non ho idea. Mi pare strano. Troppo bassa. Ma non ho idea di che macchina sia
              Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

              Commenta


              • #8
                non conosco il rapporto pressione temperatura , non ho studiato termotecnica e il ciclo frigo , ma quando mando acqua a T di 5 o 7° (non sò che T debba avere il gas ) il gas sicuramente è a una pressione bassa , quindi può essere che a fermare la pompa si raffreddi tanto da arrivare sotto i 2bar se ce ne è poco , d'inverno è ovvio che non abbia problemi perchè lavora a T superiori ... poi il fatto che riprenda a funzionare appena supera i 6bar , non è certo l'acqua che non può essere a quelle P perderebbe dappertutto.....
                AUTO BANNATO

                Commenta


                • #9
                  Infatti dice il manuale che si blocca se arriva a 2 bar

                  Commenta


                  • #10
                    Potrebbe allora essere il settaggio "set temperatura/pressione minima velocità ventilatore"?
                    Perché sul freddo è impostato a 19.2, mentre sul caldo è impostato a 126.
                    Ma non ho idea di che cosa voglia dire quel numero e cosa rappresenti

                    Commenta


                    • #11
                      .... forse manca solo un po di gas frigorifero!

                      Serve un frigorista, che se serio, e se la tua pdc utilizza il vecchio 407 o il 410, dovrebbe :

                      1- verificare che non ci siano perdite nel circuito (gas) tramite apposito strumento o con aggiunta di specifico evidenziatore
                      2- se non ci sono perdite aggiungere fino a far lavorare la pdc nei giusti range di pressione/t
                      3- meglio ancora fare il vuoto e sostituire il gas con il giusto quantitativo (dichiarato di sicuro sulla etichetta della pdc) pesato (dato che in caso di perdite le miscela di gas si sballano nelle proporzioni......)

                      Dovresti risolvere senza tecnici specifici della tua marca di pdc, ma con normali frigoristi!!

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao marcolo88,

                        ma quando il termostato stacca, ferma e chiude i fancoil e la pompa continua a girare ?
                        Non è che in questo caso la pdc rimane con poca acqua e pressione bassa del circuito ?
                        Come è fatto l'impianto (pdc diretta ai fancoil ? accumulo ? posizionato dove e come ?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Lore_ Visualizza il messaggio
                          Ciao marcolo88,

                          ma quando il termostato stacca, ferma e chiude i fancoil e la pompa continua a girare ?
                          Non è che in questo caso la pdc rimane con poca acqua e pressione bassa del circuito ?
                          Come è fatto l'impianto (pdc diretta ai fancoil ? accumulo ? posizionato dove e come ?
                          No, quando il termostato stacca, manda il segnale dell'off remoto e ferma la pompa.
                          La pompa di calore però continua a girare per garantire la temperatura al suo interno nel range impostato (se si fermasse la temperatura dell'acqua salirebbe troppo).
                          I Fancoil si staccano automaticamente quando non sentono la pressione (credo), sicuramente c'è un sistema automatico perché se stacco il termostato non si spengono immediatamente (certe volte qualche fancoil rimane acceso per più tempo rispetto ad altri).
                          La pdc è con l'accumulo ed è collegato con l'impianto solare e ad un altro dispositivo per la produzione di acqua sanitaria.

                          Una cosa che ho notato (ma non so se ci può entrare qualcosa) è che se metto la modalità invernale e lo lascio girare (con termostato staccato), dopo un bel po' di tempo si ferma e da il codice che corrisponde a "off remoto" e ogni tanto si riaccende per mantenere la temperatura, metre se metto la modalità estiva pare che non si fermi mai (però la prova l'ho fatta d'estate, quindi forse è normale che non accada perché la temp. dell'acqua calda non la perde mentre il quella fredda si).

                          Dici che ci potrebbe essere qualcosa che rimane attivo ? Però perché di inverno non capita mai? (la notte comunque faccio spegnere il termostato, ed in modalità freddo, una nottata basta per far presentare l'errore)

                          Commenta


                          • #14
                            Ho portato la temperatura dell'acqua da 9 gradi a 11 e per oggi il problema non si è presentato... Non so se è un caso.
                            Se ciò non fosse perché così non lo fa? Sul manuale il range per il freddo lo da 7 a 15

                            Commenta


                            • #15
                              ma parli di pressione minima del circuito frigorifero o del circuito idraulico?

                              Commenta


                              • #16
                                Circuito frigorifero.

                                Comunque ho fatto delle prove ed ho notato che se spengo ad accendo la pdc e il termostato in casa è spenta, l'errore non viene mai fuori. Come accendo il termostato e poi successivamente lo spengo, allora dopo un po' l'errore si presenta.

                                Commenta


                                • #17
                                  ... allora manca un po' di gas!

                                  Commenta

                                  Attendi un attimo...
                                  X
                                  TOP100-SOLAR