annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Templari Kita s+ portata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Templari Kita s+ portata

    Ciao a tutti

    per i possessori di una Kita
    vorrei capire se il circolatore funziona correttamente..

    che portata di acqua rilevate durante la produzione di ACS (in mc/h )?

    ho notato che dal manuale a pagina 9 le specifiche del circolatore Wilo Yonos Para Rs 25/7.5 indicherebbero una portata a massima potenza di circa 3.5mc/h (considerando anche la perdita di carico dello scambiatore a piastre interno..
    ma a me il flussometro rileva solo circa 2mc/h.. è normale secondo voi o posso avere qualche strozzatura o problemi con la pompa?

    inoltre avverto un rumore tipo di qualcosa che sbatte nell'unità interna in zona flussostato!
    potrebbe esserci qualcosa che crea problemi o anche per voi è così?

    fatemi sapere
    Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
    Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
    Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

  • #2
    Ciao baggior, io non ho flussimetro...ma non sento nulla di strano nel circolatore a parte il solito ronzio costante... temo qualcosa sia finito li dentro... per la portata bisognerebbe capire se il circolatore sta modulando o meno, sempre che la circolazione non sia ridotta da cio causa il rumore che senti...
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da manfre73 Visualizza il messaggio
      Ciao baggior, io non ho flussimetro...ma non sento nulla di strano nel circolatore a parte il solito ronzio costante... temo qualcosa sia finito li dentro... per la portata bisognerebbe capire se il circolatore sta modulando o meno, sempre che la circolazione non sia ridotta da cio causa il rumore che senti...
      il rumore sta più sul flussostato non nel circolatore
      che dici lo devo smontare?? potrebbe essere montato male?
      Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
      Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
      Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

      Commenta


      • #4
        Ho letto che tommytekcon lo stesso circolatore nella sua Kita misura col flussimetro ben oltre i 3mc/h
        immagino che anche in sanitario sia lo stesso..
        giusto tommytek? potresti confermare?
        Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
        Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
        Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

        Commenta


        • #5
          Mi pare strano faccia un rumore come lo descrivi.... se sei un po pratico smontalo e controlla. Ma sicuro che abbiano stesso circolatore ?

          Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
          pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da baggior Visualizza il messaggio
            Ciao a tutti

            per i possessori di una Kita
            vorrei capire se il circolatore funziona correttamente..

            che portata di acqua rilevate durante la produzione di ACS (in mc/h )?

            ho notato che dal manuale a pagina 9 le specifiche del circolatore Wilo Yonos Para Rs 25/7.5 indicherebbero una portata a massima potenza di circa 3.5mc/h (considerando anche la perdita di carico dello scambiatore a piastre interno..
            ma a me il flussometro rileva solo circa 2mc/h.. è normale secondo voi o posso avere qualche strozzatura o problemi con la pompa?

            inoltre avverto un rumore tipo di qualcosa che sbatte nell'unità interna in zona flussostato!
            potrebbe esserci qualcosa che crea problemi o anche per voi è così?

            fatemi sapere
            Nessuno col flussometro che mi può rispondere?
            Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
            Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
            Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da baggior Visualizza il messaggio
              Ho letto che tommytekcon lo stesso circolatore nella sua Kita misura col flussimetro ben oltre i 3mc/h
              3 Mc/h di portata di acqua in abitazioni private mi sembra davvero inverosimile.
              Soprattutto se queste sono in classe C o migliore....
              Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
              Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

              Commenta


              • #8
                I dati di quel circolatore dicono che la portata max e’ 4m3/h, con le perdite di carico ci sta che arrivi a 3 m3/h.
                pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                Commenta


                • #9
                  Ciao,
                  la mia kita M (con flussimetro) indica un flusso che di solito non va oltre i 50 l/min. Il valore massimo che trovo nei log è 54.8 l/min pari a 3.3mc/h. Le mie perdite di carico "a VALLE" sono abb.za basse perchè non sono in diretta, ma il circolatore scambia sul puffer, deve fare solo 7.5 mt di tubo DN50 di andata e altrettanti di ritorno.

                  Non ho l'esperienza per dirti se il tuo valore è normale. Posso solo dirti che il circolatore sul secondario (Un grunfos magna3 2560) in autoflow sul radiante ha una portata di circa 1.8mc/h - compatibile con quello che dici te.

                  Quando leggi la portata vedi anche il DT tra primario e secondario, considera che Kita modula cercando di lavorare a DT=3; quindi potrebbe anche darsi che non va a piena potenza per scelta. Nella mia cmq modula pochissimo in base a DT, va quasi sempre a massimo o a minimo. Qualche rara volta va a 30lt/min

                  Spero di esserti stato di aiuto

                  A te (e altri possessori di Kita con flussostato) per caso il vs flussostato da che c'è flusso anche con circolatore fermo? per me si, 9.3l/min. Non ho avuto modo di vedere se si tratta di circolazione naturale che mi scoccia mettere la macchina in off e chiudere le valvole, se ho voglia provo domattina
                  A intuito mi pare più un problema di staratura.

                  Ecco qualche grafico dove si vedere anche il circolatore e il DT del primario (piccolino in basso)
                  Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Immagine 3.png 
Visite: 1 
Dimensione: 209.4 KB 
ID: 1963084
                  PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                  Commenta


                  • #10
                    Io ho kita m senza flussostato... mi accodo a questo topic per chiedere se si può aumentare la portata di acqua verso il radiante in quanto guardando i flussi nelle varie zone del radiante trovo portate intorno a 0.5 l\m e mi sembrano bassine

                    Commenta


                    • #11
                      Hai provato a vedere se le perdite di carico del radiante sono compatibili con le prestazioni del circolatore della Kita?

                      Come fai a leggere le portate sulle zone? hai dei misuratori su ognuna? io ho solo il regolatore manuale da su scala 1-10, ma non posso sapere quanto sta circolando. Che marca di collettore hai?
                      PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                      Commenta


                      • #12
                        9 litri al minuto di circolazione naturale?? Ma che scherziamo?

                        Io ne ho 12 a circolazione forzata..... se la lascio andare senza regolazione arriva max a 20-22.... 50 l/min secondo me sono portate senza senso.
                        PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                        Commenta


                        • #13
                          no infatti non torna neanche a me quel 9l/min, sarà la sonda starata; poi faccio un test.

                          50 l/min per quale motivo sono senza senso? la macchina deve scaricare fino a 15/20Kw di potenza su un puffer, con bassissime perdite di carico e cerca di farlo a DT=3. più il circolatore va veloce più il DT è basso e la macchina può scaricare tanta potenza senza salire su con la mandata. Con circolazione lenta avresti DT ampi e TM alte, con peggiori risultati sul COP.

                          Dove sbaglio?

                          ps chiaramente più il circolatore va forte piu consuma corrente e quindi peggiora il COP; ma di solito il guadagno c'è.
                          pps se gli ingegneri di Templari hanno fatto queste scelte forse dovremmo riflettere (tutti me in primis) un pochino in più prima di dire che hanno sbagliato a progettare il modello di funzionamento della macchina.

                          Comunque chi ha le competenze può srotolare un pò di numeri a dimostrazione delle supposizioni che facciamo.
                          PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                          Commenta


                          • #14
                            Non mi pare di aver scritto di errori di progetto (non so se lo scrivevi a me).

                            Se il misuratore di flusso misura più di 9 l/min a circolatore fermo non prenderei mai quel dato di flusso come valido, tutto qua.

                            3 gradi di DT a 50 l/min sono 10.5 kW, non 15-20.


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
                            PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                            Commenta


                            • #15
                              stavo dicendo che la macchina deve scaricare fino a 15/20 kw di potenza su un puffer, non che DT=3 a 50l/min sono 15/20kw. (anche perchè la formula mi pare abb.za semplice). Volevo solo dire che per scaricare tanta potenza su un piccolo oggetto serve tanta circolazione, poi magari mi sbaglio, ma è come Templari ha progettato il sistema e secondo me torna e non è folle che il circolatore vada cosi forte
                              PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                              Commenta


                              • #16
                                Sarà.... io se non faccio male i conti in tubi da 1 pollice calcolo che a 12 l/min l’acqua viaggia già a circa 10 km/h.... se con quello della kita va a 40.... sarà....

                                O magari sono io che sbaglio i conti....


                                Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
                                PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                Commenta


                                • #17
                                  Ecco qui una foto...
                                  Originariamente inviato da tommytek Visualizza il messaggio
                                  Hai provato a vedere se le perdite di carico del radiante sono compatibili con le prestazioni del circolatore della Kita?

                                  Come fai a leggere le portate sulle zone? hai dei misuratori su ognuna? io ho solo il regolatore manuale da su scala 1-10, ma non posso sapere quanto sta circolando. Che marca di collettore hai?
                                  File allegati

                                  Commenta


                                  • #18
                                    @gogeta: quelli fotografati sono dei misurato o dei regolatori? di solito sono regolatori (ma non sono idraulico)

                                    @sergio&teresa; usando questo tool Calcolo online - Portata - Sezione - Velocita mi esce che con i miei DN50 i 50l/min sono 0,832l/s ed esce fuori una velocità di soli 0,43 m/s (1,55 km/h). Con un tubo da un pollice chiaramente la velocità aumenta tanto; ma è piccolo un tubo di un pollice per un circuito primario (almeno penso....)
                                    PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Mah, io li ho da 3/4 e da 1. Comunque, se per te va bene, va bene...


                                      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
                                      PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                      Commenta


                                      • #20
                                        abbiamo seguito le istruzioni Templari che suggeriva un DN50...
                                        PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Questo è un estratto del manuale Templari, i collegamenti riscaldamento e ACS sono da 1 pollice... poi oh... sarà come dici tu eh....

                                          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   kita.png 
Visite: 1 
Dimensione: 188.8 KB 
ID: 1963087
                                          PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54°. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao,
                                            la mia è una M ed è monoblocco, sicuramente cambia per quello. Non ho il manuale sotto mano ma a suo tempo davide di templari mi diceva a tel di non scendere sotto il 40 e se si metteva il 50 meglio.
                                            PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Sono dei regolatori ma io li tengo tutti aperti ma la portata non supera 0.5 l/m

                                              Commenta


                                              • #24
                                                per Vs informazione Vi segnalo che, SE NECESSARIO, via software un installatore autorizzato può aumentare la velocità del circolatore della KITA... che, di solito, come impostazione di fabbrica è settato al 40%.
                                                # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da arch.simone Visualizza il messaggio
                                                  per Vs informazione Vi segnalo che, SE NECESSARIO, via software un installatore autorizzato può aumentare la velocità del circolatore della KITA... che, di solito, come impostazione di fabbrica è settato al 40%.
                                                  NO simone non è così

                                                  sta al 40% in standby (ossia a compressore fermo)

                                                  ma quando il compressore della PDC si accende va al 100%

                                                  puoi impostarla anche tu basta che vai nel menu assistenza.. (ti serve il codice)
                                                  Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                                                  Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                                                  Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    confermo che è come dice baggior.
                                                    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      allora ricordavo male
                                                      # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        A che voce del menù assistenza puoi regolarlo?
                                                        resta il fatto che se va al 100% in automatico.... a casa mia risulta un po' sottostimato ... ma i templari avevano detto che era più che sufficiente
                                                        Ho circa 230 mq commerciali di casa (190 calpestabili) con radiante passo 10... e 3 fan coil a soffitto (che in inverno non uso ma credo che acqua ci passi comunque come in estate)potrebbe essere che abbia troppe perdite di carico

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da gogeta2000 Visualizza il messaggio
                                                          A che voce del menù assistenza puoi regolarlo?
                                                          resta il fatto che se va al 100% in automatico.... a casa mia risulta un po' sottostimato ... ma i templari avevano detto che era più che sufficiente
                                                          Ho circa 230 mq commerciali di casa (190 calpestabili) con radiante passo 10... e 3 fan coil a soffitto (che in inverno non uso ma credo che acqua ci passi comunque come in estate)potrebbe essere che abbia troppe perdite di carico
                                                          Ricordo "Termoregolazione" ... ma sto andando a memoria eh... l'ho visto fare una volta.
                                                          # Efficienza energetica ed energie rinnovabili dal 2002 #

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Stamane ho provato a chiudere tutte le valvole sul primario e messa la pdc in off e il flussimetro segna sempre 9.3lt/min

                                                            Ho scritto a Templari, vediamo che dicono e se è da tarare o sostituire.
                                                            PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X