annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dimensionamento PDC aria acqua per casa in legno A4

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dimensionamento PDC aria acqua per casa in legno A4

    Buongiorno a tutti, e buon anno!
    vi chiedo cortesemente un consiglio sul dimensionamento di una PDC aria/acqua per il riscaldamento/raffrescamento ( no acs) di una abitazione singola su 2 piani, classe A4 in zona climatica D.
    Il termotecnico ha ipotizzato una PDC da 11 Kw termici a fronte di un fabbisogno di energia elettrica utile per riscaldamento di kw. 4.978,89 per 181 mq di superficie calpestabile ( 27,415 kw/mq/anno) e un carico termico di progetto di 4,81 kw.
    A me sembra esagerata e sarei dell' idea di limitarmi a 6-7 kw sia per risparmiare sull' acquisto, che per evitare malfunzionamenti e consumi elevati a causa del sovradimensionamento: devo fidarmi del termotecnico o la mia idea ha un senso?
    grazie mille

  • #2
    11kw sono follia. già con 6/7kw hai ampi margini di riserva di potenza

    Commenta


    • #3
      Se servono 5kw mettine una da 5 kw
      Zona climatica F 3396 gradi/giorno
      Caldaia guntamatic synchro 31, 2 puff da 1500 lt, centralina mhcc sorel, termosifoni,4 collettori solari a circolazione forzata.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da francy.1095 Visualizza il messaggio
        11kw sono follia. già con 6/7kw hai ampi margini di riserva di potenza
        Grazie Francy. 1905
        Correggo una imprecisione nel mio post: il fabbisogno di energia va inteso come energia termica (non elettrica come scritto).
        Tenere separata acs da riscaldamento ha un senso? (per esempio in estate quando il pavimento raffresca, produrre acqua calda con la stessa pdc può essere problematico?)
        Grazie ancora a quanti vorranno darmi il loro parere

        Commenta


        • #5
          La tua abitazione ha la stessa richiesta della mia. Siamo li come tipologia ed esigenze. Sono in zona E, unica differenza.
          La nove kw è ampiamente esuberante. Non andare oltre la sette se la richiesta istantanea è 4.95.
          Io non la uso per il raffrescamento e in ogni caso in estate ho il solare termico. In molti comunque usano pdc per acs anche in estate, pur raffrescando
          Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Alefed Visualizza il messaggio

            classe A4 in zona climatica D.
            Il termotecnico ha ipotizzato una PDC da 11 Kw termici
            Cambia termotecnico e non far progettare una cippa ad uno cosi... ...
            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Alefed Visualizza il messaggio
              un carico termico di progetto di 4,81 kw.
              La soluzione corretta te l'ha detta il termotecnico: serve un generatore di calore che alla temperatura di progetto ti garantisca una potenza termica > 4,81 kW.

              La temperatura di progetto e' già una condizione statisticamente al limite e quindi non ha senso sovra-dimensionare ulteriormente.
              Ci sono alcune pompe di calore sul mercato di taglia esattamente 5 kW.

              Se vuoi puoi leggere anche questo:

              Dimensionamento pompa di calore aria acqua semplice

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da EmilianoM Visualizza il messaggio
                La soluzione corretta te l'ha detta il termotecnico: serve un generatore di calore che alla temperatura di progetto ti garantisca una potenza termica > 4,81 kW.

                La temperatura di progetto e' già una condizione statisticamente al limite e quindi non ha senso sovra-dimensionare ulteriormente.
                Ci sono alcune pompe di calore sul mercato di taglia esattamente 5 kW.

                Se vuoi puoi leggere anche questo:

                Dimensionamento pompa di calore aria acqua semplice
                Grazie ad Emiliano e a tutti. Se sarà necessario cambierò termotecnico.

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR