annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

DEFROST Templari Kita S PLUS

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • DEFROST Templari Kita S PLUS

    vi do i miei dati sul defrost da commentare che sono molto interessanti..SOLO 3 defrost in tutto l'inverno
    NON HO MAI VISTO LA BATTERIA CON BRINA sempre pulita
    la macchina lavora molto spesso al 100%
    (il COP è sempre un pò minore di quanto dichiarato alle varie condizioni di un 15% circa)

    A regime (acqua a 35° compressore a 60rpm) mediamente
    SUBCOOLING intorno a 2°
    SUPERHEATING SH intorno a 6°

    Temperature esterne durante l'esercizio in questi giorni anche -7°C con neve e umidità sempre molto alta



    che ne pensate?

    (ipotizzo di avere problemi di gas ma non so come provarlo e verificarlo, avrei bisogno di un esperto frigorista tra di voi!)
    Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
    Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
    Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

  • #2
    che intendi per umidità molto alta? hai dei grafici di andamento tra rps macchina, temperatura ed umidità esterna?
    PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

    Commenta


    • #3
      non ho ancora dati da monitoraggio ma per umidità alta considera che stamattina oggi era al 100% pioveva a dirotto e temperatura esterna 2°, la pdc stava al 100% e niente brina
      Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
      Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
      Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

      Commenta


      • #4
        ma sei con la 13 o stai ancora con la 12? a me ieri andava in defrost di brutto ogni 4 ore e sulla batteria non c'era brina
        PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

        Commenta


        • #5
          ver. 12.89.001 del 26-01-2018
          come vedi dalla firma

          (sarebbe utile che tutti mettessimo la versione in firma)
          Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
          Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
          Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

          Commenta


          • #6
            si baggior la vedevo la tua firma, visto però che stavi insistendo tanto per la 13 e hai chiesto lumi a tal proposito pensavi l'avessi installata e dimenticato di aggiornare la versione...
            PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

            Commenta


            • #7
              Sentiamo gogeta come va la 13 da lui...
              Io non ho ancora messo la scheda nuova. La 13 non mi ci starebbe nella vecchia scheda ma ho paura di fare un pasticcio...
              pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

              Commenta


              • #8
                Baggior, i 3 defrost immagino tu li veda dal contatore... difficile che la mia non faccia 3-4-5 defrost in un giorno se umidità sta a 100% e temperature vicine allo 0. Con 2 gradi ne fa magari un paio ...ma li fa, soprattutto se parte un carico acs... poi se la tua sta spesso al 100%.... strano. Non c’è un motivo comprensibile (a me) per cui umidità non condensi sulla tua batteria.
                umidita come la rilevi?
                pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                Commenta


                • #9
                  quando fuori piove e c'è la nebbia e sono 2° stai sicuro che siamo al 100%
                  Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                  Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                  Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                  Commenta


                  • #10
                    Qualcuno saprebbe spiegarmi questo?
                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_20180303_105837.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 163.5 KB 
ID: 1965277

                    praticamente a regime, mentre faccio ACS a 46°C il compressore sta al massimo dei giri (110RPM) ma la capacità effettiva non supera 85%
                    mentre la capacità richiesta sta al 100%

                    da che dipende la differenza questa tra capacità effettiva e i giri del compressore?
                    potrebbe essere legato alla mancanza di brina nella batteria esterna? poco gas?
                    Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                    Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                    Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                    Commenta


                    • #11
                      la capacità richiesta è quella che calcola il PID in base all'impianto. La capacità reale è quella che decide la logica a bordo della KITA partendo dalla capacità richiesta e poi solitamente smorzando il compressore per farlo muovere più lentamente e nei giusti parametri di SH, temperatura di scarico etc etc. es se vedi in partenza con impianto freddo la capacità richiesta è quasi sempre 100%, mentre lui parte a 40 rps per qualche minuto e poi fa una rampa in salita graduale.

                      Serve per proteggere il compressore.
                      PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da tommytek Visualizza il messaggio
                        la capacità richiesta è quella che calcola il PID in base all'impianto. La capacità reale è quella che decide la logica a bordo della KITA partendo dalla capacità richiesta e poi solitamente smorzando il compressore per farlo muovere più lentamente e nei giusti parametri di SH, temperatura di scarico etc etc. es se vedi in partenza con impianto freddo la capacità richiesta è quasi sempre 100%, mentre lui parte a 40 rps per qualche minuto e poi fa una rampa in salita graduale.

                        Serve per proteggere il compressore.
                        ma la domanda era.. perche gli RPS sono al massimo ma la capacità reale solo all'85%?
                        cosa manca per arrivare al 100%?
                        Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                        Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                        Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                        Commenta


                        • #13
                          Baggior ....mai visto fare cosi
                          ...
                          La risposta sul numero dei defrost?
                          pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                          Commenta


                          • #14
                            te l'ho cercato di spiegare. La pompa decide se andare gli RPS indicati dalla percentuale richiesta in base ad altre condizioni interne di funzionamento. Magari non andava al massimo perchè il compressore era troppo freddo, temperatura sullo scambiatore troppo alta o altre protezioni che solo chi ha scritto il codice sa; non c'è nulla di strano, tranquillo.

                            In tutti i casi te non potrai mai avere % reale al 100% se hai il limite di RPS a 110; al massimo ti arriverà al 91.7%.
                            PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                            Commenta


                            • #15
                              Compressore troppo freddo non penso proprio...sta caldo anche in standby...
                              pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                              Commenta


                              • #16
                                facevo solo degli esempi. Avendo i grafici davanti vedo costantemente quando accade. Di solito la capacità reale tende a non seguire quella richiesta subito dopo l'accensione (per i primi 3-5 minuti il compressore è forzato a 40rps) e quando oscilla troppo.
                                PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                Commenta


                                • #17
                                  Gli rps massimi dovrebbero essere 130..., 110/130= 84,6%. In pratica è gia a manetta
                                  pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                  Commenta


                                  • #18
                                    sulla mia M i massimi sono 120, ma con i nuovi FW sono impostati a 110 (e tengo a 110 che tanto la mia è sovradimensionata)
                                    PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ora mi sta a 47,5%... 61,8 rps....
                                      130x47,5%= 61,75
                                      non so se la s e la m abbiano limiti diversi...anche a me non serve la potenza massima
                                      anZi mi serve la modulazione massima...
                                      notavo che le specifiche di S e S-plus sono le stesse su tutte le voci.... e che la differenza possa essere solo il sw...
                                      pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                      Commenta


                                      • #20
                                        ci sta che le S arrivino a 130 rps; la M a 120. Poi cmq in generale questi compressori meno li tiri per il collo e più durano. se non hai bisogno di piena potenza meglio tarare il massimo. Infatti sto valutando di portare il massimo a 100rps. Mi fa quei picchi altissimi solo per qualche istante, non gli serve di continuo. Considera che l'acs che è quella più "vorace" la faccio andare a max 80rps

                                        il mio impianto ideale (ignorando il maggior costo) era avere due Kita S, una per il radiante e una per i fancoil, senza rotture di miscelatrice, doppia temperatura, puffer etc. Sarà per la prossima vita
                                        PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                        Commenta


                                        • #21
                                          rettifico appena impostato minimo a 20rps e max a 100rps. ora provato ad attivare anche il derivativo sul PID impianto, vediamo che succede
                                          PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Una kita per i fan coil usati saltuariamente.... un bell’optional....per me hai fatto bene cosi...
                                            tommy l’anno scorsco con -7/8 di minima la pdc mi ha fatto al max 1,8 kw di assorbimento...questo sw invece ogni tanto mi spara la pdc oltre i2 kw anche 2,5 senza quelle temperature... non m sembra ideale come sw, unico miglioramento rispetto al mio è che non si addormenta troppo a lungo se con basso fabbisogno si spegne...
                                            se mi dici che la 13 è pure peggio della 12.85 non procedo nemmeno con aggiornamento in attesa di ulteriori upgrade...magari metto sula scheda e rimetto subito la mia 12.61.
                                            Dal tuo punto di vista su impianto no puffer come il mio come lavorerebbe questa 13?
                                            pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                            Commenta


                                            • #23
                                              non so come lavorerebbe in "no puffer", io ce l'ho solo in modalità puffer. Sicuramente è molto più scattosa questa versione, puoi aspettare un pò per cambiare la scheda, anche se poi alla fine della fiera non parliamo che di pochi euro di differenza a fine mese. i problemi (nuovi) cmq penso verranno affrontati.

                                              Ci sta pure che in "no puffer" si comporti molto meglio; ricorda che ho il puffer piccolo con repentine variazioni di temperatura all'interno; con l'impianto non le hai
                                              PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da baggior Visualizza il messaggio

                                                ...umidità alta .....oggi era al 100% pioveva a dirotto e temperatura esterna 2°, la pdc stava al 100% e niente brina
                                                Originariamente inviato da manfre73 Visualizza il messaggio

                                                ... difficile che la mia non faccia 3-4-5 defrost in un giorno se umidità sta a 100% e temperature vicine allo 0. Con 2 gradi ne fa magari un paio ...
                                                Per assorbire calore dall'esterno occorre che la batteria sia molto piu fredda della T esterna... piu è fredda la batteria e piu alta sara la resa ( COP ) della PDC.

                                                La presenza di brina, almeno in una parte dello scambiatore ( che via a via si deve coprire ) è sinonimo di alta resa della macchina ... difficile se non impossibile non vedere brina nelle condizioni climatiche che avete descritto e anche sbrinare solo 2 volte al giorno.

                                                Secondo me per essere sicuri del funzionamento della macchina occorre inserire un flussimetro e 2 pozzetti per misurate la T ingresso/uscita della PDC... è l'unico modo.
                                                Non fidatevi dei sistemi a bordo macchina... questo vale per tutte le PDC.

                                                F.
                                                Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                                                Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  gli sbrinamenti sono evidenti dal monitoraggio dei consumi pdc. si vedono benissimo i picchi quando per lo sbrinamento il compressore va al massimo per qualche minuto e poi ritorna a fare quel che faceva. il conteggio degli sbrinamenti a bordo coincide con quelli che vedo da monitoraggio. salvo alcuni picchi che non sono sbrinamenti ma recuperi olio (se pdc lavora a carico molto basso a lungo).
                                                  mi rendo conto che è difficile capire per chi non vede lavorare una kita...ma tant'è....
                                                  pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inv. Zucchetti ZSS HP 6kw + batt. 10kwh Zucchetti. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Strano si @baggior, in quelle condizioni dovrebbe brinare anche il mostro sacro che è la kita.
                                                    Zona climatica E 2990 GG - superficie 97m² - T. di progetto ?-9° - PdC Panasonic Aquarea Gen. H 9kW split- Hybridcube 300l - VMC Zehnder ComfoAir 180 - Fotovoltaico 6,24 kWp QCells 260W inverter ABB PVI 6000

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      6 defrost in totale da Dicembre ad oggi
                                                      Confermo il dato
                                                      Mai vista la batteria con brina

                                                      Come puo accadere?
                                                      Ho notato anche basso Cop a Acs 50°

                                                      Poco gas?
                                                      Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                                                      Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                                                      Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da baggior Visualizza il messaggio
                                                        6 defrost in totale da Dicembre ad oggi
                                                        Confermo il dato
                                                        Mai vista la batteria con brina

                                                        Come puo accadere?
                                                        Ho notato anche basso Cop a Acs 50°

                                                        Poco gas?
                                                        COP basso quanto? a 50° a fine ciclo acs dovresti avere un 2.5 / 2.6
                                                        PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Mediamente ho 2.5 per Acs
                                                          Con temp esterne di 8°
                                                          Da specifiche dovrei avere 3,5 credo
                                                          Kita S-plus ver. 13.30.001 di Ottobre 2019
                                                          Termocamino + pannelli solari termici a svuotamento
                                                          Centralina domotica MODBUS + openhub grafana influxdb su raspberry ed esp32

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            diciamo che devi vedere il COP medio di tutto il ciclo di carica ACS, non solo la parte finale.

                                                            Es stasera alle 20.30 mi ha iniziato un ciclo acs dove inizialmente la mandata è partita da 28° e aveva cop 5.4 e poi è finito con mandata a 46° e COP tra 2.8 e 3.3 (T esterna 10°)
                                                            Cop medio stranamente alto a 3.9 (chissà come mai...).

                                                            Ieri con mandata a 50° nella fase finale aveva cop di 2.7 (T ext 14°).

                                                            le specifiche che vedi sono tutte con DT sul primario di 5°, cosa non reale poi nella pratica. penso che in acs avrai un 3° +/- 0.5°
                                                            PDC Templari Kita M, Boiler TML Wp1V da 500lt, puffer separatore idraulico in mandata da 300lt, impianto doppia temperatura (radiante RDZ 165 mq + 11 fancoil idronici Innova usati sporadicamente) con 2 circolatori Magna3 2560 - VMC Paul Novus 450 con ricircolo e batteria di Post. Sistema di termoregolazione fatto da me, interfacce IO e sonde su bus rs485. Zona Climatica D gradi giorno 1.694

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR