Buongiorno a tutti,
Avevo fatto una richiesta tempo fa su questo forum per delle informazioni su impianto a biomassa.
Ora dopo un'attenta analisi ho preso in considerazione la PDC (aria - acqua).
Premetto che mi sono rivolta ad un termotecnico per la progettazione dell'impianto.
Ora prima di commissionare il lavoro al termotecnico vorrei da voi qualche consiglio da far prendere in considerazione al ingeniere e in seguito utilizzare per valutare il suo lavoro.
Sto costruendo un nuovo fabbricato. Appartamento da riscaldare da 100 mq più seminterrato da altrettanti 100mq da riscaldare ad una temperatura inferiore.
Cappotto 16 cm.
Riscaldamento a pavimento.
Casa locata al nord Italia dove in inverno si raggiungono anche i -6 -7.
Impossibilitato ad allacciamento gas.
Che consigli avete da darmi? Migliori marche di pdc? Caratteristiche della PDC? Accumuli?
Considerate che la PDCmi serve sia per riscaldare che per produzione acs, in abbinamento alla PDC metterò anche fotovoltaico.
Attendo un vostro cortese riscontro.
Buona serata e grazie a tutti.