annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto con dimensionamento pompa di calore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto con dimensionamento pompa di calore

    Ciao a tutti,
    sto per ultimare i lavori nella mia nuova casa in Puglia (quindi classe climatica C) di circa 225 mq così disposta:
    •80mq di zona giorno open space (piano terra)
    •75mq zona notte (piano rialzato)
    •30mq di lavanderia riscaldata (leggermente sottoposta)
    •40 mq garage non riscaldato (leggermente sottoposto).
    La casa ha una buona coibentazione grazie alla muratura (mattone da 30cm di protermo in calcestruzzo+5cm di pannello in polistirene+mattone da 10cm di tufo all'interno) e cappotto in alcune zone esposte a nord, solaio in polistirolo e infissi e controtelai con posa qualificata di classe a.
    Non ho fatto l'allaccio del gas e quindi ho optatp per piano a induzione e riscaldamento/raffrescamento tramite fan-coil olimpia splendid (2 in zona giorno, 1 in ognuna delle 3 camere da letto della zona notte e 1 in lavanderia).
    Il mio dubbio ricade sulla potenza della pompa di calore. Qualcuno potrebbe aiutarmi per quanto riguarda il suo dimensionento?, il mio tecnico consiglia una PDC con potenza di 12kw che a me sembra eccessiva.
    Chiedo a voi, che sicuramente siete più esperti di me, consigli sulla strutturazione dell'impianto oltre che sul dimensionamento.

    Grazie a tutti

  • #2
    Sono necessari ulteriori dati:
    Classe energetica stimata dell'immobile.
    Presenza di VMC.
    Come fai ACS.

    È una ristrutturazione?
    F.



    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

    Commenta


    • #3
      Si tratta di una nuova costruzione che dovrebbe rientrare nella classe energetica b.
      L'impianto è stato già fatto:
      nella zona giorno farò installare 2 ventilconvettori Olympia splendid, probabilmente il modello sl400 e l'altro sl600.
      3 olympia sl400 nelle camere da letto e un sl400 nella lavanderia.
      L' ACS vorrei produrla con la PDC e con un collettore solare a supporto.
      Nessun vmc.

      Commenta


      • #4
        Considera che su nuova costruzione con la L10 in mano possiamo fare considerazioni più precise.
        Per iniziare ti posso dire che nel mio caso con una casa leggermente più grande della tua e 45kwm2anno ho una PDC da 9kw con VMC e radiante però.
        Tra Puglia e Lombardia..... :-)
        Direi che il termotecnico si tiene largo.
        F.

        Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
          Direi che il termotecnico si tiene largo.
          Ragazzi vi chiedo un consiglio in una situazione simile..il termotecnico esagera con la potenza della pdc..
          in una villetta da 100 mq calpestabili con isolamento (poroton da 20 - isolante da 14 - mattone da 12) vuole mettere una Ariston nimbus pocket 110 M..con Pmax da quai 17 kW!
          Pio affermo che con la 50M sarei più che tranquillo..ma come faccio a convincerlo?

          Può fare ostruzionismo e non firmarmi il progetto? Che scappatoie posso avere io “umile” cliente?

          grazie in anticipo
          Marco

          ps: dimenticavo..zona climatica 2560 GG
          Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

          Commenta


          • #6
            Devi derogare alla scelta del TT assumendoti eventuale e impossibile rischio, o cambiarlo.....
            Hai quale certezza che la 50 sia Ok?
            Considera che con la deroga potrebbe far ricadere anche altri problemi non direttamente connessi con la taglia.
            VMC presente?
            F.

            Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
              devi derogare alla scelta del TT assumendoti eventuale e impossibile rischio, o cambiarlo.....
              cambiarlo però la vedo dura..non l’ho scelto io ma il costruttore e non pago direttamente il TT..oltre alle spese in più mi troverei in difficoltà con il costruttore che tra l’altro é una brava persona..

              Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
              Hai quale certezza che la 50 sia Ok?
              VMC presente?
              Certezza no..ma vista la casa non molto grande, l’isolamento da 14 (che non é esagerato ma nemmeno infimo) la presenza di radiante e l’isolamento del tetto direi che dovrebbe andar bene la 50M..da capitolato dovrebbe essere una vecchia classe B..quindi se non vado errato al di sotto dei 60 kWh/mq anno..ditemi se sbaglio

              La VMC da progetto non era prevista ma ne metto due puntuali..una al piano terra (open space cucina e sala) e una al piano superiore (camere)

              grazie ancora dei consigli
              Marco
              Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

              Commenta


              • #8
                Anche per me la 50 può bastare, ma senza una verifica progettuale non starei così tranquillo.
                Proviamo a sentire @fnucera.
                Ok per la VMC puntuale, non ti garantisce certo i volumi ora teorici ma qualcosa fa e nelle giornate a -8 ti evita di andare in sofferenza.
                Considera che l'anno scorso ho riscaldato circa 140m2 su due piani con uno split di alta gamma.. in R410.... da 12000btu con temperature sotto 0.
                F.


                Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Fabry7501 Visualizza il messaggio
                  Proviamo a sentire @fnucera........

                  Considera che l'anno scorso ho riscaldato circa 140m2 su due piani con uno split di alta gamma.. in R410.... da 12000btu con temperature sotto 0.
                  Fnucera in realtà ha già più che validato la cosa..la pensa come noi

                  riscaldare 140 m2 con uno split da 12000 per il termotecnico con cui sto combattendo sarebbe pura pazzia

                  ma mi domando..PERCHÉ????????? Non possono semplicemente fare i conti esatti sti termofolli?
                  Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

                  Commenta


                  • #10
                    Il problema è sempre quello. Abituati a dimensionare impianti con caldaie da 24 o 35kw se la casa era grande.... ora con i 6, 7 e gli 8kw sono spiazzati.
                    F.

                    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                    Commenta


                    • #11
                      Il problema è sempre quello. Abituati a dimensionare impianti con caldaie da 24 o 35kw se la casa era grande.... ora con i 6, 7 e gli 8kw sono spiazzati.
                      Con il mio TT abbiamo raggiunto il compromesso di splittare ACS e riscaldamento con PDC dedicata.
                      Ti aggiornerò dopo l'inverno....
                      F.

                      Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da kurdo Visualizza il messaggio
                        ma mi domando..PERCHÉ????????? Non possono semplicemente fare i conti esatti sti termofolli?
                        Si chiamano termosomari...
                        pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                        Commenta


                        • #13
                          Ragazzi oggi ho avuto finalmente modo di vedere la legge 10 della nuova casa..il valore di Epi é 47,69..é questo quello che va guardato no?
                          Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

                          Commenta


                          • #14
                            .... che dire .... tutto confermato.
                            P.s: con la 110 avrai il vantaggio di fare ACS in diretta senza accumulo! Fai i complimenti al TT :-)
                            F.

                            Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

                            Commenta


                            • #15
                              Una precisazione , EPi é l’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale ma si basa sull’energia primaria , cioé influenzato dal rendimento medio stagionale dell’impianto usato nel calcolo , devi guardare EPi invol(ucro) che é il rapporto tra il fabbisogno di energia termica annuo per la climatizzazione invernale diviso la superficie utile espressa in metri quadri
                              Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

                              La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

                              Commenta


                              • #16
                                Ho trovato il primo termotecnico che fa ACS in diretta con una pdc..questa di chiama evoluzione della specie!

                                @Dany
                                purtroppo Epi(involucro) non lo trovo..vi posto i dati che si riferiscono a Epi per vedere se sto sbagliando io a guardare..
                                c’é modo di risalire a Epi involucro da Epi?

                                altra cosa..io leggo “fabbisogno combustibile 505 mq di metano..che saranno 5000 kWh termici..anche facendo il conto da lì verrebbe fuori che la 110T vada bene per tutto il quartiere no??
                                File allegati
                                Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

                                Commenta


                                • #17
                                  Devi considerare che EPi calcolato con impianto a metano risulta sempre maggiore a EPi invol , se ti facessero calcolo con pdc risulterebbe EPi minore di EPi invol . A spanne direi che il tuo EPi invol sia intorno i 40 kWh/mq anno . Ripeto a spanne

                                  Sicuramente l’ariston 110 é super abbondante .
                                  Impianto fotovoltaico 18x230WP Qcells Q.pro G2 - Inverter ABB PVI 4.2 - esposizione 240 gradi Sud-Ovest - 2600 gradi giorno / Temperatura progetto -7

                                  La miglior fonte di energia alternativa é il risparmio energetico

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Adesso devo capire come far accettare ad un termosomaro l’installazione di una macchina molto più piccola di quella ipotizzata..martedì lo vedrò e capirò quel che si può fare..
                                    vi aggiorno..
                                    grazie ancora
                                    Villetta bifamiliare in classe B - zona climatica E 2560 GG - Nimbus pocket 50M con radiante a pavimento su 100 mq per riscaldamento, raffrescamento e ACS (HYC da 300 litri) - cottura ad induzione

                                    Commenta

                                    Attendi un attimo...
                                    X
                                    TOP100-SOLAR