annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Proteggere la pdc dalla neve

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Proteggere la pdc dalla neve

    Dalle mie parti le temperature non scendono molto ma in compenso abbiamo 50cm di meve almeno 2 volte l'anno. Immagino che non sia la condizione ideale per la pdc che aspirera' i fiocchi nella batteria che essendo già fredda di suo si impacchera' in un attimo mandando la macchina in protezione.
    chi è in condizioni climatiche simili come si è organizzato? Conviene fare uno sorta di grosso scatolo intorno alla macchina?

  • #2
    più che uno "scatolo" che potrebbe creare problemi d'aria, penserei ad una tettoia, no?
    Kita M con boiler 300l in mandata, pit 300l x acs, radiante da 150 m2 al piano 0, predisposizione fc al piano -1 di 120 m2 riscaldato saltuariamente + stufa pellet da 9kw in taverna da 90 m2. 5 split Panasonic eterea. Casa anni 2000 con tetto non coibentato, poroton da 25 cm + eps da 3 cm + bimattone da 12cm. Fornelli induzione. Fotovoltaico da 24 pannelli poli da 270W + inverter SolarEdge.

    Commenta


    • #3
      Non penso basti una tettoia, quando tira vento la neve si insinua dappertutto... Attualmente dall'alto è protetta da un balcone
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20181101_113920~01.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 119.1 KB 
ID: 1967083

      Commenta


      • #4
        Questo è lo stesso punto dopo una nevicata prima di montare la pdc
        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20170107_142324~01~01~01.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 133.8 KB 
ID: 1967084

        Commenta


        • #5
          eh la miseria, quando la butta, la butta giù pesante :-) era un particolare per il quale dovevi pensarci prima, visto che la tua è splittata (ora sai perchè non le consiglio mai), ora non puoi più spostarla agevolmente. Se fosse stata ad acqua, bastava alzarla, un lavoro di mezzora.
          Esistono delle basi in ferro fatte proprio di proposito.
          Ora non ti resta che coprirla con una tettoia abbastanza coprente, per non far accumulare così tanta neve li attorno.
          Oppure se te la senti di smontarla e rimontarla, prolungando i tubi, la soluzione ideale sarebbe staffarla come un condizionatore sotto quel balcone, e ti cacci il pensiero definitivamente, ed esteticamente è anche migliore del rialzo.

          Commenta


          • #6
            ... anch'io l' avrei appesa con delle staffe sotto la terrazza.

            Per sicurezza avrei utilizzato sotto i piedi appositi smorzatori maggiorati, per evitare eventuali vibrazioni/risonanze sulla parete di casa.

            Bella la neve! Qui nell' estremo nord-est-est ormai si vede solo qualche spolverata e non tutti gli anni. Anche la bora è quasi assente, rispetto a 20-30 anni fa.

            Commenta


            • #7
              si, verissimo...purtroppo in tanti hanno la brutta abitudine di montare le motocondensanti sulle staffe senza mettere le gommine.
              Il mio negoziante mi ha dato incarico di selezionargli tutta una serie di prodotti per metterli con le pdc, e gli ho fatto ordinare una serie di tipologie di staffe e supporti, tra cui proprio gli smorzatori da mettere tra le staffe e la pdc.
              Sono stati già utilizzati su tre 50M, e vanno straordinariamente bene.
              Gli ho fatto anche portare due kit di questi che vedo nella foto di staccatore...ma non mi sono sembrati il massimo, poi ho visto che hanno un blocco neanche a vite, ma un perno in plastica. Tu come li vedi staccatore? vanno bene dici?

              Commenta


              • #8
                Io non farei nulla.... gli sbrinamenti la terranno pulita, e quella che si ferma davanti la spali via.... dai, son due volte l’anno su....
                PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                Commenta


                • #9
                  ma no, daiiiiiiiiiiiiiiiiii...nel mondo del comfort termico, non gli possiamo dire che deve uscire fuori mentre nevica per spalare la neve davanti la pompa di calore...sto morendo dal ridere da solo a pensarlo lì con la pala mentre spala la neve :-D :-D :-D :-D
                  Però devo ammettere che è la soluzione più economica :-)

                  Commenta


                  • #10
                    Non ho detto mentre nevica.
                    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                    Commenta


                    • #11
                      Per togliere la neve c'è questa... ??
                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG-20171013-WA0003.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 1.04 MB 
ID: 1967095

                      Commenta


                      • #12
                        E allora stai a posto. Mentre nevica la tengono pulita gli sbrini, dopo se ce n’è tanta davanti la levi con l’affare.
                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                          E allora stai a posto. Mentre nevica la tengono pulita gli sbrini, dopo se ce n’è tanta davanti la levi con l’affare.
                          Ok, ma lo sbrinamento con la neve fra le alette non ruba più energia? Scusa la domanda ma non ho idea di come potrebbe reagire nella innevata... Magari di notte mentre non sto la a pulirla fatica e va in protezione...

                          Commenta


                          • #14
                            Il problema fondamentalmente è che sono ancora indeciso se integrare o meno l'impianto con il vecchio tmc che attualmente è scollegato, quindi non ho molto margine di errore prima di restare al freddo....

                            Commenta


                            • #15
                              Proteggere la pdc dalla neve

                              Ma si certo che se c’è neve sulla batteria lo sbrino consuma di più, ma quanto ti costa di più? 1 euro a nevicata? Tranquillo, non vivi in Antartide.
                              PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                              Commenta


                              • #16
                                Non è certo un problema di costo, è che l'hai messa talmente attaccata al muro, tra l'altro in una intercapedine, che potrebbe riempirsi quella nicchia, e anche se sbrini comunque vai a eliminare quei pochi centimetri vicino la batteria, ma te ne resta comuque tanta dietro lo stesso.
                                Davanti invece devi levarla per forza meccanicamente.
                                Quindi devi regolarti tu se te la senti, spalaveve in foto o meno.
                                Altrimenti o la alzi li sul posto, o la metti dove ti dico sotto il balcone appesa.
                                E' un lavoro che tra materiali e manodopera può costarti al massimo un 500 euro.

                                O puoi parlarne con l'installatore che l'ha montata, e valutare se è possibile piegare i tubi che già ci sono, e appenderla non sotto il balcone, ma sopra il buco da dove escono i tubi gas, sempre a parete.

                                Non è certamente un lavoro difficile da fare, e se il costo maggiore è che devi stare in pensiero così tanto, come pare che stai, io valuterei seriamente di farlo prima possibile.

                                Ora ti mando delle foto in pvt comunque di nimbus staffate.

                                Commenta


                                • #17
                                  Ma dai nucera, sta sotto al balcone.... come fa a riempirsi.... facciamo che aspetta il primo inverno e vede che succede prima di fare spese del genere..... e non succederà niente.....

                                  E poi al massimo una piccola tettoia zancata sul muro.....
                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    ma scusa, che me lo chiedi a fare a me? pure io senza vedere le foto avrei pensato come te...ma quando mette una foto dove è palese che in quel punto se nevica si riempe con 50cm di neve (se guardi dove ora c'è la pdc è spalato, ma la neve era a quell'altezza anche li), come posso dirgli di stare tranquillo????
                                    se nevica in quel modo come in foto, sarà soffocata da 50cm di neve, se non corre a spalare.
                                    Non lo dico io, lo dice la foto.
                                    E ti ha pure detto lui che la tettoia non risolve, perchè con il vento la neve va da tutte le parti....e poi non vedi il punto dove è? come fai a fare una tettoia lì che ha una intercapedine? per quanto gli costa, fa prima ad alzarla.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      una tettoia sopra la pdc e basta, ora è sotto a un balcone che la ripara solo se nevica/piova senza vento...altrimenti è come se fosse scoperta.
                                      Dalla foto si vede che la neve è nche sotto al balcone senza differenze di accumulo, quindi si deduce che ha nevicato con vento che l'ha accumulata.
                                      Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                      Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Certo, il balcone è alto e non protegge del tutto.

                                        Quello che intendevo però è che la neve non si accumula DIETRO l’unità (come non si è accumulata DIETRO la panchina....). DIETRO ci penseranno gli sbrinamenti, DAVANTI ci pensa lui.
                                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          esatto, se prorpio vuole star tranquillo una tettoietta e via
                                          Dove l'ignoranza urla...l'intelligenza tace...è una questione di stile...
                                          Fv 3,6kw - 14 pannelli benq + Inverter Abb 3.0 out.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Ciao staccatore,

                                            concordo con chi dice di non fasciarti la testa ora.
                                            Fai un inverno e poi vedi.
                                            Tra l'altro nell'unità esterna la ventola soffia avanti l'aria, che entra dietro e ai lati o sbaglio ?
                                            Quindi d'avanti d'inverno non dovresti avere tanta neve, perchè la fa via la pdc.
                                            Al massimo procurati 2 belle piante sempreverde in vasi e li posizioni a destra e a sinistra dell'unità esterna che la riparano dalle intemperie senza limitarne il flusso d'aria

                                            Commenta


                                            • #23
                                              vi ricordo che esce aria gelida alla ventola della pdc, non fa altro che aggravare la situazione

                                              La prima immagine che ho trovato di come finirà...

                                              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   aaa.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 114.4 KB 
ID: 1967111

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ho già i brividi!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Dicesi zubagranita

                                                  Comunque nucera.... quella è APPESA e ghiacciata..... non appoggiata e innevata....
                                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Ciao staccatore,

                                                    questo è un semplice split, con unità esterna sotto la neve, e il proprietario non sembra tanto preoccupato

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      ha tutto lo scambiatore lateralmente congelato, non oso pensare come stia lavorando povera macchina...
                                                      sergio, infatti l'idea era di appenderla sotto il balcone, così era impossibile che gli cadesse neve sopra...la copertura c'è già insomma, si può sfruttare quella, e si evita il problema che con il vento venga comunque coperta.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Appunto.... quella della foto che hai postato tu è appesa e congelata.... quindi spende 500 euro e non risolve il problema (che non ci sarà).
                                                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          no, appunto niente, io dico una cosa e tu capisci l'esatto contrario.
                                                          Se lui la appende sotto il balcone, sarà sia coperta sia appesa, quindi non può avere ne neve dall'alto, ne di sotto per il vento.
                                                          Così non ci sarà sicuro il problema, come dite voi non ci sarà a seconda di come il fato gliela manderà.
                                                          La mia è una certezza, la vostra una probabilità.
                                                          E in meccanica quantistica è pur vero che una alta probabilità viene presa come una certezza, ma qui parliamo di misera termotecnica (proprio volendo esagerarla) ;-)

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Il problema è che tu dici una cosa ma poi metti una foto che ti contraddice.... quell'unità esterna di cui hai messo la foto non ha su neve.... ha su GHIACCIO.... è appesa, e probabilmente anche protetta. Ma ha su GHIACCIO. Quindi la soluzione che tu dici essere CERTA, non dà alcuna certezza in più. Tra l'altro quando (mentre) nevica alle nostre latitudini il ghiaccio non si forma.... quindi è pure una foto sbagliata.....

                                                            Quindi posso dire.... appunto.
                                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR