annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

bollitori e puffer per pompa di calore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • bollitori e puffer per pompa di calore

    Ciao a tutti volevo sapere cosa pensate di questo pi per la produzione dell acs da collegare ad una pdc.

    per quanto riguarda l'isolamento di bollitore e puffer cosa consigliate oltre ai 5 cm di poliuretano che hanno?
    sono sufficenti? li avrò in un locale riscaldato e quindi la t sarà come quella del resto dell abitazione.

    scheda tecnica
    total.pdf

  • #2
    Approfitto del titolo della discussione per chiedere notizie in generale sui bollitori che possono essere collegati ad una PDC.

    Le caratteristiche più importanti, quelle che sono necessarie ad una migliore gestione dell'ACS, il problema "stratificazione" ecc.
    In particolare se, come nel caso di "marchetto91", s'installa il bollitore in un locale che abbia la stessa T dell'abitazione.

    Grazie.
    Felix.

    Commenta


    • #3
      Sto proprio affrontando questo aspetto...sul mio attuale impianto.
      Pit da preferire al boiler. Acs tramite serpentino dedicato in materiale idoneo...inox...
      Andando sul serpentino...il mio parere è che debba essere almeno 5 meglio 6 mq o più
      su pit da 500 litri,...e soprattutto sfrutti in altezza tutto il pit.
      Il mio è modesto da 3,88 mq ma soprattutto arriva a metà pit (.70/80 cm.)...quindi poca stratificazione. Carico acqua tecnica a temp più alte del necessario...
      Infatti sto curando sostituzione serpentino ...7,7 mq e 140 cm...
      Ma costa una fucilata...
      pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

      Commenta


      • #4
        interessante il total, si ha una idea del prezzo?
        Winter is coming
        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

        Commenta


        • #5
          Peccato non pubblichino la dispersione.... difficile valutare così....
          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

          Commenta


          • #6
            direi che ha 10 cm di isolamento non 5 cm.
            serpentino di 5,1 mq su 580 litri potrebbe essere migliore .
            pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

            Commenta


            • #7
              Sarà che o sono nato prima dei PIT, ma non riesco proprio ad entusiarmarmi con questo tipo di boiler
              Escludendo per un attimo la questione legionella e il problema calcare (che non ho),
              che vantaggio avrebbero rispetto ai boiler 'normali', dato che costano parecchio di più?
              ciao
              Winter is coming
              https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

              Commenta


              • #8
                Come soluzione per PDC c'è anche quello della cordivari che potrebbe essere interessante.
                Scrivono essere un sistema brevettato a stratificazione.
                Allego il pdf del prodotto

                http://www.cordivari.it/downloads/45..._PDC_2016_.pdf
                Fotovoltaico 4Kw - 15 Pannelli Coenergia 270w con ottimizzatori e inverter Solaredge
                Riscaldamento: PDC 8Kw Mitsubishi PUHZ-SHW80VAA + Hydrotank ERST20C-VM2C

                Commenta


                • #9
                  Beh manfre anche il mio 800L ha 10cm di isolamento e ha 7mq di serpentino... ma tempo fa se non ricordo male avevamo analizzato altri concorrenti qui sul forum e a pari isolamento disperedevano di più... potrei sbagliare dovrei cercare la discussione

                  @subitomauro io non sarei molto entusiasta di avere centinaia di litri di acqua calda che stagnano....
                  sei sicuro che costino molto di più? quanto costa un boiler di buona qualità magari inox?
                  Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                  Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                  Commenta


                  • #10
                    Max. Non ho capito. Sto dicendo che 580 litri con 5 mq non mi sembra poi un granché...
                    Spero di migliorare parecchio il mio...con la modifica...

                    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
                    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                    Commenta


                    • #11
                      Ok manfre allora non avevo capito bene pensavo intendessi che era buono con 5mq
                      Sull'isolamento invece una domanda ma in teoria non è obbligatoria adesso la classe erp?

                      Una curiosità quanto ti fanno spendere per cambiare la serpentina?
                      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                        @subitomauro io non sarei molto entusiasta di avere centinaia di litri di acqua calda che stagnano....
                        sei sicuro che costino molto di più? quanto costa un boiler di buona qualità magari inox?
                        E perchè mai dovrebbero stagnare, siamo sempre a casa tutti quindi al massimo sta ferma qualche ora...
                        e poi avevo messo da parte il problema legionella, non hai letto?
                        Di inox non lo so ma un Cordivari Bolly XL wb da 300 lt costa on line circa 750E ed ha 3,4m2 di scambiatore, per la pdc che mi sembrano abbastanza.
                        Poi al meglio, come al peggio, non c'è mai fine...

                        eccolo

                        http://www.cordivari.it/Bollitori_So...itori/bolly_xl
                        Winter is coming
                        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                        Commenta


                        • #13
                          Allora facciamo una piccola premessa è chiaro che risparmi 300€ con un bollitore perchè un TML o Cordivari o altro da 300L costa poco più di 1.000€ e questa è una certezza
                          I vantaggi?
                          ho letto che hai messo da parte la legionella ma comunque hai 300 litri di acqua che stagnano sicuro.... non riesci mica a movimentarli con una apertura di rubinetto... in un pit con massimo 2 aperture hai cambiato tutta l'acqua.
                          Hai il problema della corrosione, anodi da cambiare etc (anticipo che sulla corrosione del pit se ne è dette di tutto e il contrario di tutto ma a mio parere il rischio è bassissimo, nel boiler è certa la corrosione)
                          Altra cosa non da poco con una PDC che manda 40L/min come la mia lavorare sull'acqua tecnica è tutta un'altra storia, certo la serpentina del cordivari che posti è buona ma non credo sia paragonabile.
                          Magari ho visto solo boiler "poco dotati" ma fino ad ora non ho visto nessuno che dopo poco non manda la pdc a t di mandata massima..... sai perchè? perchè la serpentina di 3,4mq gia a metà caricamento è la metà quindi come se fosse di 1,7mq.... nel pit questo NON succede

                          Insomma se vogliamo dire che è una alternativa economica con i suoi limiti per carità ben venga ma che non abbia senso spendere per un pit la vedo poco plausibile tecnicamente.
                          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                          Commenta


                          • #14
                            Max.... non infierire ti prego.. 380€+iva....e devo contrattare per il lavoro con idraulico... che gli faccio fare pulizia filtro un altro paio di cosette..
                            Quello da 5,8 mq veniva 300€... ma a quel punto metto la bestia da 7,7 che è anche più lunga e sfrutto meglio il pit...
                            pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                            Commenta


                            • #15
                              Capisco che è una bella spesa ma alla fine avrai tutto un altra resa del pit e potrai sfruttarlo meglio 7,7mq sono davvero tanti!!!!
                              Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                              Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                              Commenta


                              • #16
                                Non mi servirebbe nemmeno tutta quella potenza....ma almeno mi arriva praticamente a 10 cm dal fondo... e sfrutto davvero tutto....
                                prima però faccio un’altra prova.... poi ti aggiorno...
                                ad oggi carico a 50 con isteresi di un paio di gradi....
                                mi aspetto davvero di abbassare di 5 gradi il carico.... vedremo
                                pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                                Commenta


                                • #17
                                  Aspetta non ho capito tu oggi carichi a 50 e ricarichi a 48?
                                  Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                  Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                  Commenta


                                  • #18
                                    No. Carico a 50+2
                                    poi cambioset con secondo setpoint. Proprio per evitare che mi riparta carico mentre uso acs....perche’ si fredda velocemente con utilizzo della sola parte alta...
                                    la porto a 40 e in pratica non mi riparte fino al giorno dopo di solito, salvo vasche e docce bibliche della truppa.
                                    in pratica il mio è un pit per utilizzo con solare o altro (ha serpentina in basso inutilizzata), lo sfrutto poco in scarico purtroppo. Infatti ho sempre detto di consumare un bel po’in acs...
                                    pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ok capito allora poi attendiamo i risultati delle nuove prove
                                      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                      Commenta


                                      • #20
                                        un altro interessante mi sembra questo, ma credo costi di più del Cordi

                                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Boiler viessmann .png.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 83.4 KB 
ID: 1967577
                                        Viessmann solarcell totale dei due scambiatori per il 300L (Prima colonna) = 4.9 m2
                                        il prezzo non l'ho trovato
                                        Winter is coming
                                        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Mauro appena aggiungi 100€ (con quella marca magari anche di più) allora non ha più senso il boiler perché sparisce il risparmio e rimangono solo i difetti
                                          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da manfre73 Visualizza il messaggio
                                            Max.... non infierire ti prego.. 380€+iva....e devo contrattare per il lavoro con idraulico... che gli faccio fare pulizia filtro un altro paio di cosette..
                                            Quello da 5,8 mq veniva 300€... ma a quel punto metto la bestia da 7,7 che è anche più lunga e sfrutto meglio il pit...
                                            Ma ha senso questa spesa? O é più per avere un impianto perfetto??

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ti faccio parlare con mia moglie...


                                              Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
                                              pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                confermo anch'io i problemi di manfre. ho la stessa serpentina su un accumulo da 300.

                                                Sto cercando di capire come muovermi...
                                                Kita M con boiler 300l in mandata, pit 300l x acs, radiante da 150 m2 al piano 0, predisposizione fc al piano -1 di 120 m2 riscaldato saltuariamente + stufa pellet da 9kw in taverna da 90 m2. 5 split Panasonic eterea. Casa anni 2000 con tetto non coibentato, poroton da 25 cm + eps da 3 cm + bimattone da 12cm. Fornelli induzione. Fotovoltaico da 24 pannelli poli da 270W + inverter SolarEdge.

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Si ma io ho speso per il 500!!!!!

                                                  Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
                                                  pdc Templari Kita S Plus - vers. sw 13.26. Pit x acs BLR-Integra 500 + serpentino acs maggiorato 7,7 mq. Impianto Fotovoltaico 6,75 kw Winaico, inverter ABB 6000. 3 VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Perché fai fatica ad avere un flusso costante caldo? E devi alzare la t del pit?...il total che ho postato ga serpentina dal fondo per 5.2 mq...non è il migliore ma credo renda bene..

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      io credo di far fatica perchè il pit essendo "piccolo"si raffredda troppo velocemente, inoltre avendo una serpentina "magra" scambia poco e devo aprire l'acqua calda piano altrimenti uscendo troppo velocemente non scambia a sufficienza ed esce acqua tiepidina
                                                      Kita M con boiler 300l in mandata, pit 300l x acs, radiante da 150 m2 al piano 0, predisposizione fc al piano -1 di 120 m2 riscaldato saltuariamente + stufa pellet da 9kw in taverna da 90 m2. 5 split Panasonic eterea. Casa anni 2000 con tetto non coibentato, poroton da 25 cm + eps da 3 cm + bimattone da 12cm. Fornelli induzione. Fotovoltaico da 24 pannelli poli da 270W + inverter SolarEdge.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Marchetto quanto costa il total?
                                                        Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                        Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                          Marchetto quanto costa il total?
                                                          Nn ricordo di preciso piu di 1400 sicuro

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Beh allora costa quanto quelli che dichiarano le dispersioni... Non credo sia proprio un affare o no?
                                                            Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                            Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR