annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Fotovoltaico sì, però d'estate devo anche soddisfare 14 docce al giorno.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fotovoltaico sì, però d'estate devo anche soddisfare 14 docce al giorno.

    Buongiorno ragazzi,
    ho il preventivo pronto per l'impianto fotovoltaico, 4.875kwph, e fin qui okay. Non vorrei accumulare l'energia in una batteria (costi, ecc.) ma sfruttare l'energia elettrica per una pdc, boiler da 300L. Problema? Da quel che ho capito non posso tenerla in casa, troppo rumorosa.

    Devo aiutare la caldaia istantanea a soddisfare 14 docce al giorno, SOLO D'ESTATE PERO', perché la residenza qui è un b&b familiare, in zona turistica che lavora appunto d'estate (zona lago di garda nord). Solitamente poi siamo, mediamente, tra famiglia e ospiti, in 6/8.

    Mi hanno consigliato un pannello solare a circolazione naturale, però, cavolo, se possibile io vorrei utilizzare/sfruttare il FV.
    PDC sarebbe stata perfetta credo ma purtroppo è da scartare.

    Cosa mi consigliate?

  • #2
    Ti serve un accumulo grande (macché circolazione naturale...), almeno un migliaio di litri, che puoi scaldare con una pdc per sfruttare il FV. Da capire se ci siano accumuli così grandi ben abbinabili a pdc.
    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
      Ti serve un accumulo grande (macché circolazione naturale...), almeno un migliaio di litri, che puoi scaldare con una pdc per sfruttare il FV. Da capire se ci siano accumuli così grandi ben abbinabili a pdc.
      Non saprei dove mettere l'accumulo però. Sul tetto non posso perché è centro storico A2, dentro casa potrei in zona 'cantina' (piano 0) però la caldaia è sul soppalco (piano 4). Sarebbe un lavoraccio con tubi ed eccetera..

      Commenta


      • #4
        Buon lavoraccio allora.... se vuoi sfruttare FV quella è la soluzione imho.
        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
          Buon lavoraccio allora.... se vuoi sfruttare FV quella è la soluzione imho.


          Non per forza devo sfruttare FV, chiaro sarebbe l'ideale però se non si può amen.


          Quindi pannello solare a circolazione naturale scartato.
          Se qualcuno ha idee geniali io ascolto volentieri.

          Commenta


          • #6
            pdc per sola acs, vero? puoi mettere una unità esterna? che limiti hai, hai detto 300lt, magari qualche 500lt ti starebbe? quanta elettricità all'anno consumi ora, circa?
            un daikin ech2o (da 500lt però) volendo anche con solare?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da francy.1095 Visualizza il messaggio
              pdc per sola acs, vero? puoi mettere una unità esterna? che limiti hai, hai detto 300lt, magari qualche 500lt ti starebbe? quanta elettricità all'anno consumi ora, circa?
              un daikin ech2o (da 500lt però) volendo anche con solare?
              Sì corretto, acs
              Posso metterla esterna sì ma al piano terra sul giardino. E la caldaia è al quarto piano. I tubi potrebbero salire anche esterni dici?
              All'anno ora consumo sui 3000kwhp, però installerò un clima da 24000btu e altri due frigoriferi. Oltre appunto, se possibile, una PDC.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Boomzer Visualizza il messaggio
                . Non vorrei accumulare l'energia in una batteria (costi, ecc.) ma sfruttare l'energia elettrica per una pdc, boiler da 300L. Problema? Da quel che ho capito non posso tenerla in casa, troppo rumorosa.

                Devo aiutare la caldaia istantanea a soddisfare 14 docce al giorno, SOLO D'ESTATE PERO',

                Cosa mi consigliate?
                Nel tuo caso la soluzione ideale è quella di mettere una PDC in preriscaldo sulla tua caldaia istantanea... ci sono PDC x ACS che hanno l'unita esterna come i condizionatori split comuni . ( come la ECH2 ) quindi nessun rumore interno alla casa.

                F.
                Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR