annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ON/OFF pdc

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ON/OFF pdc

    Buongiorno,
    ho una mtisubishi ecodan con hydrotank.
    Lavoro in modalità automatica (auto-adattiva) con sonda ambiente che comunica via wi-fi con FTC5. Ho diverse temperature nominali settate mediante cronotermostato in modo tale da erogare maggiore potenze nelle ore più calda quando il COP è più alto e sfruttare l'autoconsumo del FV.
    Ma quello che ancora non capisco è quando l'unità esterna si ferma e quando riparte, sicuramente non al raggiungimento della T nominale ma in base al delta T tra mandata e ritorno.
    Sul manuale c'è scritto così, ma proprio non lo capisco:
    limite infer. Impedisce il funzionamento della pompa di calore sino a quando la temperatura dell'acqua
    non scende al di sotto della temperatura target più il valore del limite inferiore (set -9 - -1°C, attuale -4°C)

    limite super. Consente il funzionamento della pompa di calore sino a quando la temperatura dell'acqua
    non sale al di sopra della temperatura target più il valore del limite superiore. (set +3 - +5°C, attuale +5°C)

    Se per esempio, in un dato momento, sto lavorando con T mandata 34°C quand'è che in base alle mie impostazioni l'unità esterna si ferma ( e rimane accesa solo la pompa di circolazione) e quando riparte?
    Grazie
    Zona climatica D. Classe energetica involucro F-G. Superficie 125 m2. Radiante a secco (no massetto) con parquet flottante tot 4 cm compreso rivestimento.
    PDC Mitsubishi ecodan con hydrotank e unità esterna PUHZ-SW75VHA con FTC5 monozona + sonda ambiente wireless.
    FV 17 pannelli Qcells duo Peak G5 da 325W tot 5.54 kWp


  • #2
    si dovrebbe spegnere a 34+5 = 39 e riaccendere a 34-4 = 30
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
      si dovrebbe spegnere a 34+5 = 39 e riaccendere a 34-4 = 30
      Però non mi torna nel caso in cui lavorassi con climatica pura o punto fisso. Infatti in tal caso la T mandata è fissa o varia con la T esterna, allora come fa a fermarsi la PDC?
      Zona climatica D. Classe energetica involucro F-G. Superficie 125 m2. Radiante a secco (no massetto) con parquet flottante tot 4 cm compreso rivestimento.
      PDC Mitsubishi ecodan con hydrotank e unità esterna PUHZ-SW75VHA con FTC5 monozona + sonda ambiente wireless.
      FV 17 pannelli Qcells duo Peak G5 da 325W tot 5.54 kWp

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR