annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

CONSIGLIO PER ACQUISTO POMPA DI CALORE x contenere SPESA

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • CONSIGLIO PER ACQUISTO POMPA DI CALORE x contenere SPESA

    Salve, chiedo cortesemente consiglio da utenti già utilizzatori dei seguenti impianti (Aquarea o Nimbus o LG Therma) . Vorrei evitare brutte esperienza già passate da membri del forum. E soprattutto vorrei evitare di spendere per una macchina e rimpiangere la caldaia a condensazione , ritrovandomi ad avere poi consumi non tanto differenti da quelli del gas .... visto che una caldaia a condensazione oggi costa 1000 euro e la pompa di calore non meno di 5000.....

    Premessa - Sto costruendo casa su 2 piani in Classe E (Torino) , 90mq piano terra e 60 mq piano superiore , coibentazione con cappotto termico da 10cm Neopor e Poroton da 10cm.
    La Legge 10 prevederebbe un impianto ibrido 7Kw pompa di calore e 24 Kw caldaia a condensazione.

    Vorrei però orientarmi su una soluzione NO GAS con solo pompa di calore per riscaldamento a pavimento nei 2 piani e acqua calda sanitaria (siamo in 4) .

    Le soluzioni che ho davanti sono :
    1) Panasonic Aquarea All in One 9 Kw con unita esterna e solo serbatoio interno accumulo 185 litri --> 4700 euro
    2) Ariston Nimbus 70, 10,6 Kw, con unita esterna solo serbatoio interno accumulo 185 litri --> costo 6000 euro
    3) LG Therma 12 Kw + Puffer + Serbatoio 200l --> 5100 Euro
    4) Panasonic Aquarea All in One 12 Kw unita esterna e serbatoio accumulo 100 litri --> 7200 euro

    Onestamente io vorrei indirizzarmi sulla Aquarea da 9Kw per motivi di costo , ma il tecnico Panasonic mi dice essere sottodimensionata nel mio caso soprattutto per l'acqua calda e "mi consiglia" la soluzione da 12Kw con il doppio ventolone nell'unità esterna ed un accumulo da 100L.

    Tra le due soluzioni ballano 2500 euro..... tanto da fare rientrare nei calcoli appunto LG e la Ariston/Nimbus 70.

    Alternativa per contenere la spesa era andare su una Nimbus 50 da 6 Kw , prevedendo poi acqua calda sanitaria o con uno scaldabagno elettrico o con 2 pannelli solari e solare termico se questo è il problema.

    Non vorrei però che 6Kw della Nimbus 50 (che costa meno di 3000 euro) fossero poi troppo pochi per i miei 150mq complessivi (appunto classe E con cappotto termico) .

    Il tutto per ... non mandare tutto all'aria e montare una caldaia a condensazione di ultima generazione ...

    Grazie per i vostri consigli che accetto molto volentieri

  • #2
    Ciao, scusa la domanda. Ma se stai costruendo ora, isola meglio e non fermarti alla classe E. (che poi mi suona strano una E con 10 cm di cappotto).
    In ogni caso, sono macchine valide (Ariston e Aquarea ampiamente provate nel forum), in merito a Lg non so molto e ce ne sono poche.
    Tutto sta a capire la miglior soluzione. Non sono i 2000 euro che devi guardare in fase di acquisto, se poi ti trovi a dover dire: potevo installare l'altra.
    Comunque: Hai legge 10? Riscaldamento a pavimento gioca a favore.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

    Commenta


    • #3
      Scusa mi sono espresso male - Classe A/B , la zona di riferimento climatico E (Torino)
      Aggiungo che per raffrescamento sto installando 3 fancoil a parete nelle stanze per evitare di raffrescare con il riscaldamento a pavimento per i rischi di condensa.

      saluti

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da PierluigiOrsi Visualizza il messaggio
        Scusa mi sono espresso male - Classe A/B , la zona di riferimento climatico E (Torino)
        Aggiungo che per raffrescamento sto installando 3 fancoil a parete nelle stanze per evitare di raffrescare con il riscaldamento a pavimento per i rischi di condensa.

        saluti
        Ora mi torna. Hai la legge 10? Secondo me la 9kw di Pana e' ampiamente sufficente, ma meglio controllare.
        Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

        Commenta


        • #5
          Mi accodo alla richiesta di Fedonis se hai la legge 10 magari condividila con noi togliendo i dati sensibili.
          A occhio c'è qualcosa che non torna nei prezzi di Ariston, la 70 S in versione compact (quindi con accumulo acs in casa) costa meno di 4.500€
          Il prezzo della all in one panasonic invece mi sembra davvero ottimo! Andrei sulla panasonic ad occhi chiusi!
          La 9kw non sufficiente perchè deve fare acs? Per me assolutamente no. Che i 185L siano pochi invece potrebbe essere ma essendo una 9kw li ricarica comunque in breve tempo.
          La 12kw la eviterei come la peste se non necessaria per forza dopo aver letto legge 10

          Ultima cosa sei sicuro che il poroton sia da 10cm?
          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

          Commenta

          Attendi un attimo...
          X
          TOP100-SOLAR