annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pdc su casa 90 mq zona C -

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pdc su casa 90 mq zona C -

    salve a tutti..

    sono "nuovo" di questa sezione e non so molto delle pdc.. scrivo non per me personalmente, ma per un'amica sposata da poco e sta pensando per il riscaldamento della sua casa..

    attualmente scalda con stufa a pellet ad aria da 7 kW.. comunque da poco ha fatto piccola ristrutturazione e a montato termosifoni.. discorrendo sul fatto che vuole eliminare la stufa per evitare la polvere, mi ha parlato che vorrebbe mettere caldaia a pellet in locale tecnico per riscaldamento e acs.. le ho detto che per la sua abitazione ci vorrebbe una caldaia con pochi kW e non potrebbe fare acs se non mette accumulo o boiler.. inoltre ha detto che non pu fare CT per una serie di motivi (accatastamento post 2012 etc..) - ma sinceramente non ho capito e non ha saputo spiegare bene.. le ho prospettato la soluzione della pdc.. per questo chiedo a voi che tipo di pdc potrebbe montare (credo siano sufficienti 8/9 kW, forse anche meno) con quali accessori per i termosifoni e per acs..? non ha saputo dirmi la classe energetica ma suppongo "c" e cos anche la zona climatica.. per il CT ? quali credenziali.. ?

    grazie tante
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

  • #2
    piccola correzione.. i termosifoni non ci sono ancora, solo predisposizione.. per cui sarebbe possibile mettere split anche per raffrescamento estivo..? se si in che modo usando gli stessi tubi previsti per i termosifoni...?
    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

    Commenta


    • #3
      90mq in zona c....
      Difficile sbagliare
      Pdc affidabile da 7kw che costi il meno possibile e che moduli molto bene in basso.
      Ventilconvettori di sicuro perch il problema sar il caldo.
      Se c' gi multistrato da 16mm diciamo che si possono montare se fosse da 20mm sarebbe l'ideale.
      Acs con pit (puffer pipe in tank) litraggio da valutare in base alle persone e al tipo di utilizzo (vasche docce soffioni grandi)
      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
        .. i termosifoni non ci sono ancora, solo predisposizione.. per cui sarebbe possibile mettere split anche per raffrescamento estivo..?

        No, l' impianto di distribuzione dell' acqua tecnica deve essere adatto anche all' acqua fredda, altrimenti avr problemi di condensa nell' impianto.

        Commenta


        • #5
          anche se monta gli split con la raccolta condensa..? o intendi lungo le diramazioni sui tubi.. il materiale dev'essere esckusivamente rame..?
          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

          Commenta


          • #6
            ... cassette collettori, tubi dentro i muri mal isolati, valvolame e circolatori adatti, etc

            Forse meglio del rame per questo lavoro c' il multistrato!

            Commenta


            • #7
              penso abbia messo multistrato ma appena la rivedo mi sincero.. nel caso di raffrescamento per potrebbe crearsi condensa e conseguente gocciolamento nei raccordi dei ventilconvettori che in genere sono esterni al gocciolatoio, anche se dentro il coperchio dello stesso ventil..
              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                90mq in zona c....
                Difficile sbagliare
                Pdc affidabile da 7kw che costi il meno possibile e che moduli molto bene in basso.
                Ventilconvettori di sicuro perch il problema sar il caldo.
                ma la pdc in che modo gestisce il raffreddamento dell'acqua per il raffrescamento estivo e l'acs del pit o boiler..
                Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                  penso abbia messo multistrato
                  Ogni volta che ho visto posare tubazioni per fancoil l'isolante era diverso e piu abbondante
                  Di piu non so, ed passato un po di tempo

                  Anche le tubazioni per il condizionamento dentro casa mia sono diverse e piu isolate di quelle per i termosifoni
                  Un pianeta migliore un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso.
                  Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. John Belushi.
                  Utente EA dal 2009

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                    ma la pdc in che modo gestisce il raffreddamento dell'acqua per il raffrescamento estivo e l'acs del pit o boiler..
                    Nessun problema ci pensa lei con una valvola a tre vie, unica accortezza non avere il tratto di tubo tra la pdc e la valvola 3 vie troppo lungo
                    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                    Commenta


                    • #11
                      per cui la pdc diretta ai termo anche per riscaldamento senza nessn volano..
                      Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                      Commenta


                      • #12
                        se farai raffrescamento a fancoil serve il volano
                        Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                        Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                        Commenta


                        • #13
                          cio..? contenitore a parte idoneo per liquidi freddi e non semplice puffer..?
                          Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                          Commenta


                          • #14
                            volano termico serve solo se utilizzi fancoil.
                            Se riscaldi a termosifoni non serve poich l'acqua impianto di norma sufficiente a far lavorare la pdc senza problemi.
                            Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                            Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                            Commenta


                            • #15
                              si sto mettendo il caso di fancoil in quanto, come detto, non ha ancora deciso cosa mettere.. per cui per il raffrascamento..? serve puffer normale o accumulo diverso per acqua fredda.. ? immagino il secondo caso o sbaglio..?
                              Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                              Commenta


                              • #16
                                solitamente su PDC, nel caso si usi boiler o puffer, si mettono preferibilmente prodotti con serpentine maggiorate, in quanto la PDC non lavora a T elevate e quindi ha bisogno di superfici maggiori di scambio
                                SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
                                Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140
                                Se mi cercate, ho cambiato nic. Ora sono: GiuseppeRG

                                Commenta


                                • #17
                                  Aldo allora separiamo bene le cose:
                                  - con fancoil accumulo inerziale e di solito caldo freddo non ne conosco solo caldo
                                  - acs pit dimensionato correttamente in base alle esigenze che ci dirai: n persone vasche docce soffioni etc etc
                                  Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                  Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                  Commenta


                                  • #18
                                    allora se monta fancoil, ad esempio questo sotto, dimensionato in base all'abitazione sia per riscaldamento che raffrescamento e pit per acs

                                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cattura.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 55.2 KB 
ID: 1970325

                                    se invece usa termosifoni pit dimensionato sia per riscaldamento e acs..?
                                    Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
                                      solitamente su PDC, nel caso si usi boiler o puffer, si mettono preferibilmente prodotti con serpentine maggiorate, in quanto la PDC non lavora a T elevate e quindi ha bisogno di superfici maggiori di scambio
                                      doppio serpentino a doppia fila di diametro 1"..?
                                      Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                                      Commenta


                                      • #20
                                        .... l' accumulo nelle pdc in realt viene messo in serie con l' impianto, allo scopo di aumentare l' acqua circolante per dare tempo al sistema (centralina di controllo della pdc, che deve gestire molti piu' parametri rispetto ad una caldaia (almeno 4-5 temperature, alta pressione e bassa del circuito frigorifero, portata pompe, velocit ventilatore, e relativa gestione del compressore, controllo della valvola di laminazione del gas.....) di adattarsi, ovvero avere dei parametri stabili per tot tempo.

                                        Tutto viene gestito ed ottimizzato da una centralina che la casa costruttrice programma appunto per lavorare su un minimo di acqua circolante.

                                        La casa costruttrice di solito "prescrive" un minimo di accumulo, che sappia dell' ordine di 100-200 lt, a seconda se installato sulla mandata o sul ritorno.....

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio

                                          se invece usa termosifoni pit dimensionato sia per riscaldamento e acs..?
                                          No aldo qui sbagli
                                          In caso di termosifoni pit dimensionato solo per acs, il riscaldamento non ci "azzecca" nulla
                                          Ma sei sicuro di voler consigliare cose in questo modo?
                                          Ho la sensazione che esca fuori un bel po' di casino.....
                                          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                          Commenta


                                          • #22
                                            max scusa.. secondo te se sapevo come far funzionare bene un impianto con pdc scrivevo qui per ricevere consigli su come fare.. prima mi informo poi riferisco il meglio da farsi in base alla tipologia dei corpi radianti,.. fammi capire allora no..?
                                            se monta normali termosifoni, pit per solo acs e per il riscaldamento...? diretto o con volano..? leggendo da qualche parte mi pare aver capito che consigliato sempre un accumulo per far funzionare meglio la pdc, oltre al fatto di sovvradimensionare un p i termosifoni..
                                            Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Aldo, se usa fan coil con quelli scalda e raffresca, ma ha bisogno di un volano termico, per aumentare la quantita' di acqua in impianto. Oltre questo inerziale, ci sara' bisogno di un accumulo per acs.
                                              Termosifoni: puo andare in diretta sui termosifoni (niente inerziale se acqua e' sufficente) ma serve comunque accumulo acs. Per il raffrescamento in questo caso dovra' prevedere split.
                                              Altrimenti (zona C), qualche buono split e una pdc per acs.
                                              Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                max scusa.. secondo te se sapevo come far funzionare bene un impianto con pdc scrivevo qui per ricevere consigli su come fare..
                                                Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                se monta normali termosifoni, pit per solo acs e per il riscaldamento...? diretto o con volano..?
                                                Non sbagliato chiedere ma... Solo per farti capire che ti ho gi risposto....

                                                Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                Se riscaldi a termosifoni non serve poich l'acqua impianto di norma sufficiente a far lavorare la pdc senza problemi.
                                                Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                - acs pit dimensionato correttamente in base alle esigenze che ci dirai: n persone vasche docce soffioni etc etc
                                                Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                se farai raffrescamento a fancoil serve il volano
                                                Non un'offesa che con queste basi complicato capisci?
                                                Non volermene....

                                                Comunque certo giusto che tu chieda spiegazioni ma su una casa del genere le soluzioni sono molto semplici quasi banali.
                                                PDC+fancoil+volano termico+ pit acs
                                                oppure
                                                PDC+termosifoni+pit acs

                                                oppure come dice Fedonis split e pdc solo acs e via

                                                Non c' altro
                                                Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                                                  Non sbagliato chiedere ma... Solo per farti capire che ti ho gi risposto....

                                                  Non un'offesa che con queste basi complicato capisci?
                                                  Non volermene....

                                                  alla faccia.. siamo parecchio suscettibili da queste parti.. gira aria assai pesante.. vabeh mi fermo qui..

                                                  grazie fedonis, in un post hai spiegato pi dei restanti 20..

                                                  saluti
                                                  Caldaia red compact 24 easy clean - Termocamino 30 kW - puffer 1300 Lt., scambiatore 40 + 12 piastre acs - centralina climatica HCC5 Sorel - zona climatica "C" - 1384 gradi giorno - casa 360 MC - temperatura interna 22 h 18/24..

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da aldo55 Visualizza il messaggio
                                                    alla faccia.. siamo parecchio suscettibili da queste parti.. gira aria assai pesante.. vabeh mi fermo qui..

                                                    grazie fedonis, in un post hai spiegato pi dei restanti 20..
                                                    saluti
                                                    E questo il ringraziamento.

                                                    Ti saluto
                                                    Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0, Tilt 14 e 11 ad Az 90, Tilt 24) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                                                    Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                                                    Commenta

                                                    Attendi un attimo...
                                                    X
                                                    TOP100-SOLAR