annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema ecodan continue accensioni e spegnimenti compressore - aiuto!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema ecodan continue accensioni e spegnimenti compressore - aiuto!

    Ragazzi la mia pdc è nuova, installata ad aprile, sono poi partito per il viaggio di nozze e non l'ho usata. Ora che è arrivato il caldo mi volevo raffrescare, da circa 15 giorni ci smanetto per trovare la temperatura ideale di t di mandata, ma stavo impazzendo, non riuscendo a trovare la quadra. Ieri sera mi sono deciso, ho staccato la SD ed ho letto i dati all'interno. Mi sono accorto che il compressore si spegne almeno 4 volte durante un ora di funzionamento, significa che se la tengo accesa tutto il giorno fa quasi 100 segnimenti giornalieri, ovviamente non vorrei giocarmi il compressore, quindi chiedo aiuto a voi. Stando a casa solo a pranzo e la sera mi ero accorto di alcuni spegnimenti e riaccensioni dopo circa 5 minuti ma non immagginavo stesse tutto il giorno a fare così. A casa ho i fancoil della olimpia splendid, modello BI2+ SLR INVERTER, ce ne sono 6 per tutta casa in totale e li tengo sempre tutti accesi con le stesse impostazioni. Vi mando il link della cartella dropbox sulla quale ho caricato i file di log della SD.
    Ragazzi aiutatemi per favore, non vorrei mangiarmi il compressore e allo stesso tempo non vorrei sudare dentro casa avendo speso un bel pò di soldini.

    Grazie mille a chi mi aiuterà.

    P.S. posso forinirvi ogni foto o info di cui necessitate, basta chiedere.

    Link log: Dropbox - LOG - Simplify your life
    Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

  • #2
    la pdc è troppo grande. non capirò mai in zona b a cosa possa servire un modello da oltre 11kw termici.
    com'è fatto l'impianto? hai serbatoi di accumulo oltre quello per acqua sanitaria?

    Commenta


    • #3
      La pompa è stat dimensionata per il fabbisogno energetico in raffrescameno e non in riscaldamento, come accumulo ho solo l'acs, la pdc va in diretta, c'è un separatore idraulico ed una pompa calpeda aggiuntiva di rilancio(potrebbe essere questo il problema). Tra 5 minuti vedo di inviare delle foto
      Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

      Commenta


      • #4
        Ho dei dubbi sul dimensionamento ma vabbè. A che temperatura sta mandando l'acqua? Un accumulo comunque serve con fancoil

        Commenta


        • #5
          Ho provato a mandare a 18°, ho provato a 15°, ho provato a 12°, la situazione non cambia. Noto che il delta T sta sempre inferiore ai 5 gradi. Ah come mai da ftc5 posso impostare come modalità di raffrescamento solo t mandata fissa, mentre da app melcloud posso impostare come modalità raffrescamento anche t ambiente?
          Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

          Commenta


          • #6
            La casa non ha alcun tipo di isolamento, i muri sono in conci di tufo da 15 cm poi 2 cm di pannelli di polistirolo e altri 15 cm di conci di tufo, nel living ho fatto una vetrata da 2.4 mt ed ho dovuto fare i muri esterni nuovi, e sono in forati da 12 poi sempre 2 cm di pannelli di polistirolo e di nuovo forati da 12. la casa è 125mq esposta a sud, secondo ed ultimo piano, sopra ho terrazzo libero dove ho installato FV e solare termico. I fancoil sono 6, tutti olimpia splendid BI2+ SLR inverter, 2 da 800, 2 da 600 e 2 da 400.

            Ieri sera ho fatto una prova: ho impostato temperatura di mandata acqua a 10° fissi, tutti i fancoil a 15° con velocità ventola in auto, la pdc ha funzionato tutta la sera e tutta la notte e anche stamattina senza spegnarsi mai, mantenendo un delta T di 5/4 gradi, appena stamattina ho impostato i fancoil di casa a 24° sempre ventola in auto, la ventola ovviamente ha ridotto i giri e la velocità, dopo 10 minuti il delta T è iniziato a calare fino a scendere a soli 2° e la pdc si è spenta nuovamente. Ho capito questo (correggetemi se sbaglio) con i fancoil a temp più bassa la ventola gira più veloce perchè la differenza tra temp desiderata e temp interna è molta e quindi scambia più energia sulla batteria l'acqua e mi torna più calda all'hydrobox, se invece imposto la reale temp che vorrei avere in casa, i fancoil rilevando una differenza di solamente 1 o 2 gradi adattano la ventola ad un regime molto più basso,e questa velocità non è sufficente a scambiare abbastanza energie e quindi l'acqua torna ancora fredda all'hydrobox.

            Che ne pensate?
            Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

            Commenta


            • #7
              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20190702_074758.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 807.9 KB 
ID: 1970615Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20190702_074802.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 869.3 KB 
ID: 1970616
              Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

              Commenta


              • #8
                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20190702_074748 (FILEminimizer).jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 103.8 KB 
ID: 1970617Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20190702_074822 (FILEminimizer).jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 157.3 KB 
ID: 1970618

                Eccovi le foto dell'impianto
                Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                Commenta


                • #9
                  io ho una situazione simile ma invertita perchè la noto molto di più in riscaldamento

                  faccio moltissimi on-off (3 fancoil che raffreddano), mando a 10° ma misurata dopo il puffer, in realtà scende anche a 4-5° la mandata a volte

                  questo impostando le ventole dei fancoil in automatico e T tra 24 e 27° dipende dal locale
                  FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao Claudio, allora gli srl sono quelli con il radiante se non erro.
                    Fai una foto del comando a bordo fancoil e dimmi se anche in auto arrivato a temperatura sonda ambiente quindi con i led che lampeggiano la ventola si ferma completamente
                    FV 4,14 KWp. 18 pannelli Winaico WSP-230P6 - 1 stringa Inverter Kaco 4000Xi - Tilt 15° - Azimut 0° Attivo dal 20/01/2011
                    Produzione ACS con pompa di calore Termodinamica Energy Panel TB 300E.

                    Commenta


                    • #11
                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   050719_raffreddamento.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 62.0 KB 
ID: 1970634
                      a titolo esemplificativo, il consumo odierno della pdc
                      come si vede tra le 9 e le 13 circa avevo accesi 3 fancoil, mentre dopo le 13 ne ho spento 1 in cucina e si vede che gli on-off sono aumentati

                      non c'è un parametro che si possa impostare per diminuire questa frequenza? ad esempio un delta
                      FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da elettrosqualo Visualizza il messaggio
                        Ciao Claudio, allora gli srl sono quelli con il radiante se non erro.
                        Fai una foto del comando a bordo fancoil e dimmi se anche in auto arrivato a temperatura sonda ambiente quindi con i led che lampeggiano la ventola si ferma completamente

                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20190705_145325 (FILEminimizer).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 53.8 KB 
ID: 1970640
                        Ciao Elettrosqualo, eccoti la foto del comando a bordo, questo è il modello touch, si sono quelli con radiante, che però funziona solo in riscaldamento. Io ho fatto la prova e in raffrescamento con t interna di 27° impostando ad esempio il Fancoil a 30° in raffrescamento, dove quindi già ha raggiunto la T ambiente desiderata, il fancoil messo in auto, non si è spento, ma ha diminuito al minimo la ventola ed ha continuato così, anche io pensavo dovesse spegnersi in realtà....strano no?
                        Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                        Commenta


                        • #13
                          ci sono fancoil che lasciano la ventola accesa e chiudono elettrovalvola sul tubo
                          FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                          Commenta


                          • #14
                            È normale che le ventole stiano accese sempre in raffrescamento questo fa si che oltre la chiusura delle valvole a 2 o 3 vie ( per il fancoil il tipo di valvola non fa la differenza mentre per la pompa di calore si ) la batteria smaltisca il freddo che stazione sul basso di lei stessa causa anche della motivazione che devi tenere bassa la temperatura di termostato perché la sonda ambiente che è posta sull' aspirazione in basso viene investita da un aria più fredda di quella ambiente che di già è fredda essendo in basso rispetto al resto dell' ambiente.
                            Con i fancoil olimpia noto che questo fenomeno di stazionamento rispetto ad altre marche è più amplificato
                            FV 4,14 KWp. 18 pannelli Winaico WSP-230P6 - 1 stringa Inverter Kaco 4000Xi - Tilt 15° - Azimut 0° Attivo dal 20/01/2011
                            Produzione ACS con pompa di calore Termodinamica Energy Panel TB 300E.

                            Commenta


                            • #15
                              Quindi ad esempio se io volessi un t interna di 24° a quanto dovrei impostare i fan coil?

                              p.s. hanno valvole a 3 vie
                              Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                              Commenta


                              • #16
                                La valvola a 3 vie è un bypass che chiude dalla parte del fancoil esattamente come fa il 2 vie ma dal punto di vista della PC cambia perché non fa altro che dare meno carico visto che non si trova più quella resistenza che l' acqua ha al passaggio dentro la batteria quindi abbassa ulteriormente il delta tra mandata e ritorno che per una PC ben dimensionata la fa modulare fino al minimo mantenendolo mentre nel tuo caso essendo esuberante la fa spegnere... un altra cosa che fa il bypass nei confronti della PC gli permette la circolazione dell' acqua anche quando tutti i fancoil sono chiusi senza farla andare in blocco.
                                Per quanto riguarda la temperatura termostatale io farei questo test se hai un termometro digitale prima misura la temperatura a metà altezza della stanza poi quella in aspirazione in pratica la differenza la sottrai al set che tu vuoi esempio 28° la stanza 23° in aspirazione totale sono 5° di differenza la temperatura che tu desideri a mezz'aria e 24° meno i 5° imposto a 19°.
                                FV 4,14 KWp. 18 pannelli Winaico WSP-230P6 - 1 stringa Inverter Kaco 4000Xi - Tilt 15° - Azimut 0° Attivo dal 20/01/2011
                                Produzione ACS con pompa di calore Termodinamica Energy Panel TB 300E.

                                Commenta


                                • #17
                                  Quindi paradossalmente sarebbe stata meglio la valvola a 2 vie invece che la 3 vie nella mia situazione?
                                  Farò la prova del termostato e ti farò sapere
                                  Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da 17claudi23 Visualizza il messaggio
                                    Quindi paradossalmente sarebbe stata meglio la valvola a 2 vie invece che la 3 vie nella mia situazione?
                                    Farò la prova del termostato e ti farò sapere
                                    Ciao Claudio,
                                    ma com' è finita fammi sapere......
                                    FV 4,14 KWp. 18 pannelli Winaico WSP-230P6 - 1 stringa Inverter Kaco 4000Xi - Tilt 15° - Azimut 0° Attivo dal 20/01/2011
                                    Produzione ACS con pompa di calore Termodinamica Energy Panel TB 300E.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Scusa per l'attesa, ma sono stato molto impegnato ultimamente, ho posizionato una sveglia con termometro integrato sotto il fancoil, vicino alla sonda che c'è in basso, e mi segnava 1,5 °C in meno rispetto alla T ambiente, quindi se in ambiente c'erano 26 gradi misurati a circa 1,40mt da terra, in basso c'erano 24,5 °C.

                                      Secondo voi per capire quanto sta assorbendo in totale la mia ECODAN splitatta a quale dei 2 valori mi devo affidare? sono gli unici 2 codici che hanno ampere come unità. (vedi foto allegata)

                                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Annotazione 2019-07-20 134521.png 
Visite: 2 
Dimensione: 33.7 KB 
ID: 1970703Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Annotazione 2019-07-20 134604.png 
Visite: 2 
Dimensione: 8.8 KB 
ID: 1970704
                                      Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ragazzi nessuno che mi sa quale indica il reale consumo istantaneo della macchina e a cosa si riferisce l'altro?
                                        Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                                        Commenta


                                        • #21
                                          ma dove li leggi?
                                          FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originariamente inviato da Another Visualizza il messaggio
                                            ma dove li leggi?
                                            i leggo sul display dell'hydrobox l'unita interna. Nella sezione riservata al servizio tecnico. e i codici li ho presi dal manuale installatore.
                                            l
                                            Impianto FV con SSP da 4.55 KWh - Impianto solare termico a cirolazione forzata con 2 pannelli UnicalAG Suns e accumulatore Enerboil 300 - Pompa di Calore Mitsubishi Ecodan PUHZ-SW100VAA con Hydrobox ERSC-VM2C - Fancoil Olimpia Splendid Bi2+ SLR, zona B 887GG, contratto con enel 6KW

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Ho lo stesso problema in riscaldamento in zona E. La potenza minima è troppo alta. Monta nel quadro un misuratore di corrente da 20 euro di Amazon e ti renderai conto che il consumo istantaneo non scende mai sotto 1.060/1.090 kwh (cioè 1.000 + il consumo del circolatore). Se l'avessi saputo avrei preso la PUHZ 80 che scende in modulazione sino a 800 kwh.

                                              Commenta

                                              Attendi un attimo...
                                              X
                                              TOP100-SOLAR