annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consiglio su acquisto condizionatore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consiglio su acquisto condizionatore

    Buonasera, vorrei acquistare un condizionatore monosplit per il mio appartamento.
    Tralasciando i BTU, quale marca mi consigliate? e quali caratteristiche deve avere un buon condizionatore?
    Mi sono informato nei fari forum, e molti consigliano Daikin o Mitsubishi, Gas R32, Classe A++(più + ha meglio è) e che sia inverter
    Con queste caratteristiche alla mano ho fatto un giro su internet e mi sono perso, troppi modelli troppi prezzi diversi...
    Potete aiutarmi a stringere il cerchio?
    Il budget non vorrei dirlo per non limitare la qualità, ma mi farebbe piacere restare sotto i 1000 euro

  • #2
    Io andrei sui Panasonic se vuoi restare su questa tipologia di prodotti(Daikin,Mitsubishi e Panasonic). La nuova serie, ha rivisto e migliorato il sistema nanoe e modulo wifi di serie. In ogni caso, con tutti e tre vai tranquillo.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da fedonis Visualizza il messaggio
      Io andrei sui Panasonic se vuoi restare su questa tipologia di prodotti(Daikin,Mitsubishi e Panasonic). La nuova serie, ha rivisto e migliorato il sistema nanoe e modulo wifi di serie. In ogni caso, con tutti e tre vai tranquillo.
      quale modello sarebbe? sul sito panasonic italia la pagina condizionatori non carica

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da renny87 Visualizza il messaggio
        quale modello sarebbe? sul sito panasonic italia la pagina condizionatori non carica

        A me carica benissimo.
        https://www.aircon.panasonic.eu/IT_it/ranges/domestic/single/
        https://www.aircon.panasonic.eu/IT_it/product/etherea-inverter-silver-r32/
        https://www.aircon.panasonic.eu/IT_it/product/etherea-inverter-pure-white-matt-r32/
        C'e' anche il VZ ma sfori il budget che ti sei fissato di oltre i doppio.

        Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

        Commenta


        • #5
          Praticamente tutti i climatizzatori in commercio hanno l'inverter. Sulla marca, sicuramente Daikin e Mitsubishi (sie Electric che Heavy) sono un'ottima scelta, così come Toshiba e Panasonic ( i top storici del settore). Ma sul mercato non ci sono solo loro, alla fine buoni prodotti li fanno pure Samsung, LG, Fujitsu ecc. L'unica cosa su cui stare attenti è non prendere la fascia bassi di gamma che chiaramente non ha le prestazioni e la qualità che ci si aspetterebbe (parlo ad esempio di roba tipo Daikin Siestam che in realtà sono prodotti dalla cinese Gree per Daikin)
          Quot homines tot sententiae

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Daniel1980 Visualizza il messaggio
            Praticamente tutti i climatizzatori in commercio hanno l'inverter. Sulla marca, sicuramente Daikin e Mitsubishi (sie Electric che Heavy) sono un'ottima scelta, così come Toshiba e Panasonic ( i top storici del settore). Ma sul mercato non ci sono solo loro, alla fine buoni prodotti li fanno pure Samsung, LG, Fujitsu ecc.)
            Punti di vista...Toshiba e
            Fujitsu li metterei al pari dei tre famosi(fatti salvi una serie di accessori che non hanno), ma il resto, li lascerei nel limbo dei vorrei ma non posso...Che funzionano, per carita'. Ma come al solito, quanto spendi hai.
            Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Daniel1980 Visualizza il messaggio
              Praticamente tutti i climatizzatori in commercio hanno l'inverter. Sulla marca, sicuramente Daikin e Mitsubishi (sie Electric che Heavy) sono un'ottima scelta, così come Toshiba e Panasonic ( i top storici del settore). Ma sul mercato non ci sono solo loro, alla fine buoni prodotti li fanno pure Samsung, LG, Fujitsu ecc. L'unica cosa su cui stare attenti è non prendere la fascia bassi di gamma che chiaramente non ha le prestazioni e la qualità che ci si aspetterebbe (parlo ad esempio di roba tipo Daikin Siestam che in realtà sono prodotti dalla cinese Gree per Daikin)
              Capito, ma come faccio a capire a quale fascia appartiene? Lo devo dedurre dal prezzo?

              Commenta


              • #8
                Ora vedo grazie, quando arrivo a casa gli darò un occhiata

                Commenta

                Attendi un attimo...
                X
                TOP100-SOLAR