annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Help PDC per duplex classe C in provincia di Treviso

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da ybbbor Visualizza il messaggio
    Capisco, posso chiedere i motivi per cui non viene considerata valida la HT?
    Non e' che non e' valida, la macchina e' una buona macchina. Solo che si deve ragionare in termini diversi. Quale e' la macchina che piu' si adatterebbe al lavoro da fare a casa tua? Forse, la alta connettivita' e' ampiamente sufficente e potrebbe farti risparmiare in termini di consumo. Da capire bene insomma. In ogni caso, parla con Stefano, del quale ti ho fornito il contatto.
    Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da ybbbor Visualizza il messaggio
      Hai ragione, ho rifatto i conti delle piante, sono circa 160i i mq
      tutti i piani alti 2,7m? Oppure la mansarda è più bassa? Se è più bassa quanti mq è la mansarda?
      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
        tutti i piani alti 2,7m? Oppure la mansarda è più bassa? Se è più bassa quanti mq è la mansarda?
        calcola 2 piani (terra e primo) da 53mq e 2,7mt di altezza e 1 piano (mansarda) da 53mq e considera che è abitabile non praticabile quindi altezza media 2,20 - 2,40 mt...

        Commenta


        • #34
          Quanti mc di metano consumi durante l'inverno?
          Hai idea della temperatura dell'acqua attuale che arriva ai termosifoni?
          Quante ore sono accesi?
          Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
          Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
            Quanti mc di metano consumi durante l'inverno?
            Hai idea della temperatura dell'acqua attuale che arriva ai termosifoni?
            Quante ore sono accesi?
            Purtroppo non abbiamo storico perché siamo subentrati inizio Aprile, e la caldaia ha una manipolata graduata sulla temo uscita riscaldamento, ora è a 3/4, non,ho altre info...

            Commenta


            • #36
              Allora mettiamo dei punti fermi
              i tuoi termosifoni probabilmente non erogano più di 10kW a 60°
              Hai 4 split con 2 unità esterne per un totale di 8,2kW
              Io farei così PDC che eroghi il massimo possibile con ottima modulazione ovvero o una mitsubishi PUHZ-W85VAA, una LGR32 da 9kW oppure una Nimbus pocket 70 M
              Poi puoi mettere anche una Panasonic Alta Connettività da 9kW ma avrai meno potenza sotto zero di quelle qui sopra

              Gli split metteranno quello che manca

              Poca spesa tanta resa.
              Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
              Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                Allora mettiamo dei punti fermi
                i tuoi termosifoni probabilmente non erogano più di 10kW a 60°
                Hai 4 split con 2 unità esterne per un totale di 8,2kW
                Io farei così PDC che eroghi il massimo possibile con ottima modulazione ovvero o una mitsubishi PUHZ-W85VAA, una LGR32 da 9kW oppure una Nimbus pocket 70 M
                Poi puoi mettere anche una Panasonic Alta Connettività da 9kW ma avrai meno potenza sotto zero di quelle qui sopra

                Gli split metteranno quello che manca

                Poca spesa tanta resa.
                ok, ti faccio io 2 domande ora:
                La prima "provocatoria": se ti dicessi di non voler usare i clima
                -split d inverno ci sarebbe una macchina pdc in grado di soddisfare riscaldamento e ACS (monofase)?
                La seconda: come.organizzeremo l impianto? usciresti in diretta su tutto? Oppure Puffer? Accumulo ACS?

                Commenta


                • #38
                  ti rispondo che la sfera di cristallo l'ho ordinata ma ancora non arriva
                  Scherzi a parte probabilmente ti sfuggono un po' di cose sulle pdc....
                  Le possibilità di sbagliare sono davvero alte con i pochi dati che hai tu (in realtà dati non ne hai se non i termosifoni)... E quindi io ti ho proposto la soluzione che fa meno danni e pensa al tuo portafoglio.

                  Altrimenti ti direi fai un anno a GPL e poi vediamo...
                  Magari con quello che spendi di GPL in un anno ci compravi la pdc....

                  Io ti ho proposto una soluzione che magari ha una buona percentuale di riuscita perché se vedi che hai bisogno di qualche kw un più aumenti gli elementi ai termosifoni e guadagni qualcosa in potenza e cop.

                  Viceversa se metti una pdc più grande dovrai farla lavorare a temperatura più alta per far erogare la sua potenza minima e non guadagni praticamente nulla sulla massima.

                  Gli split funzioneranno probabilmente in quelle 10-15 notti peggiori dell'anno se sarà davvero necessario... E il resto dell'inverno lo fai con una pdc che modula bene e quindi consumerà poco.

                  Non dimentichiamo che se non fai conto termico puoi anche lasciare la caldaia di emergenza
                  Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                  Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da max.c Visualizza il messaggio
                    ti rispondo che la sfera di cristallo l'ho ordinata ma ancora non arriva
                    Scherzi a parte probabilmente ti sfuggono un po' di cose sulle pdc....
                    Le possibilità di sbagliare sono davvero alte con i pochi dati che hai tu (in realtà dati non ne hai se non i termosifoni)... E quindi io ti ho proposto la soluzione che fa meno danni e pensa al tuo portafoglio.

                    Altrimenti ti direi fai un anno a GPL e poi vediamo...
                    Magari con quello che spendi di GPL in un anno ci compravi la pdc....

                    Io ti ho proposto una soluzione che magari ha una buona percentuale di riuscita perché se vedi che hai bisogno di qualche kw un più aumenti gli elementi ai termosifoni e guadagni qualcosa in potenza e cop.

                    Viceversa se metti una pdc più grande dovrai farla lavorare a temperatura più alta per far erogare la sua potenza minima e non guadagni praticamente nulla sulla massima.

                    Gli split funzioneranno probabilmente in quelle 10-15 notti peggiori dell'anno se sarà davvero necessario... E il resto dell'inverno lo fai con una pdc che modula bene e quindi consumerà poco.

                    Non dimentichiamo che se non fai conto termico puoi anche lasciare la caldaia di emergenza
                    Sabato probabilmente riceverò per un sopralluogo un autorizzato Panasonic, vediamo che mi dice, vi terrò aggiornati, poi sentirò anche il Signore di cui mi avete passato il contatto, da qui a breve vorrei installare qualceh pannello fotovoltaico con Enel X approfittando dello sconto in fattura, cercheò di tirare le fila del tutto in funzione di come si delinea la questione PDC, grazie a Tutti per le info.

                    Commenta


                    • #40
                      Bene dai facci sapere come andrà.
                      Per il fotovoltaico ricordati che c'è anche Ikea/wolmann con lo sconto in fattura e costa decisamente meno. Inoltre utilizzano pannelli Ja solar che non sono niente male
                      Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                      Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                      Commenta


                      • #41
                        intanto ringrazio ybbbor che con le sue domande sta aiutando anche me a chiarire i miei dubbi.

                        poi aggiungo....ho ricevuto un secondo preventivo per un sistema simile a quello già descritto in primo post ma con una Clint COMPACT LINE CHA/IK/A 21÷81 CLINT climatizzazione integrata - climatizzatori integrati)

                        secondo voi sto marchio è degno di fiducia? a parità di costo per solo freddo/caldo senza acs, se la giocano o sempre meglio la mitsubishi?

                        grazie
                        Ultima modifica di patatoso; 13-09-2019, 11:38. Motivo: correzione testo

                        Commenta


                        • #42
                          Mai sentita. Nel forum abbiamo ottimi riscontri con Panasonic, Mitsubishi, Daikin, Ariston, kita etc etc. A me personalmente quella è una perfetta sconosciuta.
                          Non e' la specie piu' forte o la piu' intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

                          Commenta


                          • #43
                            Anche io come Fedonis non le ho mai sentite
                            Da quel poco che leggo su internet sono delle classe A....
                            Infatti non trovo dati di cop o altro
                            Ma chi te è che te le propone? Io starei alla larga da questa roba
                            Casa NO GAS FV: 6.0KWp - 20 QCELLS Q.Peak G4.1 300wp (9 ad Az 0°, Tilt 14° e 11 ad Az 90°, Tilt 24°) ABB UNO 6.0 https://pvoutput.org/list.jsp?userid=69502
                            Ariston Nimbus Pocket 70M NET - Puffer TML Maxiwarm MX1W 800L per ACS (2 abitazioni) - 190mq totali termosifoni alluminio (120mq) ventilconv (70mq) Zona C 1240gg nessun isolamento - Contr Enel 6kw

                            Commenta


                            • #44
                              non è in italiano ma qualcosa si capisce: https://www.climacon.be/sites/climac...s/cha_ik_a.pdf
                              intanto bisogna vedere la taglia, comunque come efficienza e quindi consumi siamo attorno al 20% peggio della mitsu in questione

                              Commenta


                              • #45
                                la clint me l'ha proposta una ditta indipendente ed è una 8.1kw

                                comunque ho chiesto alla Mitsubishi di farmi un preventivo per una pdc splittata interno/esterno visto che le due unità starebbero una affianco all'altra con in mezzo il muro esterno. vediamo cosa mi dicono.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X
                                TOP100-SOLAR