annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Produzione di energia della PDC troppo alta?!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Produzione di energia della PDC troppo alta?!

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum ma vi leggo gi da qualche mese. Ho ristrutturato casa mia di circa 145Mq (in zona D) e l'APE dice che in Classe B con EPgl,nren 48,354 KWh/mq e che il consumo di energia elettrica prelevata da rete in uso standard per riscaldamento e ACS stimato in circa 3040 KWh. La legge 10 fatta dall'Ing. dice che il carico termico totale (disperzioni per trasmissione + disperzioni per VMC) alla temperatura di progetto di 0 di 5850.
    In Casa ho una Mitsubishi Hydrotank (con bollitore ACS di 200lt) e l'unit esterna (in giardino a circa 30mt da quella interna) una PUMY-SP125YKM(-BS) trifase(visto che ho la trifase in casa) che ha una potenza nominale di 16Kw e quindi sembrerebbe molto sovradimensionata, anche se da questo documento della Mitsubishi:

    http://erp.mitsubishielectric.eu/fil.../M-MY-P007.pdf

    Se ho capito bene a +2 esterni modula ad una potenza di 5,65kw, quindi alla mia temperatura di progetto di 0 grosso modo dovrebbe stare su una potenza di circa 6,5Kw e quindi andrebbe bene, giusto?

    Dal quadro dell'Hydrotank non posso vedere l'energia consumata (dovrei mettere 1 scheda, forse prossimamente) ma posso vedere quella prodotta dalla pompa di calore, e qui c qualcosa che non mi torna!
    Premetto che ho 1 termostato per stanza e che tengo 20,5 nelle camere (ma i termostati sono vicino alla porta e risentono della temperatura del disimpegno, chiuso e da dove passano 1 marea di tubi portandolo ad essere la stanza pi calda di casa, pertanto all'interno delle camere la temperatura reale circa 1 in meno di quello che segna il termostato) e 21 nei 2 bagni e nella cucina/soggiorno.
    La pompa di calore l'ho fatta lavorare per lo pi in climatica impostando la T di mandata di 33/34 quando fuori c 0 nei mesi di novembre/marzo/aprile, mentre a dicembre/gennaio/febbraio la T di mandata a 0 a 37/38; per ACS invece ho impostato la temperatura di 45 e che la faccia quando scende di 7 (quindi a 38).

    L'energia prodotta dalla pompa di calore nei vari mesi :
    Gennaio 2019 ---> 2650 (1 accensione con noi non in casa e messa a temperatura fissa 25, poi 27, poi 29 fino a 34, tenendo per i termostati a 20) : 31 = 85,48Kw giorno
    Febbraio 2019 ---> 1950 : 28 = 69,64Kw giorno
    Marzo 2019 ---> 1300 : 31 = 41,93Kw giorno
    Aprile 2019 ---> 700 (ma stata attaccata circa 20 giorni) : 20 = circa 35Kw giorno

    poi il riscaldamento stato spento, a fine ottobre stata "revisionata" e l'ho riattaccata il 6 novembre e ho avuto queste produzioni di energia:
    Novembre 2019 ---> 1650 : 25 = 66Kw giorno
    Dicembre 2019 ----> dal 1 al 5 ha prodotto 352Kw...con ieri (T esterna 4-12 e T di mandata in climatica di 35 a 0) che ha prodotto 98Kw!

    Se a Dicembre producessi come Gennaio in 6 mesi fra riscaldamento e ACS avrei prodotto circa 10800Kw + altri 700 di ACS per gli altri mesi = 11500Kw....non sono tanti per una casa in classe B? Ed i Kw prodotti, specie nel mese di novembre (che stato molto piovoso ma anche abbastanza caldo) non sono alti?
    Poi per penso che, come da scheda postata sopra, come COP la macchina sia andata globalmente a circa 3,7 e allora:
    11500 : 3,7= 3100Kwh .....e tornerebbe la stima fatta dall'APE!

    Cosa mi dite? Grazie

  • #2
    sei in classe b solo per merito della pdc, l'involucro non granch (quasi 6kw a 0C), immagino che non hai cappotto o tetto non isolato o altro

    Commenta


    • #3
      Ciao francy.1095 e si come dici, per l'esatezza:
      - ho fatto il cappotto solo al lato nord;
      - degli altri 3 lati 1 e mezzo con blocchi termici da 35cm e l'altro lato e mezzo con mattoni forati del 25;
      - sopra il solaio del soffitto ho un sottotetto non riscaldato e non isolato se non con 4cm di stifferite (messo 30anni fa!) all'interno del solaio in cemento;
      - gli infissi esterni sono stati tutti cambieti con infissi triplo vetro molto prestazionali;
      - per motivi di quote il massetto radiante di 5cm e sopra vi stato posato a colla un parquet (tranne che nei bagni);
      - non ho al momento impianto fotovoltaico.

      Alla luce di questi ulteriori dati, dici/dite che quindi la PDC dimensionata giusta? E quindi anche i Kw prodotti ci stanno come consumo? Non comunque strano che in 25 giorni a Novembre abbia consumato giornalmente praticamente come a Febbraio?

      E' comunque vero che se il mio consumo con PDC fosse di circa 3100 Kwh (come sembrerebbe anche dai Kw prodotti) , dato che 1 Kwh in bolletta di media mi costa 0,23, praticamente con 710 all'anno riscaldo casa e faccio ACS. Certo per abbattere (e di molto) i costi credo che mi "basterebbe" applicare sul solaio di soffitta un 12-15cm di schiuma poliuretanica (visto che le dispersioni dal solaio di soffitta sono quelle pi consistenti) e mettere un 5/6 Kw di fotovoltaico (che mi aiuterebbero anche con gli elettrodomestici e, in estate, con i condizionatori)....dico bene?

      Commenta


      • #4
        la pdc troppo grande, ma per modelli pi piccoli avresti dovuto cambiare tipologia. adesso avrai collegati anche split tipo condizionatori, con le ecodan della misura adatta non potevi farlo.
        certo, isolamento del tetto e fotovoltaico sono la via da percorrere.
        peccato solo che le cose vengono fatte sempre al contrario, se partivi isolando anche il soffitto, ti facevi mettere una pdc da 6kw e un multisplit per l'estate, alla fine spendevi uguale alla mitsubishi comprata e avevi gi il tetto isolato (oltre che una pdc di dimensioni giuste), ma ormai anche inutile parlarne

        Commenta


        • #5
          Per me consumi veramente troppo, non capisco che cosa ci fai con una bestia di 16 kw visto che praticamente sei nelle mie stesse condizioni e ho installato una Nimbus 70 che arriva a 11,5kw, stai modulando malissimo perche' ha un minimo troppo alto, poi l'impianto per lo meno e' in diretta?
          Cosi' non ha per niente senso stai spendendo come se devi scaldare 3 case come la tua, devi rivedere qualcosa

          Commenta


          • #6
            Ciao a tutti, scusate l'assenza ma fra lavoro e soprattutto febbre stata 1 settimana allucinante!
            Quello che dice Francy corretto, ovvero con la PDC ho attaccatti anche gli split per l'estivo, praticamente faccio tutto, mi rendo conto che cos ho tutto in 1, ma che per contro la PDC abbondante in fase di riscaldamento invernale....ma ormai quella e c poco da fare!

            Grazie Giuly81, anche secondo me ho una produzione esagerata! Lasciando stare il consumo reale ed il COP reale della macchina, quello che mi fa strano che se casa mia ha, da legge 10, un carico termico di quasi 6000 Kw....perch per riscaldarmi nel periodo invernale la pompa mi produce quasi il doppio? Sono io che sbaglio ragionamento?
            Per quanto riguarda l'impianto, dentro io vedo l'unit interna (con sopra un vaso di espansione), e da questa partono i tubi che portano l'acqua nei bagni e cucina, e 2 tubi di mandata e ritorno (immagino siano quelli che vanno all'unit esterna...e mi pare, visto che non sono a casa, che sulla mandata ci sia un piccolo puffer sottodimensionato da quello che mi ha detto l'idraulico). Per il resto non so se poi la PDC collegata direttamente al collettore (e quindi al radiante) oppure da al barnchbox (messo sopra la PDC) e da questo poi va al collettore.
            Ah dall'unit esterna (in giardino) all'unit interna c una distanza reale (cio lunghezza dei tubi) di circa 30-35mt.
            Illuminatemi vi prego!

            Commenta


            • #7
              Nessuno sa dirmi niente in merito? Grazie

              Commenta


              • #8
                come ti ho gi detto:
                - EPgl,nren 48,354 KWh/mq indica l'energia non rinnovabile, utilizzata. diciamo che non puoi usare quel dato per calcolare i consumi teorici.
                - 5800w di dispersione significano 14.000kwh termici se hai 2000gg, con scop 4 sono 3500kwh all'anno. non sei tanto distante.
                - isolare il sottotetto un lavoro economico da fare, se fai da te i soldi spesi rientrano in un paio d'anni, migliora confort estivo e invernale e riduce i consumi.
                - consumi "tanto" perch hai molta superficie disperdente poco isolata: sottotetto, parete da 25cm, blocchi da 35cm

                Commenta


                • #9
                  francy.1095 grazie, finalmente ho capito!
                  Quindi, da legge10 e APE, il mio fabbisogno termico circa 5850 x 1916gg :1000 = 11200Kw.....che mi torna con quello che dovrebbe produrre la PDC fra riscaldamento + ACS in questo primo anno. Per il consumo elettrico stimato nell'APE di 3040 Kwh vuol dire che dovrei avere uno SCOP di 3,68...e direi che anche questo plausibile, anzi forse lo SCOP potrebbe essere pi alto e quindi avrei un consumo inferiore ai 3000Kwh.
                  Comunque voglio sentire l'assistenza della Mitsubishi perch dopo il loro intervento, la PDC mi produce di pi, anche ieri e ieri l'altro che la temperatura era 17max e 12min, la PDC mi ha prodotto 50Kw al giorno, e quei 2 giorni che la temperatura stata 1min e 8max mi ha prodotto 115 e 120Kw, con questi valori a gennaio mi dovrebbe produrre 3600 Kw, cio 1000 in pi dello scorso gennaio che ha fatto anche 1 settimana con minime sottozero!


                  Ultima cosa, ho visto dalla legge 10 che la dispersione dal solaio sottotetto di circa 1650 w.....se schiumassi la soffitta con 12cm di schiuma poliuretanica, di quanto indicativamente potrei abbattere la dispersione?

                  Grazie ancora!

                  Commenta


                  • #10
                    Negli ultimi 3 giorni (pi o meno sempre con le stesse temperature esterne degli altri giorni), inspiegabilmente, ho avuto una produzione di 43, 33 e 38! Mah....

                    Comunque, come da suggerimento di un'altro utente del forum, oggi e domenica provo ad impostare mandata fissa a 28 e tenere i termostati a 25 in modo che l'impianto vada di continuo in tutte le stanze, lavorando quindi in maniera ottimale con tutte le zone e l'acqua disponibile e vedo come va!

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao a tutti vi aggiorno la mia situazione. Allora la PDC ha prodotto:
                      - in 25 giorni a novembre 1650 Kw di energia (riscaldamento + ACS), con una temperatura media esterna di circa 13 (presa dall'archivio del Meteo.it), quindi circa 66Kw al giorno
                      - in 31 giorni di dicembre ha prodotto circa 2050 Kw di energia (riscaldamento + ACS), con una temperatura media esterna di circa 10, quindi circa 66Kw al giorno
                      - in 9 giorni di gennaio ha prodotto circa 800 Kw (riscaldamento + ACS), con una t media di 5,5, quindi circa 90Kw al giorno.

                      Ora se ho capito qualcosa, la cosa dovrebbe tornare in quanto:

                      5850w :1000 x24ore = 140,4 Kw al giorno
                      140,4 : 20 (20 in casa e 0 esterni) = 7,02 Kw a grado
                      Dato che a Dicembre la T media esterna stata di circa 10, devo fare 7,02 x 10 (differenza fra 20 interni e 10 esterni) = 70Kw al giorno....e a me ne tornano 66.
                      La cosa torna per tutti i mesi passati, tranne a novembre dove avrei dovuto consumare 49/50Kw al giorno invece ne ho consumati 66, anche se mi sembra che in quel mese avessi impostato i termostati a 21...quindi dovrebbe tornare la cosa anche qui.
                      Sono giusti i miei calcoli?



                      Un ultima cosa, sopra la PDC avevo detto di avere un piccolo puffer, in realt quello un separatore idraulico, poich posto fra la PDC e una piccola pompa....forse l'idraulico aveva paura che la pompa interna della PDC non ce la facesse.....cosa mi dite, giusto che sia stato montato o bastava la pompa interna? Inoltre pu portarmi qualche problema o consumo maggiore?

                      Grazie!

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da OSTRICA Visualizza il messaggio
                        ..
                        - in 25 giorni a novembre 1650 Kw di energia (riscaldamento + ACS), con una temperatura media esterna di circa 13 (presa dall'archivio del Meteo.it), quindi circa 66Kw al giorno....
                        .....
                        5850w :1000 x24ore = 140,4 Kw al giorno
                        140,4 : 20 (20 in casa e 0 esterni) = 7,02 Kw a grado
                        Dato che a Dicembre la T media esterna stata di circa 10, devo fare 7,02 x 10 (differenza fra 20 interni e 10 esterni) = 70Kw al giorno....e a me ne tornano 66.
                        ........
                        Sono giusti i miei calcoli?

                        Ho tentato di seguire il discorso ma ho desistito...
                        L'energia si misura in kWh... la potenza in kW...

                        L'energia la potenza integrata nel tempo... quindi 1 kW di potenza elettrica per un funzionamento di 2 ore fanno un consumo di 2 kWh di energia.

                        prova a postare correttamente il tuo post.

                        F.
                        Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
                        Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90, Tilt 17, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao fcattaneo, provo a spiegarmi pi correttamente.

                          Dalla mia legge 10 ho un carico termico di 5850 Kw quindi:
                          5850 Kw :1000 x24ore = 140,4 Kw
                          140,4 : 20 (20 in casa e 0 esterni) = 7,02 Kw a grado
                          Dato che a Dicembre la T media esterna stata di circa 10, devo fare 7,02 x 10 (differenza fra 20 interni e 10 esterni) = 70Kw al giorno....e a me ne tornano 66.
                          La cosa torna per tutti i mesi passati, tranne a novembre dove avrei dovuto avere 1 produzione di energia di 49/50Kw al giorno invece ne ho prodotti 66, anche se mi sembra che in quel mese avessi impostato i termostati a 21...quindi dovrebbe tornare la cosa anche qui.
                          Sono giusti i miei calcoli?

                          Sono alle prime armi, quindi magari mi spiego 1 p male!

                          Commenta


                          • #14
                            No..... i calcoli non sono per nulla giusti, tanto per cominciare parti da un dato che non pu essere in kW, e che sicuramente non un dato giornaliero, da poterlo moltiplicare per le 24 ore. Peraltro la divisione per 1000 del tutto arbitraria....

                            Quindi no....
                            PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0, Tilt 26. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                            Commenta


                            • #15
                              Si, scusate, il carico termico di 5850 (con temperatura di progetto di 0 esterni) sono W e non Kw, per quello che dividevo per 1000.
                              Qual allora il calcolo per capire qual il carico termico giornaliero che dovrebbe produrre la mia PDC, mantenendo 20 in casa con 0 esterni (temperatura di progetto).

                              Grazie

                              Commenta


                              • #16
                                Cos va meglio, solo cambia il risultato del calcolo sulle 24h in kWh, non sono kW. sono kWh termici.

                                Come li misuri, visto che dici che il calcolo ti torna per il consumo che misuri?
                                PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0, Tilt 26. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                Commenta


                                • #17
                                  La PDC nel suo pannello mi fa vedere la produzione (ma non il consumo elettrico) giornaliera/mensile/annuale. Quindi i miei calcoli sono giusti?

                                  Commenta


                                  • #18
                                    A parte le unit di misura si, ovviamente si tratta di una media un po del pollo, avere DT costante su 24h abbastanza improbabile.
                                    PDC Ibrida Daikin HPU 8/35 kW . FV: 2,58 kWp, Az 0, Tilt 26. Solare Termico 9.6 mq Tilt 54. Auto Volvo XC40 T5 Recharge Plug-In Hybrid

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ok, grazie!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao, ho cominciato venerd e terminato stamattina la posa di un doppio strato di lana di vetro da 6 cm sul solaio spoglio e disabitato di casa.
                                        Doppio perch ho steso il primo strato in una direzione e poi il successivo incrociando perpendicolarmente, per diminuire le dispersioni nelle giunte.
                                        Per 100 mq ho speso 430 di materiale, pi qualche bomboletta di schiuma poliuretanica per qualche buco nei mattoni e ancora qualche zuccata indesiderata.
                                        Se l'area da coprire libera da tubi o pilastri il lavoro si pu fare velocemente, come ti hanno suggerito penso di ripagarmelo in fretta

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao Mario e grazie per la tua esperienza, purtroppo per sul solaio della mia soffitta passano le tubazioni della ventilazione meccanica (oltre che avere tutte le paretine), pertanto mi sa che l'unica strada quella della schiuma poliuretanica....

                                          Commenta

                                          Attendi un attimo...
                                          X
                                          TOP100-SOLAR