annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calcare: soluzione definitiva

Comprimi
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da Mr_Hyde Visualizza il messaggio
    @Mo679

    cosa intendi per " bassa percentuale " e cosa intendi per "glicole " ( monoetilenico o monopropilenico ? ).

    oggi la maggior parte dei fluidi termovettori a base di glicole , nella loro formulazione , sono già additivati di antincrostanti , anticorrosivi , antimicrobici etc ….

    tu quale glicole intendi utilizzare e in che concentrazione ?
    Ciao grazie per la risposta e scusa l’Inappropriatezza dei termini. Sara’ un 10% di monoetilenico, ma considerate le t esterne dalle mie parti, pensavamo anche al 5%
    Zona D 1400gg. PDC Nimbus 50m(Ex Lg Therma V r32 9kw) Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sharky 473 1”1/4 sulla linea di ritorno PDC.

    Commenta


    • #47
      se fossi in te , metterei qualche punto percentuale in + di glicole addittivato ( inibito ) senza fare altre aggiunte


      p.s. solo per conoscenza

      il glicole monopropilenico è molto meno tossico del glicole monoetilenico

      cordialmente

      Francy
      Ultima modifica di Mr_Hyde; 25-05-2020, 13:51.
      più studio e più mi accorgo di non sapere una mazza

      Nessuna quantità di esperimenti potrà dimostrare che ho ragione , un unico esperimento potrà dimostrare che ho sbagliato!!

      Commenta


      • #48
        Ok grazie per la dritta, avevo pensato di fare lo stesso, ma credo di dover mettere comunque un additivo “fluidificante anche se non sono sicuro del suo funzionamento, ma l’installatore mi dice chesenza portei avere problemi con il radiante a soffitto, e se poi veramente succede e non l’ho fatto mettere...
        Zona D 1400gg. PDC Nimbus 50m(Ex Lg Therma V r32 9kw) Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sharky 473 1”1/4 sulla linea di ritorno PDC.

        Commenta


        • #49
          Salve ho deciso dunque di far lavare l’impianto sfruttando una tecnica in line con vaso di resina demineralizzatore e monitoraggio della conduttività elettrica, posso prelevare acqua per fare prove dal filtro defangatore.
          la resina è della aft tedesca che promette di elevare il ph a 9 e di demineralizzare. Faccio predisporre sulla linea di riempimento automatico un filtro a resina a letto misto di uguale qualita per i ripristini. È una cosa sperimentale, ed il mio installatore lo fa la prima volta e su mia necessità. Secondo voi, anche riuscendo a portare l’acqua a valori di ph e di conducibilità inferiori ai 50uS, quanto durerà il trattamento? Il fatto di poterlo fare in line quindi lavare l’acqua impianto chiuso direttamente potrebbe essere un buon vantaggio no? Se il ph dovesse effettivamente arrivare ai valori indicati, non sarebbe da additivare corretto? Grazie
          Zona D 1400gg. PDC Nimbus 50m(Ex Lg Therma V r32 9kw) Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sharky 473 1”1/4 sulla linea di ritorno PDC.

          Commenta

          Sto operando...
          X
          TOP100-SOLAR