annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Scelta valvola deviatrice tre vie tra PDC e Pit.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Scelta valvola deviatrice tre vie tra PDC e Pit.

    Buongiorno e buona pasqua!
    chiedo ai piu’ esperti di me:
    un amico si sta cimentando nella scelta di un impianto pdc che sara’ composto da Pdc Mitsubishi ecodan 7.5Vaa split e pit ancora da scegliere. Mi ha chiesto un consiglio sulla valvola tre vie da scegliere e vorrei sapere alcune differenze. Premesso che ho una caleffi 643 che funziona bene m non e’ certo il top, cosa potrei consigliare?
    la vlavola dovrebbe essere 1” ed avere le perdite di carico piu’ basse possibili,
    la scelta ricadrebbe quindi su Far, Itap, oppure ho trovato la Cidiemme 3stf che sembra avere un Kv di 25 per 1”.
    e’ possibile, per ridurre le perdite di carico, mettere valvola da 1”1/4 con riduttori, o e’ una cavolata?
    qual’e’ essenzialmente il ventaggio di una valvola con ritorno motorizzato piuttosto che a molla?
    ultima domanda la velocita’ di commutazione coretta quale dovrebbe essere?
    Grazie tutti coloro che vorranno rispondere !
    Zona D 1400gg. PDC Nimbus 50m(Ex Lg Therma V r32 9kw) Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sharky 473 1”1/4 sulla linea di ritorno PDC.

  • #2
    Ciao nessuno mi da un opinione?
    Zona D 1400gg. PDC Nimbus 50m(Ex Lg Therma V r32 9kw) Boiler Panasonic OSO 200L, FV 4.8Kw solaredge Hd wave 5000 Esp SO. Riscaldamento/ Raffrescamento con radiante a soffitto, pavimento, parete. Termostatiche solo bagni. Monitoraggio EMONCMS, contacalore Sharky 473 1”1/4 sulla linea di ritorno PDC.

    Commenta

    Attendi un attimo...
    X
    TOP100-SOLAR