annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vostri giudizi su pdc ibrida daikin hpu hybrid - qualcuno ce l'ha ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vostri giudizi su pdc ibrida daikin hpu hybrid - qualcuno ce l'ha ?

    Salve a tutti, in attesa del testo definitivo dell'ecobonus, sto valutando la PDC Daikin HPU Hybryd da collegare a un impianto di riscaldamento tradizionale con termosifoni di acciaio: so che la PDC non è l'ideale con questo tipo di termosifoni ma la Daikin parla di temperatura di mandata fino a 80° il che mi fa pensare che sia studiata anche per questo tipo di impianti.
    Ho una abitazione su 3 livelli ( taverna/50mq, zona giorno/80mq, zona notte/80mq ) e consumo annualmente circa 1500 mc di metano. La PDC sarà abbinata a un impianto FV di 5,2 Kwp appena messo in stand-by data la nuova legge ( la produzione stimata su PVGIS e' di circa 6800 Kwh annui ).

    Vorrei sapere da chi l'avesse già installata a casa sua, come si trova e come la valuta e se, avendo un impianto a termosifoni, il comfort non ne soffre. Grazie !
    PDC Daikin Hybrid Multi - FV 8 kWp Viessmann 400W - SE 6000H - LG Prime 32kW - Zappi 7kW - Kona 64kWh

  • #2
    Anch'io sto valutando una cosa del genere... Seguo....

    Commenta


    • #3
      anch'io ho pensato a lei per l'ecobonus

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Carlowatt Visualizza il messaggio
        ....
        so che la PDC non è l'ideale con questo tipo di termosifoni ma la Daikin parla di temperatura di mandata fino a 80° il che mi fa pensare che sia studiata anche per questo tipo di impianti.
        ......
        Vorrei sapere da chi l'avesse già installata a casa sua, come si trova e come la valuta e se, avendo un impianto a termosifoni, il comfort non ne soffre. Grazie !
        Su questo forum scrivono in molti che hanno quella macchina e tutti si trovano bene e testimoniano risparmi importanti.

        Tuttavia il concetto che le PDC non vadano bene con i termosifoni e' un concetto sbagliato e spesso indicante poca competenza da chi lo diffonde.

        Le PDC funzionano TUTTE benissimo con i termosifoni a patto che siano lasciate andare h24 in climatica; piuttosto la Daikin hybrid e' nata per permettere l'allaccio di una PDC in quegli impianti che servono abitazioni con alti consumi energetici (classi F, G ecc. ); non necessariamente per essere usate quando ci sono dei termosifoni.

        Se hai un impianto a pavimento ma consumi 20.000 kwh termici all'anno per riscaldarti, puo essere utilissima una HPSU Hybrid, viceversa se hai i termosifoni ma consumi 10.000 kwh anno termici , ecco che sarebbe meglio abbandonare del tutto il gas e dotarsi di una PDC pura.

        La hybrd di Daikin e' una macchina economica e che non richiede una particolare attenzione al dimensionamento, ed e' adattissima in situazioni di alti consumi.

        F.
        Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
        Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

        Commenta


        • #5
          Io sto valutando La hybrd di Daikin perchè la mia casa degli anni 70 e la classe energetica è bassa F, quindi questo prodotti si sposerebbe bene credo con i miei termosifoni in ghisa.... Ditemi pure se sbaglio

          Ho una bifamigliare con il piano da riscaldare di circa 95mq calpestabili va bene una 8kw??

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da matte82 Visualizza il messaggio
            ....
            Ho una bifamigliare con il piano da riscaldare di circa 95mq calpestabili va bene una 8kw??
            95 mq. in classe F significa che con la 8kW farai il 95% del riscaldamento con la PDC.

            Direi che ci siamo.
            Segui on-line il funzionamento dei miei impianti in tempo reale.
            Impianto Fotovoltaico grid: 7 pannelli Sanyo HIP 205, 1.44 kWp, Az 90°, Tilt 17°, Inverter Fronius IG.15 + Impianto fotovoltaico in isola da 0,86 kWp con 10 kWh di accumulo + impianto solare termico a svuotamento da 7mq + pompa di calore Altherma 3 Compact R32 da 8 kW.

            Commenta


            • #7
              e per me che invece avrò il radiante a bassa temperatura, e finirò presumibilmente in classe A, ma con 450 mq da scaldare?

              Commenta


              • #8
                PDC pura senza dubbio
                PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                Commenta


                • #9
                  anche pagando l'elettricità a prezzo pieno? (niente SSP)
                  con una 15 kw ho paura di farmi male

                  Commenta


                  • #10
                    ...in classe A, con radiante e PDC credo che per farti del male debba metterci del tuo ed impegnartici pure molto
                    Monti prenestini (RM) - 1885gg
                    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                    Fotovoltaico 4.76 kWp

                    Commenta


                    • #11
                      Anche a me lo hanno proposto collegato ad un impianto fotovoltaico da 4.8 kW, ho termosifoni in alluminio, classe energetica E, zona climatica sempre E e ora consumo circa 1300 Smc di gas. Se dovessi riuscire invece a fare anche il cappotto termico meglio andare su PDC classica? Grazie!

                      Commenta


                      • #12
                        Mi sa che avete ragione voi, ho provato a buttare giù due numeri di consumi (sicuramente sbagliati, me tanto per fare un ragionamento) e vedere che bollette potrebbero venire fuori su un sito di tariffe: solo pdc vince tranquillamente anche su 50% pdc e 50% metano.

                        Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   tabella.JPG 
Visite: 1 
Dimensione: 149.1 KB 
ID: 1974878

                        Commenta


                        • #13
                          La pdc daikin ma anche altre arruva a 60gradi nn di piu l ho letto sul depliant perché interessa anche a me ho visto aermec è la stessa. Non so chi la produce per l altro ... partner .

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da fcattaneo Visualizza il messaggio
                            ....La hybrd di Daikin e' una macchina economica e che non richiede una particolare attenzione al dimensionamento, ed e' adattissima in situazioni di alti consumi. F.
                            Ciao, ho letto solo ora il tuo post, mi era rimasto fra quelli ancora da aprire... In effetti, un pò per gli inverni miti, un pò per la zona climatica, la mia casa non ha grandi consumi ( 1600 mc annui )e quindi meglio una PDC pura al posto della Daikin ibrida ? Non ho mai fatto una prova in climatica con la mia attuale caldaia quindi non ho questa riprova: ho però costruito un excel con i dati dei termosifoni in DT50° e DT30° e ho una rilevazione del consumo di gas da gennaio a maggio 2020 rapportato alle T esterne ( media/minima/massima). Ti allego le due tabelle, ci aiutano a fare qualche passo avanti nell'individuare la soluzione più corretta ?
                            RADIATORI CASA TESI IRSAP.xlsx
                            Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Consumi gas e T esterne.jpg 
Visite: 2 
Dimensione: 284.9 KB 
ID: 1975000
                            PDC Daikin Hybrid Multi - FV 8 kWp Viessmann 400W - SE 6000H - LG Prime 32kW - Zappi 7kW - Kona 64kWh

                            Commenta


                            • #15
                              seguo anche io

                              Commenta


                              • #16
                                seguo.....

                                Commenta


                                • #17
                                  Salve non avendo spazio per accumulo acs volevo sapere se ci sono utenti con hibrid 8kw hpu multi senza accumuli e senza solare termico come si trovano con termosifoni (io li ho in alluminio e ora con caldaia metano classica lavorano dai 40-42 gradi)

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Il mio impianto ha anche un solare termico ma se non c’è il sole non cambia nulla rispetto a non averlo.....

                                    Che vuol dire “come si trovano”? Qual è la domanda?
                                    PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                      Il mio impianto ha anche un solare termico ma se non c’è il sole non cambia nulla rispetto a non averlo.....

                                      Che vuol dire “come si trovano”? Qual è la domanda?
                                      siccome nel suo caso oltre al solare termico vedo dal sistema di controlll che ha anche un accumulo di acqua mi serviva testimonianza di chi come me non ha modo di mettere accumulo tecnico o acs, volevo capire se la pdc funziona bene anche vicino a 0 gradi (so che circa a 3 gradi inizia a lavorare anche la caldaia a condensazione) come cop sono come quelli indicati dalla casa A7w35 ? D altra parte o metto una caldaia a condensazione o tante alternative non ne ho, immagino ci siano delle monoblocco solo elettriche che rendono un po di piu ma non avendo spazio per un puffer l ibrido è l unica alternativa

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Il mio accumulo non è di acs, serve ad integrare il riscaldamento e a preriscaldare l’acs (ma di nuovo, quando non c’è il sole non c’è preriscaldo).

                                        L’acs la faccio con la parte caldaia della ibrida quando non basta il sole.

                                        Continuo a non capire qual è la domanda....
                                        PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                          Il mio accumulo non è di acs, serve ad integrare il riscaldamento e a preriscaldare l’acs (ma di nuovo, quando non c’è il sole non c’è preriscaldo).

                                          L’acs la faccio con la parte caldaia della ibrida quando non basta il sole.

                                          Continuo a non capire qual è la domanda....
                                          La domanda vuole chiarire se questa macchina lavora bene anche senza accumulo tecnico, sulle pdc elettriche che sono dimensionate con scambiatori maggiorati ecc non vedo possibilità di installazione senza puffer di accumulo (Templari fa solo dagli 11 kw in su, ma Kronotherm ad es o Ariston o Mitsubishi) quindi mi sembra strano che con una unità a pdc che comunque a detta della casa sotto i 3 gradi ha bisogno dell aiuto della caldaia, possa andare con gli stessi rendimenti sia con puffer di acqua del circuito riscaldamento che senza, insomma se devo andare il 30-40 o oltre % a metano meglio evitare di spendere 5500€ e andare su una a condensazione magari aiutandola con i due split fujitsu quasi nuovi

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Con nessuna pdc correttamente dimensionata serve un accumulo di acqua tecnica. Infatti nessuna ce l’ha. Al massimo può servire un piccolo accumulo inierziale sul ritorno in caso ci sia poca acqua sul circuito del riscaldamento quando serve sbrinare.

                                            Hai le idee abbastanza confuse.
                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Originariamente inviato da Carlowatt Visualizza il messaggio
                                              Salve a tutti, in attesa del testo definitivo dell'ecobonus, sto valutando la PDC Daikin HPU Hybryd da collegare a un impianto di riscaldamento tradizionale con termosifoni di acciaio: so che la PDC non è l'ideale con questo tipo di termosifoni ma la Daikin parla di temperatura di mandata fino a 80° il che mi fa pensare che sia studiata anche per questo tipo di impianti.
                                              Certo a 80 gradi ci arriva con la caldaia..daikin è piuttosto spergiudicata nell'illustrare i suoi prodotti

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Ciao a tutti,
                                                qualcuno ha sperimentato fino a che temperatura esterna lavora in pompo di calore?

                                                Grazie
                                                Alessandro

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Non è che si può decidere la T esterna a cui farla andare ....
                                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                                    Con nessuna pdc correttamente dimensionata serve un accumulo di acqua tecnica. Infatti nessuna ce lha. Al massimo può servire un piccolo accumulo inierziale sul ritorno in caso ci sia poca acqua sul circuito del riscaldamento quando serve sbrinare.

                                                    Hai le idee abbastanza confuse.
                                                    Scusami la domanda da cui capirai la mia ignoranza... ma un piccolo inerziale sul ritorno necessita poi di una pompa o circolatori aggiuntivo ???.... te lo chiedo in quanto da colloquio con installatore per una PDF, insiste sul fatto che per funzionare meglio serva un inerziale.... cosa si intende per poca acqua nel circuito... ho calcolato che nel mio impianto,a termosifoni ho almeno 250 of di acqua....

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Non serve un circolatore aggiuntivo se viene collegato come un elemento messo in serie (immagina come se fosse un termosifone aggiuntivo sulla linea). 250 l mi sembrano abbastanza....

                                                      Se il tuo installatore insiste a volerti mettere un accumulo sulla mandata è perché sta pensando ad un generatore largamente sovradimensionato, un po’ come una stufa a legna che scalda a palla l’accumulo finché ne ha, e il riscaldamento preleva da lì. Ma una pdc non è una stufa....
                                                      PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Originariamente inviato da sergio&teresa Visualizza il messaggio
                                                        Non serve un circolatore aggiuntivo se viene collegato come un elemento messo in serie (immagina come se fosse un termosifone aggiuntivo sulla linea). 250 l mi sembrano abbastanza....

                                                        Se il tuo installatore insiste a volerti mettere un accumulo sulla mandata è perché sta pensando ad un generatore largamente sovradimensionato, un po’ come una stufa a legna che scalda a palla l’accumulo finché ne ha, e il riscaldamento preleva da lì. Ma una pdc non è una stufa....
                                                        Sinceramente non ho capito se intende metterlo sulla mandata o sul ritorno, mercoledi viene per un soppralluogo....
                                                        Se non serve non lo faccio istallare anche perché ho pochissimo spazio in lavanderia, ed essendomi indirizzato verso la Integred di Daikin o la All on One Panasonic, dovrebbero essere solo da collegare all'impianto.
                                                        L'unico dubbio è sul circolatore integrato visto che dovrebbe spingere la mandata ai due piani superiori...

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Originariamente inviato da Bobone Visualizza il messaggio

                                                          Scusami la domanda da cui capirai la mia ignoranza... ma un piccolo inerziale sul ritorno necessita poi di una pompa o circolatori aggiuntivo ???.... te lo chiedo in quanto da colloquio con installatore per una PDF, insiste sul fatto che per funzionare meglio serva un inerziale.... cosa si intende per poca acqua nel circuito... ho calcolato che nel mio impianto,a termosifoni ho almeno 250 of di acqua....
                                                          Se hai le termostatiche sui termosifoni allora è meglio prevedere comunque un piccolo inerziale a mio parere.

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Originariamente inviato da Roby_wood3 Visualizza il messaggio

                                                            Se hai le termostatiche sui termosifoni allora è meglio prevedere comunque un piccolo inerziale a mio parere.
                                                            Al momento ne ho alcune montate al piano notte, ma sinceramente visto che quel piano non lo accendo quasi mai non le utilizzo...
                                                            Se così fosse visto che mi piace dormire al fresco in prospettiva alla PDC che avrebbe bisogno di inerziale, per tenere temperatura più bassa dovrei o chiudere la zona o utilizzare le termovalvole.... mi suggerite che montarlo sul ritorno sia allora sensato ??

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR