annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

4188 gradi giorno

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 4188 gradi giorno

    ciao a tutti
    sono per qualche giorno di relax nella splendida San Candido che ha 4188 gradi giorno
    son proprio curioso di vedere come si riscaldano qui e soprattutto di vedere quante e quali pdc hanno qui... con molta calma
    ps lo so che qui è la patria delle stufe tirolesi...
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

  • #2
    Sono stato diverse volte a San Candido, non mi sembra di aver visto pdc in giro e nemmeno impianti FV sui tetti. D'altronde in quella zona la legna è in abbondanza..
    Il mio nome è Kostas
    VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
    FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
    Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

    Commenta


    • #3
      per il momento ho visto solo una biventola che serviva un negozio/bar, non ho visto il marchio ma faceva un bel rumore...
      Winter is coming
      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

      Commenta


      • #4
        Già che sei da quelle parti mangiati una bella pizza da CaffèTeatro
        Il mio nome è Kostas
        VMC - UTA e impianto di distribuzione interamente autocostruiti
        FV 4,76 kWp 14x340Wp JaSolar, Ottimizzatori SE, Inverter SolarEdgeSE5000H, meterSE3Y400-MB. Venezia -60° Tilt 17°
        Blog diy vmc - https://pvoutput.org/list.jsp?userid=81315

        Commenta


        • #5
          provvederò sicuramente, grazie
          Winter is coming
          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

          Commenta


          • #6
            al caffe teatro non sono riuscito a trovare una sera adatta, va be sarà per la prossima volta...

            pdc non ne ho viste molte (in realta solo una) ma da quelle parti è molto diffusa l'industra del legname...
            fanno tutto con il legno dalle protezioni dei terrazzi/balconi a quelle delle scale, porte e portoni, e rivestimenti esterni delle case, lo usano ovunque

            poi ho scoperto che Dobbiaco (paese limitrofo) e San Candido sono serviti da una centrale di teleriscaldamento che produce anche corrente elettrica qui il link ai dati Dati : Centrale termoelettrica Dobbiaco-San Candido FTI
            pochi impianti FV a San Candido ma nei paesi limitrofo un po...


            sono andato a visitare Lienz, cittadina austriaca dentro una quarantina di km dal confine e li ho visto parecchi impianti sui tetti sia FV che termici, decisamente tanti...
            Winter is coming
            https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

            Commenta


            • #7
              Io sono a badia e PDC nemmeno l'ombra, metano, legna fuori e solare termico a Go-Go

              Dove sono hanno pavimento radiante e un puffer da almeno duemila litri quindi immagino anche l'inverno abbiano radiazione sufficiente per sfruttarlo
              Ultima modifica di raffaelem; 11-07-2020, 06:39.
              Monti prenestini (RM) - 1885gg
              LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
              Fotovoltaico 4.76 kWp

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da sergio&teresa
                Ma scandaloso cosa? La nebbia agli irti colli? Fa una foto dalla finestra dopo che ha piovuto e la spaccia per fumo di Londra.
                io se è una foto scattata ad arte non lo so di certo, cmq a me sembra fumo dai comignoli
                se lo è e quella valle sta messa così nel mese di luglio l'aggettivo è appropriato
                Monti prenestini (RM) - 1885gg
                LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                Fotovoltaico 4.76 kWp

                Commenta


                • #9
                  Ovviamente come fa notare wuwei la foto risale a quest'inverno.
                  Fa parte di una lunga serie di testimonianze 'visive' di chi vive in mezzo alla natura ma immerso nella nebbia da caminetti.

                  P.s: sergio.... non riesco a capire cosa possa centrare l'inceneritore di calusco con il problema della biomassa.
                  F.

                  Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                  Commenta


                  • #10
                    bisogna anche considerare che l'acqua fredda è troppo fredda per poter essere utilizzata da sola sia per lavarsi i denti (per esempio) che per l'utilizzo in cucina, bisogna miscelarla con l'acs, e questo a metà luglio, figuriamoci come arriva a dicembre, gennaio, febbraio...

                    li bisogna scaldarla e non far finta
                    Ultima modifica di subitomauro; 12-07-2020, 22:04.
                    Winter is coming
                    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                    Commenta


                    • #11
                      Mah... A me la discussione sembra poco seria già in partenza.
                      Come si dovrebbe scaldare un numero irrisorio di abitanti in una stretta valle alpina in mezzo ai boschi, con disponibilità praticamente infinita e gestita in maniera sostenibile di una fonte energetica rinnovabile a km0?
                      "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                      “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                      "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                      Commenta


                      • #12
                        non scordare il teleriscaldamento
                        Winter is coming
                        https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                          non scordare il teleriscaldamento
                          Ottimo infatti.
                          Un esempio virtuoso di utilizzo e ottimizzazione delle fonti rinnovabili presenti sul territorio.
                          Alta Pusteria, nel 2020 inquinamento dimezzato - Bolzano - Alto Adige
                          "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                          “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                          "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da raffaelem
                            mi sembra un fake them all più che una discussione seria
                            se avete ***** tra di voi scrivetevi in privato piuttosto che rompere i cosidetti tra le righe
                            Che ingratitudine..... per te quella era una foto di luglio..... con comignoli fumanti d’estate, scandaloso..... io ti ho solo fatto notare che era un fake.... adesso che tu ti metta a rimproverare lo trovo quantomeno curioso.....

                            Un po’ di sana autocritica?
                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                              il teleriscaldamento
                              Con il calore prodotto da cosa?
                              PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                              Commenta


                              • #16
                                cippato (ovviamente)
                                Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   san candido cippato.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 21.3 KB 
ID: 1975277

                                link al sito: Centrale termoelettrica Dobbiaco-San Candido - FTI
                                Winter is coming
                                https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                Commenta


                                • #17
                                  Originariamente inviato da WuWei
                                  Dai Fabry, hai cercato di spacciare la foto per recente ma sei stato sgamato.

                                  Smog. Chi è il colpevole? I combustibili fossili o le biomasse?

                                  Già

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originariamente inviato da subitomauro Visualizza il messaggio
                                    cippato (ovviamente)
                                    [ATTACH=CONFIG]77545[/ATTACH]

                                    link al sito: Centrale termoelettrica Dobbiaco-San Candido - FTI
                                    Già... E da dove lo prendono quel cippato? Dal Brasile e dalla Romania?

                                    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                    Ottimo infatti.
                                    Un esempio virtuoso di utilizzo e ottimizzazione delle fonti rinnovabili presenti sul territorio.
                                    Alta Pusteria, nel 2020 inquinamento dimezzato - Bolzano - Alto Adige
                                    "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                    “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                    "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ricicla di anno in anno le stesse foto e le spaccia per attuali!
                                      "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                      “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                      "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                      Commenta


                                      • #20
                                        La solita inutilità della propaganda di BN (ma chi ***** sono qui i cattocomunisti? Bah).

                                        Cerca di connettere tra loro i 2 neuroni che ti bazzicano nel cranio: Alta Pusteria, nel 2020 inquinamento dimezzato - Bolzano - Alto Adige
                                        "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                        “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                        "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                        Commenta


                                        • #21
                                          In realtà la foto con la neve era chiaramente di quest'inverno ..... di chi vive immerso dell'inquinamento in alta montagna.
                                          Nessuno ha scritto che è di ieri ..... e chi riesce a farsi bello evidenziando dettagli per smascherare [emoji23] il sottoscritto ha tutta la mia stima!!! Dei grandi come sempre!
                                          Passo e chiudo .... quando si parla di inquinamento e biomassa sul forum si rischia ..... e i bambini vanno a piangere....
                                          F.

                                          Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Vai a vivere da Fabry allora.... lui ha un bell'albero di trenta piani sopra la testa che brucia la qualunque e respira sicuramente aria pulita. Anche a Brescia, terra di teleriscaldamento da inceneritori respirano aria di gelsomino, lo suona l'Arpa tutti i giorni.

                                            Per il riscaldamento di una cittadina montana a 4188 gradi giorno tu quindi suggeriresti di bruciare plastica in una bella torre da 100 metri, dico bene?
                                            PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                            Commenta


                                            • #23

                                              Note di Moderazione:
                                              Ho eliminato tutta la marea di messaggi OT. SMETTETELA di far diventare ogni discussione una sterile lotta tra biomassa e antibiomassa o vi beccate tutti i BAN.
                                              Questa è la sezione PDC e si parla di quelle.

                                              Chi inizia flame e chi risponde verrà bannato.
                                              Spero che il messaggio sia chiaro.
                                              Eroyka

                                              Essere realisti e fare l'impossibile

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Comunque, per tagliare corto, se qualcuno che abita in quella valle alpina o ci ha la seconda casa e non vuole utilizzare la stufa,o vuole staccarsi dal teleriscaldamento, può benissimo installare una PDC. Non credo sia proibito.

                                                Curiosità tecnica: quanto sarebbe efficiente una PDC in quel contesto?
                                                Ultima modifica di WuWei; 14-07-2020, 12:04.
                                                "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  4188 gradi giorno

                                                  Se non è gas injection più che dell’efficienza mi preoccuperei del farcela a scaldare con una pdc in quel contesto.

                                                  Se c’è il teleriscaldamento non avrei dubbi.
                                                  PDC Ibrida (metano) Daikin HPU 8/35 kW con ACS istantanea. Impianto Fotovoltaico: 12 Sanyo HIP 215, 2,58 kWp, Az 0°, Tilt 26°, Inverter SMA Sunny Boy 2500. Impianto Solare Termico 9.6 mq Rotex Solaris V26, Tilt 54°, Rotex Sanicube 536/16/0. Auto ibrida Volvo V60 diesel plug-in.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Originariamente inviato da WuWei Visualizza il messaggio
                                                    Comunque, per tagliare corto, se qualcuno che abita in quella valle alpina o ci ha la seconda casa e non vuole utilizzare la stufa,o vuole staccarsi dal teleriscaldamento, può benissimo installare una PDC. Non credo sia proibito.
                                                    ma infatti il topic di mauro è partito così
                                                    son proprio curioso di vedere come si riscaldano qui e soprattutto di vedere quante e quali pdc hanno qui... con molta calma
                                                    una legittima curiosità sui generatori che utilizzano in quelle zone...
                                                    io stesso ero su fino alla scorsa settimana e avevo notato l'assenza totale di PDC e l'abbondanza di solare termico rispetto al fv

                                                    che le PDC gas injection siano efficaci ed efficienti in quelle zone è cosa nota, basta curiosare nei databook di Mitsubishi Zubadan, LG Therma V e Panasonic T-Cap, lavorano tenendo costante la potenza massima erogata fino ai -7°, un calo progressivo c'è se si scende fino a -25°
                                                    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Schermata del 2020-07-14 17-22-28.png 
Visite: 1 
Dimensione: 55.2 KB 
ID: 1975284
                                                    i COP mi sembrano dignitosi (a basse temperature di mandata) fino ai -7°/-15°, poi è da vedere l'andamento delle temperature giornaliere e quando durano questi periodi di temperature estreme nel corso della giornata.
                                                    Dove ero io (5135 GG) avevano pavimento radiante, capotto termico e infissi triplo vetro, dubito possano avere problemi con una PDC
                                                    Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                    LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                    Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      il residence dove alloggiavamo, sia quest'anno a SanCandido che l'anno scorso a Dobbico erano edifici in classe A e non edifici come dalle nostre parti anni 70/80 che erano penosi...
                                                      però quando sei costantemente sottozero e anche di tanto la notte la vedo dura... anche con l'acs...
                                                      Winter is coming
                                                      https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        non ne ho la certezza ma penso che una casa in classe A vera, con dispersioni irrisorie, possa permettersi di passare la notte con mandate ~30° se non addirittura a riscaldamento spento, dove ero io ho stimato ~15/18cm di cappotto...

                                                        come vedi dalla tabella anche a 35°e -2° esterni raggiungi un COP 3 che non mi sembra così disastroso per un numero limitato di ore

                                                        per ACS certo è più dura e vedo che a -2° e 55° di mandata arriva a COP 2.2, ai limiti, forse in queste zone può avere senso una ibrida che fa ACS istantanea con la caldaia, chissà
                                                        Monti prenestini (RM) - 1885gg
                                                        LG Therma V Split R32 9kW + ECO COMBI1 500lt (impianto a termosifoni)
                                                        Fotovoltaico 4.76 kWp

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          a meno 2 ??? guarda che li arriva a meno venti non meno due...
                                                          Winter is coming
                                                          https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Più che altro, considerando la zona e l'altitudine, immagino che per 2/3 mesi l'anno le temperature massime saranno intorno agli zero gradi. Metti le minime sui -5/-10.
                                                            Se fa una settimana o due a -20 la PDC ce la fa?


                                                            A questo punto chiedo: ha senso considerando che stanno immersi nei boschi ed hanno anche un efficiente sistema di teleriscaldamento?
                                                            Ultima modifica di WuWei; 14-07-2020, 20:05.
                                                            "Il momento migliore per piantare un albero è vent'anni fa. Il secondo momento migliore è adesso."
                                                            “Se questa scienza che grandi vantaggi porterà all'uomo, non servirà all'uomo per comprendere se stesso, finirà per rigirarsi contro l'uomo.”
                                                            "D'ogni legge nemico, e di ogni fede"

                                                            Commenta

                                                            Attendi un attimo...
                                                            X
                                                            TOP100-SOLAR