Sto per eliminare la caldaia a basamento da 35kw per una PDC abbinata ad un impianto fotovoltaico
Abito a roma dove la temperatura non scende mai sotto lo 0
La costruzione ha muri spessi 50 cm lungo tutta la superficie disperdente, di mattoni
Normalmente, con l'attuale caldaia a basamento, in inverno l'impianto di radiatori in alluminio viene acceso solo 3 ore la sera (ad 80 gradi) e riusciamo sempre a mantenere la temperatura intorno ai 20 gradi durante la giornata

Installando una pompa di calore INVERTER, sarebbe opportuno tenere acceso l'impianto di riscaldamento per molto più tempo facendo circolare l'acqua nei radiatori a temperature tra i 30 e 50gradi circa.

Ovviamente verrà un tecnico a valutare la caldaia per la mia abitazione ma vorrei avere consigli per taglia, marche e varie ed eventuali cosi da essere preparato (Ho già letto molto ma mai di casi simili ai miei). Ho paura che 8kw sia troppo poco e 16 kw sia sovradimensionata ma accetto consigli e suggerimenti :-)