annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ventilconvettori vs split in riscaldamento e raffrescamento per casa del weekend

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ventilconvettori vs split in riscaldamento e raffrescamento per casa del weekend

    Ciao a tutti,
    per una casa del we, ed uso estivo che sto andando a ristrutturare come cappotto, solare e batteria, cosa suggerireste per sostituire i termo a ghisa? Pompa di calore (o tre, una per piano a seconda della occupazione della casa da 1 a 10 persona) con fancoil o semplicemente altri 2 trial come ho fatto in un piano e tutto sommato mi trovo abbastanza bene, a parte un po' di rumorosità dell'Hisense. Di solito siamo in 2 ma come beb (ora chiuso x covid) avrei punte di 8 ospiti e quindi mettere bollitori per uso saltuario mi pare folle. Credo meglio un semplice scaldaacqua istantaneo anche a gas che al peggio mi costa 100€ all'anno di fisso e qualche metrocubo di metano come vedo dalle fatture. I fancoil sono più confortevoli degli split? grazie per i suggerimenti

  • #2
    I fancoil hanno un flusso d'aria verticale in prossimità di una parete, quindi non da fastidio, non lo senti addosso gironzolando per il locale, cosa che invece succede con gli split... per la rumorosità, se è un dato importante, guarda cosa dichiarano nei depliant dei vari modelli
    Winter is coming
    https://monitoringpublic.solaredge.c...006#/dashboard

    Commenta


    • #3
      ok grazie, l'unico dubbio che i tubi di rame siano compatibili e mi diceva il tecnico della Mitsubishi ci sia acqua a sufficienza per far girare l'impianto. Pensavo una Ecodan da 8kw r32 per la zona "padronale" camera da letto, cucina e bagnetto che userei anche in inverno e il resto per figli, amici e ospiti dei clima Daikin. sfruttando solare e cappotto che dovrei mettere iniziando i lavori a settembre, spero. Fine mese parlo con il termotecnico che farà il progetto.

      Commenta

      Attendi un attimo...
      X
      TOP100-SOLAR